10 migliori attrazioni e cose da fare a Digione

Digione è famosa per la sua senape. Tuttavia, le pittoresche boutique che vendono mostarde vecchio stile sono solo l'inizio delle attrazioni turistiche.

Conosciuta come la "Città dei Duchi", Digione era la capitale del ducato medievale di Borgogna. Il centro della città vanta una designazione del patrimonio mondiale dell'UNESCO , a causa dei suoi palazzi aristocratici ben conservati e degli eleganti " hôtels particuliers ", dimore dei duchi di Borgogna e di altri illustri proprietari.

Oltre ad ammirare l'imponente architettura, i visitatori si divertiranno a passeggiare per le suggestive strade di ciottoli e ad assaporare pasti gourmet nei ristoranti tradizionali. Digione è un luogo dove assaggiare autentiche specialità culinarie come lumache e boeuf bourguignon per un assaggio della classica gastronomia francese.

Scopri i posti migliori da visitare in questa affascinante città storica con il nostro elenco delle principali attrazioni e cose da fare a Digione.

Vedi anche: Dove alloggiare a Digione

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Visita il Palais des Ducs e il Musée des Beaux-Arts

Palazzo dei Duchi

Nel centro storico di Digione, patrimonio dell'UNESCO, il Palais des Ducs et des États de Bourgogne (Palazzo Ducale) fu la residenza dei duchi di Borgogna nel XV e XVI secolo. I lavori di ristrutturazione del XVII secolo trasformarono l'edificio in un raffinato palazzo neoclassico che ricorda il castello di Versailles (progettato dallo stesso architetto, Jules Hardouin-Mansart).

Oggi, il Palais des Ducs et des États de Bourgogne è utilizzato come Hôtel de Ville (municipio) e solo alcune aree sono aperte al pubblico. L'Ufficio del Turismo di Digione organizza visite guidate della settecentesca Chapelle des Elus e del Tour de Philippe le Bon (torre), che offre viste sensazionali da una piattaforma in cima (raggiungibile salendo 316 gradini).

Museo delle Belle Arti | Dennis Jarvis / foto modificata

Il Palais des Ducs ospita anche il Musée des Beaux-Arts , un museo di belle arti che espone reperti all'interno dell'ex cucina del palazzo, sala di guardia e grandi saloni per ricevimenti (l'ala est del palazzo). Il museo contiene una delle collezioni d'arte più ricche di Francia , con circa 13.000 pezzi, dalle antichità egizie ai dipinti contemporanei.

I punti salienti includono capolavori del Rinascimento italiano di Tiziano, Veronese e Lorenzo Lotto; dipinti del XVII secolo di Peter Paul Rubens, Philippe de Champaigne e Georges de La Tour; opere del XIX secolo di Gustave Moreau e Eugène Delacroix; e dipinti impressionisti di Claude Monet, Alfred Sisley, Edouard Manet e Camille Pissarro.

Da non perdere Le Souffleur à la Lampe di Georges de La Tour, un dipinto che rivela una tecnica sorprendentemente realistica di rappresentazione a lume di candela; Effet de Neige à Eragny di Camille Pissarro, capolavoro che illustra con delicate pennellate una scena innevata; e Adam et Eve au Paradis di Guido Reni, che presenta un'immagine idealizzata di Adamo ed Eva nel Giardino dell'Eden.

Indirizzo: 1 Place de la Liberation, Digione

2. Visita la Cattedrale di Saint-Bénigne

Cattedrale Saint-Bénigne

La Cathédrale Saint-Bénigne nel centro storico è il più bell'esempio di architettura gotica borgognona della città, costruita tra il 1280 e il 1314 e originariamente una chiesa abbaziale benedettina. La cattedrale è stata dedicata a San Bénigne, martire a Digione alla fine del II secolo.

L'unica vestigia rimasta dell'antica abbazia è la " Rotonde ", una notevole cripta sotterranea a tre piani, che contiene le reliquie di San Benigno, l'apostolo della Borgogna. Risalente al X secolo (epoca carolingia), la Rotonda è un solenne spazio a cupola che ricorda l'interno della Chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme.

Oggi, questo emblematico monumento a due torri offre ancora un luogo di culto spirituale per gli abitanti di Digione con celebrazioni quotidiane della messa. Una delle cose più stimolanti da fare a Digione è assistere a uno dei concerti d'organo della cattedrale, eseguiti da rinomati musicisti durante tutto l'anno.

I turisti dovrebbero risparmiare tempo per visitare il Musée Archéologique (Museo Archeologico), che è ospitato all'interno degli edifici storici dell'antica abbazia benedettina. Il museo espone un'eccellente collezione di manufatti gallo-romani, sculture romaniche e antichità medievali.

