11 migliori attrazioni turistiche ad Aarhus e facili gite di un giorno

La seconda città più grande della Danimarca, Aarhus (o Århus) si trova sulla costa orientale dello Jutland, dove il fiume Aarhus Å sfocia nella pittoresca baia di Aarhus. Menzionata per la prima volta nel 928 d.C. come sede vescovile, ricevette il suo statuto municipale nel 1441 e per tutto il Medioevo servì come importante centro commerciale, marittimo e peschereccio, una tradizione che sopravvive grazie alla popolarità della zona tra gli sport pescatori.

La ricchezza generata dai mercanti è evidente oggi nei numerosi edifici rinascimentali ben conservati che vedrai mentre esplori la città.

Per trovare un'epoca ancora precedente, passeggia per Klostergade, Volden e Borggade nel Quartiere Latino , un quartiere che ha sostituito le antiche fortificazioni vichinghe alla fine del XIV secolo. Ma questo trimestre è tutt'altro che congelato nel tempo; oggi è un'enclave vivace, con boutique, caffè e ristoranti lungo le sue stradine lastricate in pietra.

Importante centro culturale con un eccezionale museo di belle arti, Aarhus è nota per la sua vivace scena musicale, che comprende folk, jazz, musica da camera, spettacoli operistici e concerti nelle chiese.

Per assicurarti di trovare tutti i posti migliori da visitare e le cose da fare, segui il nostro elenco delle principali attrazioni turistiche di Aarhus.

Vedi anche: Dove alloggiare ad Aarhus

1. Den Gamle di (Città Vecchia)

La città vecchia

The Old Town (Den Gamle By) è un museo a cielo aperto composto da più di 75 edifici storici raccolti da tutta la Danimarca, smantellati e rimontati ad Aarhus per la conservazione. Risalente dal XVI all'inizio del XX secolo, questa straordinaria collezione è stata assemblata come se fosse davvero un autentico centro storico, un effetto esaltato dalle superbe case antiche, negozi, officine e mulini a vento.

I punti salienti includono l'antica casa del Borgomastro del 1597, sede di una bella collezione di mobili; così come la casa di un mercante; a palafitta; una casa in pietra a due piani; e un magazzino. L'edificio più grande è il maestoso Coin Master's Mansion, una nuova aggiunta "vecchia" eretta sul sito nel 2009.

Vale la pena visitare anche un museo del giocattolo, un museo del tessuto e una collezione musicale storica, così come il museo della bicicletta; farmacia (completa di erbe curative); e le officine un tempo appartenenti a candelieri, bottai e calzolai. Il museo ospita anche mostre speciali di costumi storici.

Qui si trovano cinque ristoranti e caffè, alcuni dei quali servono cibi tradizionali abbondanti.

Indirizzo: Viborgvej 2, 8000 Aarhus C

Sito ufficiale: www.dengamleby.dk/eng/den-gamle-by/

2. ARoS Aarhus Kunstmuseum

ARoS Aarhus Kunstmuseum | Michael Edson / foto modificata

L'ARoS Aarhus Kunstmuseum, uno dei più grandi musei d'arte d'Europa, è ospitato in un imponente edificio di 10 piani che è esso stesso un'opera d'arte.

L'opera d'arte architettonica più notevole del museo è Il tuo panorama arcobaleno , una passerella circolare circondata da vetro in uno spettro di colori, creata dall'artista danese-islandese Olafur Eliasson. Montata su colonne a 3,5 metri sopra il tetto, la passerella è lunga 150 metri e larga tre. Mentre cammini, avrai una vista della città e della baia nei colori dell'arcobaleno. Puoi accedere a Your Rainbow attraverso il Roof Pavilion di 310 metri quadrati.

I punti salienti delle collezioni del Kunstmuseum sono le opere d'arte dell'età dell'oro danese (dal 1770 al 1900), il modernismo danese (dal 1900 agli anni '60) e l'arte contemporanea. Le opere abbracciano tutti i generi e mezzi, comprese la scultura e le installazioni.

Successivamente, resta per un po' di sostenibilità presso il bar o il ristorante in loco e partecipa a uno spettacolo, una conferenza o una visita guidata.

Indirizzo: Aros Allé 2, 8000 Aarhus

Sito ufficiale: http://www.aros.dk/

3. Il Nuovo Museo Moesgård

Il Nuovo Museo Moesgård

A breve distanza in auto a sud di Aarhus si trova il nuovo superbo Museo Moesgård. Costruita sul terreno della casa padronale Moesgård, dove era ospitato il museo originale, questa attrazione ben progettata è stata aperta nell'autunno del 2014 e offre un resoconto completo della storia della Danimarca dall'età della pietra ai tempi dei Vichinghi.

Un'attrazione particolarmente popolare è l'Uomo di Grauballe (Grauballemann), un corpo risalente a più di 2000 anni che è stato trovato perfettamente conservato in una palude vicina. Nella sezione all'aperto del museo si trova un divertente sentiero preistorico (Oldtidssti) attraverso i boschi e i campi della tenuta, passando per repliche di case preistoriche e tumuli funerari.

