12 località sciistiche di prim'ordine in Svizzera, 2023

Sia che immaginino il glamour di St. Moritz o la visione abbagliante del Cervino che sovrasta i classici chalet di Zermatt, ogni sciatore sogna di sciare sulle Alpi svizzere. Contrariamente a quanto potresti aver sentito, qui non tutti sciano come James Bond e queste maestose montagne non sono solo per esperti.

La maggior parte dei resort ha un terreno di crociera facile ed eccellenti programmi di apprendimento . Molti hanno piste e impianti di risalita dedicati solo per principianti e principianti. E mentre l'après-ski può essere vivace in alcuni centri sciistici più grandi, le stazioni sciistiche svizzere sono ugualmente ben adattate alle esigenze delle famiglie, con skipass, alloggi e pacchetti adatti alle famiglie.

Alcuni sciatori amano le prime piste nella neve fresca , altri preferiscono le piste battute : entrambi saranno felici di sciare nelle Alpi svizzere. Allo stesso modo, che si tratti della scarica di adrenalina di una pista stretta ad altezze vertiginose o di un ampio cruiser con vista panoramica, non sei mai lontano da una montagna svizzera che lo offre.

Tutti amano i paesaggi meravigliosi, le condizioni della neve affidabili e una buona rete di impianti di risalita; La Svizzera promette tutto questo e una scelta di resort per tutti i gusti. Attenzione: il terreno di backcountry è imprevedibile e non dovrebbe essere tentato senza una guida di backcountry qualificata e ben attrezzata.

Modifiche per la stagione sciistica 2023/2023 in Svizzera: a causa di problemi di salute e sicurezza, il governo svizzero ha introdotto alcuni mandati a livello nazionale, ma restrizioni più dettagliate possono variare tra i 26 cantoni. Anche la vita notturna e i locali après-ski possono avere capacità più limitate. Si consiglia l'acquisto anticipato del biglietto online per ridurre al minimo i contatti e le linee personali.

Se prevedi di viaggiare dall'esterno della Svizzera, controlla le informazioni aggiornate presso l'Ufficio federale della sanità pubblica.

Trova le migliori piste per la tua prossima vacanza invernale con la nostra lista dei migliori comprensori sciistici in Svizzera.

1. Zermatt

Zermatt

Il comprensorio sciistico più alto delle Alpi , con piste da sci ad altitudini comprese tra 2.500 e 3.900 metri e oltre 2.133 metri di dislivello – il più grande della Svizzera – sembra quasi ingiusto che Zermatt abbia anche la montagna più iconica d'Europa.

L'audace piramide del Cervino si erge direttamente dietro la città ed è visibile da gran parte del sistema di sentieri di 360 chilometri della montagna, che collega due paesi e tre località turistiche. L'altro versante del Cervino è in Italia, e uno dei momenti più belli nella vita di uno sciatore è sciare sul Passo del Teodul e scendere nel sistema di piste italiano.

La funivia 3S più alta del mondo, la Matterhorn Glacier Ride, trasporta 2.000 sciatori all'ora sul ghiacciaio del Cervino, a 3.883 metri di altitudine, dove si può sciare tutto l'anno. Aperta per la stagione 2023/2021, la cabinovia Kumme da 10 posti è la prima cabinovia in Svizzera che può circolare senza personale. Porta gli sciatori nel comprensorio di Unterrothorn, dove la scorsa stagione è stato avviato anche un nuovo impianto di innevamento.

Nel 2023 è in costruzione una funivia da 100 posti dalla stazione di confine di Testa Grigia tra la Svizzera e l'Italia, che crea il valico alpino più alto e un collegamento funicolare diretto tutto l'anno tra il nord Italia e Zermatt sul Piccolo Cervino.

Un'app gratuita Zermatt Skiguide utilizza il GPS per aiutare gli sciatori a navigare tra le località di montagna, con tempi e percorsi adattati allo stile di sci dell'utente, problemi di sicurezza, condizioni meteorologiche e impianti di risalita e piste attualmente aperti.

