10 migliori cose da fare a New Paltz, New York

Scritto da Meagan Drillinger
8 febbraio 2023

Circondato dalle montagne Shawangunk della contea di Ulster, New Paltz è un incantevole villaggio all'interno della Hudson Valley di New York. Per decenni è stato un paradiso per le menti progressiste e gli spiriti creativi che cercavano di sfuggire all'espansione urbana di New York City. Sede della State University di New York a New Paltz, la città è piena di energia giovanile che ha portato una nuova ondata di ristoranti divertenti, boutique, negozi di artigianato ed eventi.

Per quanto New Age possa essere New Paltz, è anche ricca di bellezze naturali e storia. La prova può essere vista nell'architettura, che spazia da edifici del 17° secolo nel centro storico ugonotto, ad elaborati palazzi vittoriani e case a schiera moderne ed efficienti dal punto di vista energetico.

Alimentato dal fiume Wallkill, anche New Paltz è alle porte di uno scenario naturale mozzafiato. Mohonk Preserve, ad esempio, offre 8.000 acri di area giochi per escursionisti, ciclisti, cavalieri e scalatori.

La comunità odierna è composta da residenti per tutta la vita cresciuti a New Paltz, diverse migliaia di studenti universitari e trapianti di grandi città in cerca di una fetta di tranquillità.

Se sei pronto per esplorare più della Hudson Valley, dai un'occhiata al nostro elenco delle migliori cose da fare a New Paltz, New York.

1. Meandro Main Street

Libreria in Main Street a New Paltz | Doug Kerr / foto modificata

Il cuore e l'anima di New Paltz corre lungo Main Street, l'arteria principale del villaggio. È la prima impressione di ogni visitatore della città universitaria eccentrica e bohémien, e sicuramente è una buona idea. Il fulcro di New Paltz mette in mostra la grande convergenza di culture che è il villaggio, dai gitanti di un fine settimana da New York agli studenti in cravatta e ai residenti per tutta la vita.

Main Street e le sue propaggini sono piene di accoglienti caffetterie, gallerie e boutique locali e numerosi ristoranti . La comunità abbraccia il multiculturale e potrai trovare di tutto, dai ristoranti tailandesi e messicani a quelli indiani, vietnamiti e dal campo alla tavola.

Anche molti degli edifici lungo Main Street sono storici. Scoprirai un po' del vecchio e del nuovo New Paltz lungo la via principale, dal negozio di abbigliamento vintage Groovy Blueberry a Jack's Rhythms per il vinile. Water Street Market è un villaggio commerciale all'aperto, che ha dozzine di antiquari, così come Himalayan Arts, che vende sculture, incenso, gioielli e tessuti dai paesi himalayani.

2. Sfoglia le Gallerie d'arte

Arte di strada a New Paltz | Paul Comstock / foto modificata

Come molte piccole città nello stato di New York, New Paltz ha coltivato una discreta reputazione artistica. Creativi in ​​fuga dalla vita delle grandi città, gente del posto delle comunità vicine e trapianti artistici da tutto il paese sono venuti a rendere casa questa parte di New York. Quindi puoi immaginare che la scena della galleria sia perfetta a New Paltz.

Inizia con il Samuel Dorsky Museum of Art (1 Hawk Drive), che si trova nel campus New Paltz della State University of New York (SUNY). Il museo ha una collezione permanente, oltre a mostre a rotazione che mettono in mostra artisti locali della valle dell'Hudson, nonché artisti emergenti da tutto il mondo.

Da qui, dirigiti verso l' Unison Arts Center (68 Mountain Rest Road) per goderti la passeggiata delle sculture all'aperto, nonché il suo calendario di eventi di spettacoli culturali. La DM Weil Gallery (208 Bruynswick Road) è un'altra opzione, con mostre d'arte contemporanea, oppure c'è la Mark Gruber Gallery (13 New Paltz Plaza), specializzata in belle arti della Hudson Valley.

3. Torna indietro nel tempo in Huguenot Street

Casa in via ugonotta | Paul Comstock / foto modificata

Lo stato di New York è immerso nella storia coloniale, dalle tribù dei nativi americani ai coloni olandesi, inglesi e francesi. La storia coloniale di New Paltz iniziò alla fine del XVII secolo e le visioni dei suoi primi inizi possono essere rintracciate lungo Huguenot Street.

Huguenot Street è un distretto storico nazionale di 10 acri che si trova sul fiume Wallkill. Oggi ci sono molti edifici che risalgono al 1600, quando New Paltz fu fondata dagli ugonotti francesi che cercavano salvezza dalle persecuzioni religiose. Lungo la strada si trovano sette case coloniali conservate, una chiesa ricostruita e una replica del wigwam della tribù indigena Esopus.