Indirizzo: Moesgård Allé 15, 8270 Højbjerg

Sito ufficiale: www.moesgaardmuseum.dk/english/

4. Cattedrale di Aarhus

Cattedrale di Aarhus

Il centro della città di Aarhus è costituito da un semicerchio racchiuso da una tangenziale (Ringgade), e nel suo cuore si trova il Grande Mercato (Store Torv) in cui si trova la Cattedrale di Aarhus (Sankt Clemens Kirke), dedicata a San Clemente.

Mentre la struttura originaria fu iniziata nel XII secolo, l'attuale chiesa risale in gran parte ai primi del 1500, con alcuni tratti romanici che si ritrovano ancora nelle pareti esterne (di quest'epoca risalgono anche le cappelle sul lato est dei transetti). Dello stesso periodo risale l'attuale facciata con il motivo a torre unica e ancora.

I punti salienti degli interni meravigliosamente luminosi includono l'altare alato del 1497 con la sua ricca gamma di figure, insieme al pulpito del XVI secolo splendidamente scolpito, due organi e un fonte battesimale. Le pitture della volta risalgono al XV secolo e ritraggono San Clemente patrono della chiesa e Cristo seduto in giudizio.

Indirizzo: Kannilegade 12, 2 8000 Aarhus C

Sito ufficiale: http://aarhusdomkirke.dk/english/

5. Museo e Festival Vichingo

Museo e Festival dei Vichinghi

Nel seminterrato di una grande banca, il Museo Vichingo (Vikingemuseet) è costituito da collezioni basate sulle scoperte fatte dai costruttori durante gli scavi delle fondamenta della banca negli anni '60. Il museo dipinge un'immagine affascinante della comunità vichinga che fece di Aarhus la sua casa qualche migliaio o più di anni fa.

I punti salienti sono i resti dei bastioni che un tempo circondavano l'insediamento, la ricostruzione di una tipica casa del periodo vichingo e strumenti antichi.

Cerca di pianificare la tua visita in concomitanza con il famoso evento Viking Moot a Moesgård Beach , un affascinante fine settimana di luglio che attira aspiranti vichinghi da tutta Europa per condividere la cultura e le tradizioni di questo affascinante periodo della storia danese. I festeggiamenti prevedono rievocazioni di battaglie ed esibizioni di equitazione, insieme alla tradizionale costruzione di barche vichinghe e alle esibizioni di vela.

Indirizzo: Skt Clemens Torv 6, 8000 Aarhus

Sito ufficiale: www.moesgaardmuseum.dk/vikingemuseet/about-the-viking-museum/

6. Giardini botanici di Aarhus

Giardini botanici di Aarhus

Il giardino botanico di Aarhus (Botanisk Have) è stato fondato nel 1875 e copre ben 53 acri. I punti salienti sono le grandi serre con piante subtropicali provenienti da tutto il mondo, recentemente rinnovate con l'aggiunta di una grande cupola tropicale. Qui si possono coltivare raccolte di piante provenienti da tutto il mondo in quattro diverse zone climatiche.

I bambini si divertono qui in estate, quando possono trovare molte cose da fare, inclusi programmi speciali per bambini, concerti e spettacoli nell'anfiteatro del giardino.

I giardini sono un luogo piacevole per una passeggiata o un picnic, con numerosi sentieri, due laghetti e ampi spazi verdi.

Indirizzo: Møllevejen 10, DK-8000 Århus

7. Tivoli Frieden

Tivoli Frieden | Ethenia Windaningrum / foto modificata

Il divertimento dei bambini è assicurato al Tivoli Friheden, un parco a tema a soli due chilometri dal centro di Aarhus ea pochi passi dalla foresta di Marselisborg. Le sue oltre 40 attrazioni includono giostre a tema, giochi, parchi giochi e un cinema 5D Cinemagic .

Ci sono anche ristoranti e venditori, e il parco è anche sede di concerti con artisti danesi e internazionali. Le feste natalizie portano nuovi temi e decorazioni per Halloween e soprattutto il Natale, quando lo spettacolo delle luci è spettacolare.

Indirizzo: Skovbrynet 5, Aarhus

8. Palazzo e parco di Marselisborg

Palazzo di Marsiglia

Il Palazzo di Marselisborg (Marselisborg Slot), costruito nel 1902 come dono del popolo danese, è da allora la residenza estiva dei reali danesi.

Mentre il palazzo stesso non è aperto al pubblico, i giardini e i parchi circostanti lo sono. I punti salienti di una visita a questo parco di 32 acri sono i suoi ampi prati con le loro numerose sculture e stagni, nonché i fioriti giardini di rose ed erbe aromatiche.

Quando la regina e la sua famiglia sono in residenza, il cambio della guardia si svolge tutti i giorni a mezzogiorno ed è uno spettacolo che vale la pena vedere.