Indirizzo: Place Saint-Bénigne, Digione

3. Chiesa di Notre-Dame

Chiesa di Notre Dame

Costruita tra il 1230 e il 1250, l'Eglise Notre-Dame è la "Grande Dame" delle chiese di Digione. Nel centro storico (vicino al Palazzo Ducale), l'edificio esemplifica l'architettura gotica borgognona, con una suggestiva facciata caratterizzata da tre file di stravaganti gargoyle e un meraviglioso interno a volte alte.

La chiesa ha una torre dell'orologio creata nel 1382 con gli affascinanti Jacquemarts, una famiglia di figurine che suonano le campane della chiesa. All'interno della cappella di destra si trova una preziosa Vergine Nera dell'XI secolo, una delle più antiche statue lignee di Francia.

Una scultura di gufo all'esterno è considerata un portafortuna. La tradizione locale è di accarezzare la civetta e poi esprimere un desiderio.

Indirizzo: Rue de la Préfecture, Digione

4. Museo delle Vie Bourguignonne

Monastero dei Bernardini | David Baron / foto modificata

Il Musée de la Vie Bourguignonne (Museo della vita borgognona) occupa l'ex Monastère des Bernardines , uno splendido monastero del XVII secolo nel centro storico di Digione. Il monastero comprende più edifici, cortili, un chiostro e giardini.

Questo museo è il luogo ideale per conoscere la cultura della regione della Borgogna. Le collezioni si concentrano sulla storia di Digione, sui costumi tradizionali della regione e sugli oggetti di uso quotidiano dal XIX al XX secolo.

Una mostra di Faience de Dijon rivela la bellezza delle ceramiche maioliche del XVII secolo (piatti, piatti, brocche, vasi di senape, ecc.) Decorate con motivi delicati. Il museo ha anche una boutique che vende libri, cartoline e giocattoli in legno in stile vintage.

Indirizzo: Monastère des Bernardines, 17 Rue Sainte-Anne, Dijon

5. Champmol Chartreuse

Portal de la Chapelle, Certosa di Champmol | Allie_Caulfield / foto modificata

Fuori dal centro storico di Digione (a circa cinque minuti di auto o 30 minuti a piedi), la Chartreuse de Champmol è l'ex necropoli dei Duchi di Borgogna. Tuttavia, il monumento fu trasformato in ospedale nel XIX secolo.

Oggi, il sito accoglie turisti e vale la pena visitarlo per ammirare due superbi esempi di scultura borgognona creati nel 1404: i Puits de Moïse ("Pozzo di Mosè") e il Portail de la Chapelle (Porta della Cappella). I "Puits de Moïse" presentano colonne decorative sormontate da angeli e profeti dell'Antico Testamento. Il Portail de la Chapelle è l'ingresso di una cappella che ora serve la comunità ospedaliera.

Indirizzo: Centre Hospitalier Spécialisé de la Chartreuse, 1 Boulevard du Chanoine Kir, Dijon

6. Fai acquisti nelle boutique di senape di Digione e nei negozi di cucina

Moutarde Maille Boutique | Elliott Brown / foto modificata

Per i buongustai di tutto il mondo, è una felice coincidenza che il terreno boschivo intorno a Digione offra le condizioni ideali per coltivare piante di senape con semi pungenti.

La senape tradizionale di Digione viene creata macinando delicatamente i semi delle piante di senape coltivate localmente. Prodotta qui dal 14° secolo, la senape di Digione è così caratteristica che il nome della città è sinonimo di questo prodotto gastronomico.

Nel centro storico della città si trovano due prestigiose boutique di senape: la Maison Maille (32 Rue de la Liberté) fondata nel 1747 e la Moutarderie Edmund Fallot (16 Rue de la Chouette), che risale al 1840.

Altre destinazioni gastronomiche a Digione includono il mercato culinario Les Halles (Rue Odebert), costruito nel 1868 e modellato sui mercati coperti di Parigi. Les Halles contiene 246 boutique che vendono frutta fresca, verdura, formaggio, pane e prodotti alimentari speciali.

La Maison des Pains (7 Rue de la Liberté) vicino alla Maison Maille è un buon posto dove andare per uno spuntino. Questo grande negozio offre un'ampia selezione di dolci e pane classici francesi.

Nelle vicinanze si trova anche Mulot & Petitjean (16 Rue de la Liberté), una boutique di lusso che vende torte di pan di zenzero, una specialità di Digione. Fondata nel 1796, l'azienda Mulot & Petitjean utilizza ricette di pan di zenzero tramandate di generazione in generazione. L'azienda ha una storica boutique in 13 Place Bossuet e un museo situato in 6 Boulevard de l'Ouest. Il museo mostra come si fa il pan di zenzero e propone degustazioni delle specialità dell'azienda.