Zermatttal e il Cervino all'alba

Oltre ad offrire sci e snowboard 365 giorni all'anno in un ambiente da cartolina, Zermatt è famosa per le sue lunghe piste da sci, con terreni per tutti i livelli di abilità. Sciatori principianti e bambini troveranno un terreno non minaccioso al Wolli's Park , in cima alla funicolare Sunnegga. Da qui, gli sciatori esperti possono accedere alle cabinovie, alle seggiovie e alla funivia fino ai sentieri e ai nevai del Rothorn o collegarsi alla pista da sci del Gornergrat .

Il Gornergrat è accessibile anche da una ferrovia a cremagliera che risale le pendici del Riffelberg, dove l'hotel Riffelhaus 1853 dispone di un ristorante e di una terrazza, il tutto con una splendida vista sul Cervino.

Tutti gli sciatori pagano solo per le zone di montagna che sciano, con la Easy SkiCard che fattura solo le corse effettive. Zermatt è stata la prima destinazione in Europa ad essere partner dell'Ikon Pass, consentendo l'accesso a 41 destinazioni sciistiche nei cinque continenti.

Zermatt è nota per la sua atmosfera familiare: i bambini fino a nove anni accompagnati da un adulto con un pass plurigiornaliero viaggiano gratis sugli impianti di risalita e la Wolli Card gratuita, valida un anno, dà loro accesso alla Gornergrat Bahn e alloggio gratuito in alcuni hotel di Zermatt. Lo Stoked Kids Club nello Schweigmatten è una scuola di sport sulla neve che dispone dei più recenti ausili per l'apprendimento e di un nastro trasportatore su un terreno adatto ai bambini.

Il nuovo terreno creativo dello Snowpark Zermatt sfida i ciclisti con tunnel, colline, curve sopraelevate, salti e ostacoli. È anche possibile scendere in slittino sulla pista da slittino più alta delle Alpi su uno Snooc, uno slittino con un sedile montato sopra uno sci singolo.

Sebbene la vivace scena après-ski di Zermatt possa essere più tranquilla in questa stagione, la gamma di attività all'aperto promette un'intensa esperienza di vacanza sulla neve per tutti.

Sistemazione: dove alloggiare a Zermatt: le migliori aree e hotel

  • Leggi di più: Le migliori attrazioni turistiche a Zermatt e Easy Day Trips

2. San Maurizio

Piste da sci a Corviglia sopra St. Moritz

St. Moritz, una delle località di sport invernali più antiche e famose del mondo, ha ospitato due volte le Olimpiadi invernali , nel 1928 e nel 1948, e il suo trampolino olimpico e le sue piste sono spesso sede di eventi sciistici mondiali. Ma St. Moritz non è solo per esperti e olimpionici. I suoi oltre 20 impianti di risalita portano gli sciatori su terreni di tutti i livelli, ed è noto per alcuni dei migliori terreni intermedi della Svizzera, con diverse piste intermedie molto lunghe.

Percorri la funicolare di Corviglia dalla città a Corviglia , a 2.486 metri, per sciare e ammirare panorami alpini. Con 30 ostacoli, il Corviglia Snow Park è considerato uno dei più belli d'Europa, e per i meno esperti c'è il Paradiso, di tre chilometri (due miglia) più dolce. Da St. Moritz Bad, sulle sponde del lago, si può prendere la Signalbahn fino al comprensorio sciistico di Signalkuppe , a 2.150 metri. I freerider si dirigono verso il glorioso terreno di Diavolezza e Lagalb.

Sebbene il centro città abbia perso parte del suo antico fascino, St. Moritz è ancora nota per la sua vita mondana elegante e costosa. Ma a Silvaplana troverai sistemazioni adatte alle famiglie a pochi minuti di distanza , dove c'è una pista dolce adatta ai bambini e un impianto di risalita e funivia per il comprensorio sciistico del Corvatsch . Il Conrad's Mountain Lodge a Silvaplana offre un buon rapporto qualità-prezzo per le famiglie.