Passeggia per più di 300 anni di storia attraverso i musei storici delle case di pietra, così come una chiesa francese ricostruita dal 1717. Le pareti dei musei raccontano le storie di nativi americani, africani ridotti in schiavitù, rifugiati ugonotti francesi e coloni olandesi. Il quartiere storico offre un giro turistico a piedi scaricabile gratuitamente, che presenta le storie delle case, le foto e le informazioni sulle collezioni.

4. Esplora la Riserva di Mohonk

La riserva di Mohonk in autunno

La Mohonk Preserve si estende su oltre 8.000 acri attraverso le montagne Shawangunk, offrendo infinite opportunità di esplorazione all'aperto in tutte e quattro le stagioni.

Il parco è orgoglioso di "Scegli la tua avventura" e lo fanno davvero sul serio. Tra le migliaia di sentieri escursionistici, scogliere scoscese e sentieri di backcountry disseminati di foglie ci sono opzioni per l'escursionismo, la bicicletta, l'arrampicata, l'equitazione e la corsa . Il parco ha più di 75 miglia di strade carrozzabili per escursioni a piedi e in bicicletta. Lo Spring Farm Trailhead è perfetto per i cavalieri di tutti i livelli.

Ma forse uno dei migliori motivi per visitare Mohonk Preserve è per l'arrampicata, poiché ospita le scogliere di arrampicata di Gunks . I Gunks sono un'area di arrampicata di livello mondiale, con alcune delle migliori arrampicate in questa parte del paese, con più di 1.000 vie e più di cinque miglia lineari di parete rocciosa a strapiombo. Ci sono anche ettari di massi. Ricevono circa 80.000 visitatori all'anno.

Mohonk Preserve offre anche molte opportunità educative. Dagli anni '80, la riserva ha offerto un programma di studi sul campo di grado K-6th, che è stato un modello per altri partenariati di istruzione pubblico-privato. Anche più di 40 scuole della zona della regione si sono registrate per partecipare al programma.

5. Passeggia lungo il sentiero ferroviario della Wallkill Valley

Vista del cavalletto del treno di Rosendale, NY, parte del Wallkill Valley Rail Trail

Certo, non devi andare molto lontano a New Paltz per entrare in contatto con la natura. Il Wallkill Valley Rail Trail è un percorso lungo 22 miglia che segue il percorso dell'ex Wallkill Valley Railroad.

La ferrovia cadde in disuso negli anni '70. Nel 1991, il Wallkill Valley Land Trust ha acquistato la sezione di un miglio della ferrovia che collegava New Paltz e Gardiner, New York. Due anni dopo, il sentiero si aprì ufficialmente. È stato esteso nel 2009 con ulteriori 11,5 miglia.

Il sentiero stesso attraversa New Paltz e si collega alle vicine città di Gardiner, Rosendale e Kingston. È uno dei luoghi preferiti da escursionisti, escursionisti e ciclisti. Lungo la strada, aspettati di vedere un'istantanea per eccellenza di ciò che rende New Paltz così bello, da frutteti e fattorie a viste sulle montagne, fiumi e ampi prati.

Mentre il sentiero attraversa Rondout Creek, sei ricompensato con le viste da un cavalletto che si trova a 150 piedi sopra l'acqua. Il River-to-Ridge Trail collega il sentiero ferroviario con la Mohonk Preserve.

6. Fatti spaventare da Mohonk Testimonial Gateway

Mohonk Testimonial Gateway

Un tempo la portineria di una storica località di montagna, Mohonk Testimonial Gateway è ora una misteriosa reliquia di un passato dimenticato. La porta è stata l'ingresso della Lake Mohonk Mountain House per più di 30 anni, un resort benestante che ha chiuso all'inizio del XX secolo. Ma quella non è stata l'ultima volta che la struttura è stata sotto gli occhi del pubblico. Ha avuto anche un cameo nel film horror cult del 1985, The Stuff .

Il resort fu costruito negli anni '70 dell'Ottocento e il corpo di guardia fu aggiunto quasi 40 anni dopo, fungendo da saluto ai viaggiatori che sarebbero passati attraverso il suo cancello e avrebbero proseguito lungo la strada alberata fino al maestoso hotel.

Il corpo di guardia è protetto dal 2013, designato come punto di riferimento storico dalla Commissione per la conservazione storica della città di New Paltz .

Oggi, il gateway segna un nuovo sentiero verso le colline pedemontane di Mohonk Preserve. Presenta la storica torre; Humpo Marsh; le storiche fattorie Brook, Kleinekill e Pine Farms; e porzioni di strade carrozzabili della riserva.