7. Rilassati al Parc de l'Arquebuse

Parco dell'Arquebuse | E_Henry / foto modificata

In una zona più moderna di Digione fuori dal centro storico, il Parc de l'Arquebuse è un delizioso giardino botanico con arboreto e parco giochi. I vasti terreni offrono un'oasi di relax nella natura.

Questo lussureggiante spazio verde è piantumato con 3.500 specie di piante autoctone ed esotiche, comprese le piante medicinali. Prati estesi, aiuole vivaci, vicoli di alberi ombrosi e un ruscello gorgogliante aggiungono fascino, invitando piacevoli passeggiate attraverso il parco alberato.

Gli amanti della scienza apprezzeranno il Jardin des Sciences & Biodiversité del parco, che comprende un museo di scienze naturali e un planetario. Il museo educa i visitatori sulla biodiversità con mostre su zoologia, geologia, mineralogia ed entomologia.

Indirizzo: 1 Avenue Albert 1er, Digione

8. Chiesa Saint-Michel

Eglise Saint-Michel

Nel centro di Digione (vicino al Palazzo Ducale) e classificata come Monumento Storico, l'Eglise Saint-Michel ha una caratteristica facciata a due torri che fonde armoniosamente elementi architettonici medievali e rinascimentali.

Fondata nel 1497, la chiesa fu costruita nell'arco di due secoli, il che spiega l'insolito mix di stili. Tre porte riccamente scolpite presentano intagli decorati di angeli e altre figure.

Una squisita navata gotica ad alta volta colpisce i visitatori per la sua grandezza e luminosità. Il santuario è illuminato da bellissime vetrate del XIX secolo che hanno una qualità sognante e romantica.

Indirizzo: Place Saint-Michel, Digione

9. Hotel de Vogue

Hotel de Vogue | Damien / foto modificata

Nel cuore del centro storico di Digione, vicino al Palazzo Ducale, l'Hôtel de Vogüé è un magnifico hôtel particulier (mansion) costruito nel 1614 per Etienne Bouhier, consigliere del Parlamento della Borgogna. Questo squisito esempio di architettura classica rinascimentale italiana incorpora un grande portico d'ingresso e un cortile riccamente decorato.

L'intero edificio si caratterizza per la sua ricchezza decorativa. Il tetto di tegole presenta i motivi geometrici colorati tipici della Borgogna.

Indirizzo: 8 Rue de la Chouette, Digione

10. Museo Magnin

Pittura al Musée Magnin | Héliodore Baalbek / foto modificata

Il Musée Magnin occupa l'Hôtel Lantin, un altro elegante hôtel particulier del XVII secolo nel centro storico di Digione. Il museo offre uno scorcio di una collezione d'arte privata unica, che appartiene agli appassionati collezionisti d'arte Jeanne e Maurice Magnin.

La collezione ha una ricca collezione di dipinti francesi (650 pezzi), la maggior parte dei quali sono stati creati tra il 1630 e il 1650, nonché opere del XVIII secolo e dell'inizio del XIX secolo.

Il sontuoso Salon Napoléon III è ancora decorato con mobili antichi originali e oggetti d'arte. I turisti possono trovare souvenir nella boutique del museo, che vende cartoline e riproduzioni di opere d'arte.

Indirizzo: 4 Rue de Bons Enfants, Digione

Dove alloggiare a Digione per visite turistiche

I turisti apprezzano il fascino antico del centro storico di Digione, con le sue suggestive strade acciottolate, le case medievali a graticcio e i palazzi rinascimentali. Il centro storico è anche comodo per visitare molte delle principali attrazioni di Digione. Tuttavia, alcuni viaggiatori potrebbero preferire un ambiente più tranquillo. La campagna al di fuori di Digione offre numerose sistemazioni e ritiri simili a resort di lusso in un ambiente pastorale appartato.

Hotel di lusso:

