11 migliori attrazioni e cose da fare a Marsiglia

Con un porto trafficato e una vibrante energia urbana, Marsiglia attrae i visitatori che cercano un'esperienza turistica autentica. Questa vivace città cosmopolita è la più antica della Francia e la seconda per grandezza dopo Parigi.

La città ha un'atmosfera tipicamente mediterranea, dalle sue case con il tetto di tegole rosse ai pescherecci nel suo porto. Ovunque a Marsiglia, i visitatori sono vicini alle serene acque blu, sia camminando lungo un'affascinante strada antica con vista, sia sentendo la rinfrescante brezza marina.

Il colorato e multietnico patrimonio della città rende Marsiglia un luogo affascinante da visitare. Considerata il ponte tra l'Europa e il Nord Africa, Marsiglia ospita una considerevole popolazione di emigranti dall'Algeria. È possibile trovare i tradizionali suk arabi con la stessa facilità di una classica bouillabaisse francese.

Scopri di più sulle principali attrazioni e su come trascorrere il tuo tempo qui con il nostro elenco delle migliori cose da fare a Marsiglia.

Vedi anche: Dove alloggiare a Marsiglia

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Basilica di Notre-Dame de la Garde

Basilica di Notre-Dame de la Garde

In una posizione collinare mozzafiato, questa spettacolare chiesa è il punto di riferimento più importante di Marsiglia. Il sito era utilizzato nell'antichità come punto di osservazione e durante il Medioevo fu sede di una cappella di pellegrinaggio.

Oggi la Basilica di Notre-Dame de la Garde è un faro per i fedeli, con un'enorme Madonna dorata che corona il campanile. Costruita nel 1853-1864, la chiesa presenta un opulento interno in stile neobizantino con archi in marmo chiaro e scuro che sostengono cupole a mosaico dorato. Il design sontuoso ha un effetto ipnotizzante.

Dopo aver visto l'interno, i visitatori possono trascorrere del tempo sulla splendida terrazza. Offrendo una vista meravigliosa, il panorama spazia dai tetti rossi degli edifici di Marsiglia e dal porto vecchio, fino alle Isole Frioul nel Mar Mediterraneo.

Indirizzo: Rue Fort du Sanctuaire, Marsiglia

2. Abbazia Saint-Victor

Abbazia Saint-Victor

Questo luogo di culto apparteneva un tempo ad un'abbazia fondata nel V secolo. La basilica dell'abbazia è uno degli edifici più antichi di Marsiglia ancora intatto, con fondamenta risalenti all'epoca paleocristiana e carolingia.

Con le sue mura e torri merlate, l'esterno inquietante ha l'atmosfera di una fortezza medievale. All'interno, la basilica rivela un design semplice e cupo, che le conferisce un'aura speciale. La cripta ospita sarcofagi del IV e V secolo, nonché la lapide dell'abate Isarnus dell'XI secolo.

L'Abbaye Saint-Victor è visitabile il martedì pomeriggio e altri giorni durante la tarda estate.

Indirizzo: 3 Rue de l'Abbaye, Marsiglia

3. Esplora il Vieux Port (Porto Vecchio)

Porto Vecchio (Porto Vecchio)

Il Vieux Port rappresenta la città natale di Marsiglia. È qui che la città iniziò come porto greco intorno al 600 a.C. Circondato da acque azzurre e serene, il Porto Vecchio si trova nella parte occidentale di Marsiglia, vicino al viale Canebière.

Una passeggiata intorno a questo vivace porto immerge i visitatori nelle immagini e nei suoni di un fiorente porto del Mediterraneo. Il lungomare è un punto focale per i turisti e molti dicono che sia uno dei posti migliori da visitare a Marsiglia per l'autentica cucina locale. I ristoranti di pesce sono specializzati in bouillabaisse, il saporito stufato di pesce che è il piatto caratteristico della città.

Sul lato est del porto, il Quai des Belges ospita ogni mattina un mercato del pesce. Un tempo importante porto commerciale, il Vieux Port è oggi utilizzato principalmente da pescherecci e imbarcazioni sportive.

Il Porto Vecchio è anche il punto di partenza dei traghetti che salpano per due famose destinazioni turistiche: il castello d'If e le Calanques vicino a Cassis.