Indirizzo: 5-9 Gatehouse Road, New Paltz, New York

7. Esplora il Santuario della fauna selvatica di Nyquist-Harcourt

Fiume Wallkill

Se stai vagando per Huguenot Street, vale la pena visitare il Nyquist-Harcourt Wildlife Sanctuary. Il parco di 56 acri premia con splendide viste sul fiume e sulle montagne, oltre a una varietà di fauna selvatica da avvistare.

È un vero paradiso per gli appassionati di birdwatching , che portano il binocolo sui sentieri carichi di stagni per cercare di avvistare le 140 specie di uccelli, 36 delle quali sono nell'elenco Audubon Species of Concern per lo stato di New York. Tieni d'occhio le civette, gli uccelli azzurri, i rigogoli e gli scriccioli di carice, tra molte altre specie. I terreni agricoli circostanti sono in produzione da quasi quattro secoli.

Il santuario confina con 1.300 piedi di lungofiume sul fiume Wallkill e tocca due storici appezzamenti di fattoria ugonotti.

Indirizzo: 133 Huguenot Street, New Paltz, New York

8. Visita il SUNY New Paltz Campus

SUNY New Paltz Campus

Una delle maggiori attrazioni di New Paltz è il ronzio dell'energia giovanile che vibra per le strade. Questo perché la città ospita la State University of New York (SUNY) New Paltz, che porta in città circa 8.000 studenti ogni anno scolastico. L'energia creativa è palpabile in tutta la città, il cui cuore è l'università, fondata nel 1828.

Il Museo Samuel Dorsky si trova nel campus, ma questa è solo una delle tante istituzioni culturali in loco. Troverai anche il John R. Kirk Planetarium , che dispone di un teatro a cupola da 44 posti che propone spettacoli gratuiti per il pubblico in determinate serate. Puoi anche esplorare l'Osservatorio Smolen, che ospita anche eventi pubblici del telescopio durante le "notti di astronomia" programmate.

Un calendario di eventi durante tutto l'anno propone spettacoli musicali e teatrali, oltre alla serie annuale PianoSummer, una serie di concerti di pianoforte in estate.

Indirizzo: 1 Hawk Drive, New Paltz, New York

9. Goditi il ​​teatro Denizen

Inaugurato nel 2023, il Denizen Theatre è un'organizzazione artistica senza scopo di lucro nota per le sue esibizioni teatrali dal vivo nel suo teatro a scatola nera da 70 posti. L'edificio dal design all'avanguardia è una delle caratteristiche più notevoli dello spazio per le prestazioni. Gli ospiti vengono accolti con soffitti altissimi e una facciata in vetro. La lobby è illuminata anche da una galleria d'arte.

Senza un palcoscenico permanente e una capacità in continua evoluzione per ogni spettacolo, non ci sono due esperienze in Denizen uguali. Il design concreto del teatro blocca tutti i rumori esterni, immergendo davvero gli ospiti in ogni momento intimo e teatrale.

Denizen ospita anche eventi con organizzazioni non profit nell'area, che condividono la visione di supportare artisti e organizzazioni locali.

Indirizzo: 10 Main Street Suite 501, New Paltz, New York

10. Perlustra le numerose fattorie e frutteti

meleto

Fedele alla fama dello stato di New York, fattorie e meleti sono una dozzina a New Paltz. Una visita alle fattorie e ai frutteti, soprattutto per il raccolto autunnale, può essere un'esperienza gratificante (e deliziosa).

Jenkins-Lueken Orchards (69 Yankee Folly Road), ad esempio, è noto per il suo raccolto di mele e consente persino agli ospiti di raccogliere le proprie mele e zucche in autunno. In estate, il frutteto è pronto per raccogliere le proprie bacche. Il frutteto è in attività da più di 50 anni ed è a conduzione familiare. Se preferisci semplicemente fare acquisti, il negozio di fattoria aperto tutto l'anno vende prodotti e prodotti di stagione, oltre a sidro di mele e prodotti da forno.

Dressel Farms (271 State Route 208) è un'altra azienda a conduzione familiare a New Paltz, completa di 300 acri di meli, macchie di zucca, campi di fragole e peschi. Lo stand della fattoria tutto l'anno vende anche prodotti stagionali, tra cui ciambelle al sidro, miele e gelato fatto in casa.

Naturalmente, puoi sempre visitare il mercato all'aperto di New Paltz (Church Street tra Main e Academy), che si tiene la domenica. Il mercato offre prodotti coltivati ​​localmente, artigianato, prodotti da forno e altro, tutti provenienti da fattorie entro un raggio di 40 miglia da New Paltz. Il mercato intimo ha 18 venditori ogni settimana e spesso presenta esibizioni di musicisti locali.