  • Nel cuore del centro storico di Digione, La Cour Berbisey si trova a pochi passi dalle principali attrazioni come il Palazzo Ducale, la cattedrale e la Chiesa di Notre-Dame. Lo stile francese classico ma aggiornato è un tema decorativo in tutto l'hotel boutique a 3 stelle, che occupa una casa ristrutturata del XVII secolo con soffitti con travi in ​​legno e un cortile alberato. I servizi includono una piscina coperta, parcheggio e colazione gratuita con croissant appena sfornati.
  • Il Grand Hôtel La Cloche, MGallery By Sofitel occupa un maestoso edificio in stile Haussmann classificato come Monumento Storico. Questo hotel a 5 stelle si trova a circa 10 minuti a piedi dalla cattedrale ea 15 minuti a piedi dal Palazzo Ducale. Le camere in stile contemporaneo sono dotate di comfort moderni come macchine da caffè Nespresso e aria condizionata. I servizi includono concierge, ristorante gourmet alla moda, centro fitness, spa e parcheggio in loco.
  • L'hotel Les Deux Chevres offre un'oasi di lusso nel tranquillo villaggio di Gevrey Chambertin, a circa 20 chilometri da Digione, circondato da dolci colline e boschi ricoperti di vigneti. Ospitato in una proprietà storica, questo piccolo hotel boutique offre incantevoli camere dotate di arredi tradizionali e biancheria da letto in pregiata cotone egiziano. Le sistemazioni includono una colazione biologica a buffet, servita sulla terrazza all'aperto durante l'estate. L'hotel non dispone di un ristorante, ma ci sono due ottimi punti ristoro raggiungibili a piedi.
  • A circa 30 minuti di auto da Digione, l'Abbaye de la Bussiere è un hotel Relais & Châteaux su una proprietà bucolica di sette ettari con un lago incontaminato e un giardino botanico. L'hotel a quattro stelle occupa un'abbazia cistercense del XII secolo ristrutturata, adornata con sontuosi tessuti di seta e mobili antichi. Le camere esemplificano il raffinato stile francese e ispirano relax con vista dalle finestre sui giardini, sul parco e sul lago. I punti ristoro in loco includono un ristorante gastronomico e un bistrot informale.

Hotel di fascia media :

  • L'hotel a 4 stelle Maison Philippe Le Bon propone camere eleganti nel cuore del centro storico di Digione, a pochi passi dal Palazzo Ducale. Questo boutique hotel a quattro stelle dispone di un ristorante gourmet con una sala da pranzo del 17° secolo con travi in ​​legno e una zona pranzo con giardino terrazzato. Le camere sono dotate di bagni eleganti e moderni e di viste sulla città, sul giardino o su un piacevole cortile. I servizi includono una reception aperta 24 ore su 24, il servizio in camera e corsi di cucina.
  • L'Hotel Oceania Le Jura Dijon è un albergo recentemente ristrutturato nella zona più moderna fuori dal centro storico di Digione, vicino alla stazione dei treni TGV ea pochi passi dal Parc de l'Arquebuse. Questo elegante hotel a 4 stelle dispone di camere in stile contemporaneo, un centro fitness, spa, piscina interna, vasca idromassaggio, sauna e un grazioso giardino pieno di fiori. È disponibile una colazione a buffet.
  • L'Hostellerie du Chapeau Rouge gode di una posizione fantastica nel quartiere storico, con vista sulla cattedrale. Ospitato in un bell'edificio del 19° secolo, questo boutique hotel a 4 stelle vanta uno stabilimento gastronomico (Restaurant William Frachot) con due stelle Michelin, una spa di lusso e servizi di portineria. Le camere sono arredate in uno stile moderno e chic. È disponibile una colazione a buffet.
  • Vicino al centro espositivo Palais des Congrès di Digione (a circa 20 minuti a piedi dal centro storico), l'Hôtel Mercure Dijon Centre Clemenceau soddisfa i clienti d'affari con la sua reception aperta 24 ore su 24 e altri comfort. L'hotel a 4 stelle dispone di un ristorante gourmet, un giardino con un patio esterno ombreggiato e una piscina all'aperto. Le camere sono caratterizzate da un arredamento allegro e contemporaneo. Sono disponibili una colazione a buffet e un parcheggio gratuito.

Hotel economici :

  • Nascosto nel cuore del centro storico, l'Hôtel des Ducs si trova a pochi passi da molte delle principali attrazioni turistiche di Digione, tra cui il Palazzo Ducale, la Chiesa di Notre-Dame e la cattedrale. Questo hotel a tre stelle a prezzi ragionevoli dispone di camere minimaliste ma classiche con bagni aggiornati e TV a schermo piatto. È disponibile una colazione continentale a buffet.
  • In una tranquilla zona residenziale a circa 15 minuti a piedi dal centro storico di Digione, l'Hotel Victor Hugo offre sistemazioni semplici che sono abbastanza confortevoli ed eleganti considerando il prezzo accessibile. L'hotel a due stelle offre una tradizionale colazione francese a buffet (a pagamento) e parcheggio gratuito.
  • Il B&B Hotel Dijon Centre si trova in una splendida posizione nel centro storico, vicino a numerosi negozi, ristoranti e caffetterie, nonché a pochi passi dalla cattedrale e dal Palazzo Ducale. Le camere sono pulite e in stile contemporaneo. A un costo aggiuntivo è disponibile una colazione continentale a buffet, con un'ampia selezione di scelte anche abbondanti.

Mappa di Digione – Attrazioni (storiche)