4. Passeggia per le strade colorate di Le Panier (centro storico)

Le Panier (Città Vecchia)

Splendidamente situato su una collina sopra il Vieux Port, questo quartiere colorato è il centro storico e il cuore culturale di Marsiglia. Le Panier è il quartiere più antico di Marsiglia, abitato fin dall'antichità quando gli antichi greci si stabilirono qui nel 600 aC.

Con le sue strade ripide e tortuose e i pittoreschi edifici color pastello, questo quartiere offre uno sguardo sull'affascinante personalità di Marsiglia. Un tempo quartiere della classe operaia, Le Panier è ora un quartiere residenziale gentrificato, ma le tipiche case con persiane alle finestre e stendibiancheria danno un assaggio del suo carattere vecchio stile.

I visitatori possono iniziare un tour a piedi sul lato nord del bacino del porto di Vieux Port al Quai du Port e poi salire a piedi La Canebière , un vivace viale pieno di attività.

Girovagare per questo quartiere suggestivo porta alla scoperta di boutique di artigianato locale, negozi di gastronomia e gallerie d'arte. Ci sono anche ristoranti che servono l'autentica cucina algerina.

Il quartiere ha diversi monumenti importanti come l' Hôtel de Ville (Municipio), costruito nella seconda metà del XVII secolo su un modello architettonico genovese. Altri punti di riferimento includono la Cathédrale de la Major e la Vieille Charité , che ospita un museo con interessanti mostre d'arte contemporanea.

5. MuCEM (Musée des Civilizations de l'Europe et de la Méditerranée)

MuCEM (Musée des Civilizations de l'Europe et de la Méditerranée) | Selden Vestrit / foto modificata

Uno straordinario complesso di tre diversi siti, questo vasto museo presenta una ricchezza di scoperte. Attraverso le gallerie del museo, oltre a conferenze e proiezioni di film, i visitatori possono esplorare la storia e la cultura della civiltà mediterranea.

La parte più nuova del museo è un abbagliante edificio ultramoderno in un ambiente attraente sul mare (sull'ex molo J4). Questa sezione espone collezioni permanenti e mostre temporanee. C'è anche un ristorante gourmet.

Un'altra sezione del museo si trova nelle sale a volta del Forte Saint-Jean, un monumento del XII secolo che ebbe un ruolo durante le Crociate. Il Fort Saint-Jean comprende lussureggianti giardini mediterranei e un sentiero di bastioni da cui i visitatori possono ammirare viste panoramiche della costa.

Il terzo sito è il Conservation Center (situato nel quartiere di Belle de Mai), che offre uno sguardo dietro le quinte del lavoro del museo.

Indirizzo: 7 Promenade Robert Laffont, Marsiglia

Sito ufficiale: http://www.mucem.org/en

6. Goditi le passeggiate nella natura e i tour panoramici in barca nel Parco Nazionale delle Calanques

Barche a vela alle Calanques

Tra Marsiglia e il pittoresco villaggio di pescatori di Cassis si trova il Parc National des Calanques, uno splendido sito naturale dove il Mediterraneo incontra le montagne del Massif des Calanques. Il paesaggio è caratterizzato da maestose pareti di roccia calcarea con baie simili a fiordi ("calanque" si traduce in "baia") piene di pozze di acqua salata in affascinanti sfumature turchesi.

Gli appassionati di sport all'aria aperta troveranno molte cose da fare nel Parco Nazionale delle Calanques, come il nuoto, il kayak, l'arrampicata su roccia e l'escursionismo. Un eccellente sistema di sentieri consente ai visitatori di apprezzare l'ambiente incontaminato e gli splendidi panorami costieri.

Per coloro che amano lo yachting e le crociere in barca, i fiordi offrono uno scenario spettacolare in un viaggio idilliaco attraverso il tranquillo ambiente marittimo.

I più grandi calanchi, Port-Miou, En-Vau e Port-Pin, possono essere raggiunti in auto o in traghetto da Marsiglia. È anche possibile fare una visita guidata in barca o organizzare una gita in barca privata.

7. Castello d'If

Castello d'If

A breve distanza in traghetto dal porto di Marsiglia, lo Château d'If si trova sull'Ile d'If nell'arcipelago delle Isole Frioul , un'area naturale protetta che comprende le minuscole isole di If, Pomègues, Ratonneau e Tiboulen.

Il paesaggio è spettacolare con baie protette, acque turchesi, spiagge incontaminate, insenature sabbiose e imponenti scogliere calcaree. Grazie al sole mediterraneo, la luce crea un effetto spettacolare sull'acqua e un microclima consente la fioritura di rare specie floreali.