Interessante anche il vicino Memorial Park (Marselisborg Mindepark), allestito in memoria dei danesi caduti nella prima guerra mondiale.

Indirizzo: Kongevejen 100, 8000 Aarhus C

9. Municipio di Aarhus

Municipio di Aarhus | seier+seier / foto modificata

Sul lato sud dell'affollato Rådhus Plads si trova il municipio (Rådhus), costruito nel 1941 su progetto degli architetti Arne Jacobsen ed Erik Moller e uno dei pochi edifici municipali di questo tipo mai costruiti in Danimarca.

Di fronte al marmo norvegese, il punto forte dell'edificio è la sua splendida torre alta 60 metri con belle viste sulla città e sulla baia. I tour interni includono una visita alla Sala Civica, alla Camera del Consiglio e alla Sala del Matrimonio, ognuna splendidamente progettata e bordata con sontuosi dettagli e finiture in legno.

Cerca la vicina Pig Fountain, o Grisebronden (è più bella di quanto sembri), e ai piedi della torre del municipio c'è una bella fontana chiamata Agnes and the Water Carrier .

Indirizzo: Rådhuspladsen 2, 8000 Aarhus

10. Kvindemuseet: il Museo delle Donne

Museo delle donne (Kvindemuseet) | charlotteshj / foto modificata

Fondato nel 1982, il Museo delle donne (Kvindemuseet) ad Aarhus è un'organizzazione unica progettata per raccogliere e preservare le informazioni relative alla vita delle donne del paese e al loro ruolo nella società e nella cultura.

Sebbene il suo orientamento principale sia verso la ricerca, il museo ha mostre storiche e d'attualità che riflettono temi come i ruoli delle donne sul posto di lavoro, le donne a casa e il loro ruolo nelle arti.

Le collezioni includono manufatti così diversi come abiti da sposa, elettrodomestici, dipinti, artigianato, utensili da cucina, decorazioni per la casa e altri oggetti che hanno fatto parte della vita quotidiana delle donne.

Le mostre esplorano anche gli atteggiamenti mutevoli della società nel corso dei secoli. Questi e l'archivio di documenti, foto e biografie che documentano la vita e il lavoro delle donne esplorano i cambiamenti in evoluzione nella vita delle donne.

Indirizzo: Domkirkepladsen 5, 8000 Aarhus

Sito ufficiale: http://kvindemuseet.dk

11. La Chiesa di Nostra Signora

La Chiesa di Nostra Signora, Aarhus

Costruita tra il XIII e il XV secolo, la Chiesa di Nostra Signora (Vor Frue Kirke) faceva originariamente parte di un priorato domenicano e rimane una delle chiese più grandi della Danimarca. Ora un edificio puramente gotico, contiene molti bei affreschi e una magnifica pala d'altare risalente al 1520.

Una chiesa ancora più antica è stata scoperta durante gli scavi nel 1955. Risalente alla metà dell'XI secolo, questa chiesetta in pietra è stata accuratamente restaurata e può essere vista visitando la Chiesa di Nostra Signora. Interessante anche la Sala Capitolare, dedicata come chiesa e nota per le sue pitture murali medievali.

Indirizzo: Vestergade 21, 8000 Århus C

Dove alloggiare ad Aarhus per visite turistiche

Consigliamo questi fantastici hotel ad Aarhus con facile accesso ai posti migliori da vedere nel centro della città:

  • Villa Provence: questo lussuoso boutique hotel dispone di un grazioso cortile, una deliziosa colazione, un arredamento in stile provenzale e camere arredate individualmente.
  • Scandic Aarhus City : Nella categoria di fascia media, questa struttura offre un arredamento moderno, un'eccellente colazione a buffet gratuita e noleggio biciclette.
  • Hotel Oasia Aarhus : Situato vicino alla stazione ferroviaria, questo hotel a 3 stelle è realizzato in stile contemporaneo e offre caffè gratuito.
  • Zleep Hotel Aarhus : Questo hotel economico si trova alla periferia della città e dispone di parcheggio gratuito.

Gite di un giorno da Aarhus

Castello di Rosenholm | David Huang / foto modificata

Anche se non mancano le cose da vedere e da fare ad Aarhus, due attrazioni turistiche particolarmente interessanti si trovano fuori città. Il castello di Rosenholm è un delizioso edificio rinascimentale del XVI secolo che è di proprietà della stessa famiglia da oltre 400 anni. I punti salienti includono le sue numerose camere splendidamente arredate decorate con dipinti e arazzi, nonché un lago e un padiglione rinascimentale nel parco.

Un'altra attrazione storica che vale la pena vedere è la famosa chiesa di Thorsager, l'unica chiesa rotonda sopravvissuta dello Jutland. Parti di questo edificio a due piani risalgono all'inizio del XIII secolo. Al piano superiore si accede da un'antica scala a chiocciola e un tempo era adibito a galleria della nobiltà locale.

Mappa di Arhus – Attrazioni (storiche)