In questo splendido scenario naturale, il castello d'If fu costruito come fortezza dal re Francesco I nel XVI secolo. Poco dopo, la fortezza fu trasformata in prigione. Il luogo è raffigurato nel romanzo di Alexandre Dumas Il conte di Montecristo .

8. Museo di Storia di Marsiglia

Museo di Storia di Marsiglia | Julien Carnot / foto modificata

Nel quartiere Le Panier, a pochi passi dal Vieux Port, il Musée d'Histoire de Marseille racconta la storia di Marsiglia dalle origini gallo-greche attraverso il Medioevo fino ai giorni nostri. Il museo offre un'impressionante collezione di manufatti storici, che coprono 2.600 anni di storia.

Le collezioni di archeologia e storia prendono vita nelle luminose e spaziose sale di questo museo moderno ed elegante. Il museo ha anche un giardino, il Jardin des Vestiges , che è in realtà il sito di scavo del porto di Massalia del III secolo a.C.

Indirizzo: 2 Rue Henri-Barbusse, Marsiglia

9. Vieille Charité

Vieille Charité

La Vieille Charité si trova in Place des Moulins, nel punto più alto di Le Panier. L'edificio fu creato nel 1640 quando il Comune di Marsiglia decise di dare un alloggio dignitoso ai poveri abitanti del luogo, nel rispetto di una politica regia di "chiudere i poveri".

Nel 1749 all'edificio fu aggiunto un ospedale pubblico di tre piani con quattro ali. C'è una cappella nel cortile centrale del complesso ospedaliero. Costruita dal 1679 al 1707, la cappella è un meraviglioso esempio di architettura barocca italiana.

Più moderna è la facciata della Vieille Charité, risalente al 1863. A un'attenta osservazione, i visitatori noteranno la raffigurazione di due pellicani che nutrono i loro piccoli, a rappresentare la Carità che si prende cura dei bambini poveri.

Dal 1986, l'edificio della Vieille Charité è stato utilizzato per ospitare eventi scientifici e culturali e per ospitare un museo, Le Centre de la Vieille Charité . Questo museo presenta eventi culturali, mostre etnografiche e mostre d'arte a tema durante tutto l'anno.

Indirizzo: 2 Rue de la Charité, Marsiglia

10. Cattedrale del Maggiore

Cattedrale del Maggiore

Vicino all'angolo nord-ovest di Le Panier, la Cathédrale de la Major (Cathédrale Sainte-Marie-Majeure) si erge maestosa su una spianata che domina il lungomare. Questa ornata cattedrale neobizantina sembra vegliare sul Porto Vecchio, con le sue svettanti torri gemelle e la cupola alta 70 metri.

Louis-Napoléon Bonaparte commissionò la costruzione di questa cattedrale nel 1852. Completata nel 1893, la Cathédrale de la Major è la chiesa più grande (e l'unica cattedrale) costruita in Francia nel XIX secolo. Le sue dimensioni (142 metri di lunghezza per 20 metri di altezza) sono simili in scala alla Basilica di San Pietro a Roma.

Gli interni sontuosi sono riccamente decorati con marmi di Carrara e squisiti mosaici veneziani. Un impressionante assortimento di statue si trova anche in tutto il santuario.

Ai piedi della cattedrale si trova una piazza chiamata " Les Voûtes ", un popolare luogo di ritrovo pieno di negozi, ristoranti e caffè. Sia la gente del posto che i turisti si divertono a passeggiare in questa zona vivace. Oltre alla scena alla moda, Les Voûtes offre anche favolose viste sul mare.

Indirizzo: 10 Place de la Major, Marsiglia

11. Museo Cantini

Museo Cantini | Jeanne Menj / foto modificata

Gli amanti dell'arte apprezzeranno la superba collezione di arte moderna e contemporanea che si trova al Musée Cantini, esposta all'interno di un hôtel particulier (palazzo) del XVII secolo. Il collezionista d'arte locale Jules Cantini acquistò questa elegante casa nel 1888 e la lasciò in eredità alla città di Marsiglia nel 1916.

Il Musée Cantini vanta uno dei più vasti assortimenti di arte moderna del paese creato tra il 1900 e il 1960. I punti salienti della collezione includono opere di Raoul Dufy, Wassily Kandinsky, Max Ernst, Joan Miró e Pablo Picasso.

A pochi passi dal Musée Cantini si trova il Cours Belsunce , un'ampia spianata progettata nel XVII secolo come luogo in cui i residenti possono godersi piacevoli passeggiate.

Indirizzo: 19 Rue Grignan, Marsiglia

Dove alloggiare a Marsiglia per visite turistiche

La maggior parte delle principali attrazioni di Marsiglia si trovano vicino all'area del vecchio porto di Vieux Port e a Le Panier, il quartiere colorato e storico di strade strette e ripide che si snodano sulla collina sopra il lato ovest del Vieux Port. In questi due quartieri di Marsiglia, troverai questi hotel molto apprezzati :

  • Hotel di lusso : L'Hôtel La Résidence du Vieux Port offre viste eccezionali sul lungomare e sulla Basilica di Notre-Dame de la Garde dall'altra parte del porto. Questo hotel a quattro stelle è stato recentemente ridecorato in uno stile retrò anni '50.

    L'InterContinental Marseille – Hôtel-Dieu occupa un monumento storico arroccato su una collina a Le Panier. Questo hotel a cinque stelle dispone di un'elegante brasserie con terrazza all'aperto, un ristorante gastronomico stellato Michelin e una spa di lusso con piscina coperta e centro fitness.

    Affacciato sul Vieux Port, il Sofitel Marseille Vieux-Port si trova in una posizione pittoresca vicino a un ampio parco e vicino all'Abbaye Saint-Victor. La struttura a cinque stelle dispone di una spa, un centro fitness e diversi ristoranti.

  • Hotel di fascia media: Il tre stelle Hôtel Escale Oceania Marseille si trova a pochi passi dal Vieux Port nel centro della città, vicino a molti ristoranti e negozi. Le camere moderne ed eleganti sono dotate di ampie finestre, balconi privati ​​e docce "a pioggia" in stile italiano.

    Situato proprio sul lungomare, il Radisson Blu Hotel Marseille Vieux Port offre splendide viste sul Porto Vecchio e servizi a quattro stelle. Gli ospiti adorano la piscina all'aperto e l'area solarium, così come il ristorante gourmet con piacevole patio esterno.

    Le luminose e spaziose camere del Grand Hôtel Beauvau Marseille Vieux Port – MGallery Collection a quattro stelle sono arredate in un allegro stile provenzale. L'hotel si trova vicino al Vieux Port nel centro della città.

  • Hotel economici: L'Hôtel Hermès Vieux Port a due stelle si trova a pochi passi dal quartiere Le Panier e dispone di una terrazza panoramica con vista sul Porto Vecchio. I servizi (reception e portineria 24 ore su 24) sono migliori del previsto per un hotel economico.

    Vicino alla stazione ferroviaria ea 20 minuti a piedi dal centro della città, l'Ibis Marseille Centre Gare Saint-Charles offre sistemazioni semplici a un prezzo accessibile. Questo hotel a tre stelle dispone di un servizio navetta per l'aeroporto e di un ristorante con piacevoli posti a sedere all'aperto.

Suggerimenti e tour: come sfruttare al meglio la tua visita a Marsiglia

  • Visite guidate a Marsiglia e dintorni: per la perfetta combinazione di visite turistiche e paesaggi balneari, considera il giro turistico della Provenza, Marsiglia e Cassis. Questo itinerario di mezza giornata include un tour dei monumenti storici di Marsiglia, un viaggio panoramico lungo la Corniche des Crêtes, una sosta nel villaggio di pescatori provenzale di Cassis e una crociera di 45 minuti attraverso il Parco Nazionale delle Calanques.
  • Gita di un giorno in Provenza: se vuoi vivere il meglio della Provenza, il Tour della campagna della Provenza è un ottimo modo per farlo. Questa avventura di un'intera giornata ti porta ad esplorare Avignone, la "Città dei Papi"; il villaggio di Châteauneuf-du-Pape, circondato da colline ricoperte di vigneti; e la città medievale fortificata di Les Baux-de-Provence.
  • Gita di un giorno al Luberon: Campi di lavanda, villaggi in cima a una collina e aspro terreno montuoso sono i punti salienti dei villaggi arroccati della gita di un giorno al Luberon. Questa escursione di un'intera giornata inizia con un viaggio panoramico attraverso la bellissima valle del fiume Luberon per vedere diversi affascinanti borghi medievali, e continua verso l'Abbazia di Sénanque del XII secolo e la città fluviale di Fontaine-de-Vaucluse.

Mappa di Marsiglia – Attrazioni (storiche)