Ci sono molte altre cose da fare a St. Moritz in inverno, tra cui piste di pattinaggio su ghiaccio, slittino, sci nordico, bob e kite ski.

St. Moritz ospita normalmente la Coppa del mondo di polo di neve a gennaio e l'annuale White Turf St. Moritz, una corsa di cavalli sulla neve, a febbraio, ma l'anno scorso entrambi sono stati posticipati al 2023. L'evento di St. Moritz Ice Cricket , che attrae stelle del cricket di tutto il mondo, si terrà come programmato, dal 17 al 19 febbraio 2023.

Sito ufficiale: https://www.stmoritz.ch

Sistemazione: Dove dormire a St. Moritz

  • Per saperne di più: Le principali attrazioni turistiche di St. Moritz e Easy Day Trips

3. Davos-Klosters e Parsenn

Davos-Klosters

Davos, uno dei comprensori per sport invernali più grandi d'Europa e uno dei più alti in altitudine, è una serie di stazioni sciistiche che si estendono per diversi chilometri lungo la valle del fiume Landwasser nella Svizzera orientale.

I due centri principali sono le città completamente dissimili di Davos e Klosters; per l'atmosfera da villaggio alpino, scegli Klosters come base, ma le molteplici aree sciistiche sono interconnesse , quindi è facile sciare in qualsiasi combinazione. Complessivamente, offrono più di 300 chilometri di piste battute , gran parte delle quali classificate per intermedi. Ma il tremendo fuoripista attira un fedele seguito di esperti.

Parsenn , che collega Davos e Klosters, è l'area principale, con alcuni dei terreni più impegnativi e alcune delle piste più lunghe delle Alpi. La più lunga è di 13 chilometri, da Weissfluhgipfel a Küblis, con un dislivello di 2.034 metri. È possibile raggiungere le piste da sci di Parsenn da Davos con la funicolare di Parsenn e da Klosters con la funivia di Gotschna.

Sia Jakobshorn che l'area di Pischa sono i preferiti dagli snowboarder, in particolare quest'ultimo con il suo terreno freeride fuori pista . Davos è anche popolare tra gli sciatori nordici per i suoi 140 chilometri di piste da sci di fondo, alcune illuminate per lo sci notturno. Grazie a una pratica nota come "snow farming", gli esperti possono iniziare la stagione in vantaggio già da ottobre su una pista da sci di fondo di quattro chilometri nella valle Flüela di Davos.

Non commettere errori: questi non sono tranquilli paesini di montagna, ma resort eleganti dove potresti condividere le piste con i reali. Il World Economic Forum, che tradizionalmente porta i leader politici, economici e civici mondiali a Davos-Klosters ogni gennaio, è stato spostato a Singapore nel 2023, ma tornerà qui nel 2023.

Sito ufficiale: http://www.davos.ch/en/

Sistemazione: dove alloggiare a Davos-Klosters

4. Verbier

prolisso

Gli sciatori esperti prendono nota: Verbier è per te, dotata di piste ben preparate per lo sci di lunga distanza e un'abbondanza di terreno fuoripista che la rendono una delle migliori località al mondo per lo sci fuoripista .

Il Tortin è famoso come una delle discese più ripide d'Europa . Adagiato su una terrazza naturale, con vista sul Grand Combin e sul gruppo del Monte Bianco, Verbier fa parte del comprensorio sciistico delle Quattro Valli , che unisce Thyon, Veysonnaz e Nendaz per un totale di oltre 410 chilometri di piste e 93 impianti di risalita tutti compreso in un unico skipass.

Gli sciatori non all'altezza dei rigori del terreno esperto troveranno alcune piste di livello medio-alto; la funivia per Tortin 2.050 metri porta a diversi, e Bruson, attraverso la valle a 1.080 metri, è meno affollata e ha buoni terreni intermedi. L'intenso terreno di scivoli e discese porta i freerider avanzati allo snowpark di Verbier, che ospita l'evento annuale di freestyle Verbier Ride e le competizioni di freeride Verbier Xtreme , parte del Freeride World Tour.

La stagione 2023/2023 vedrà l'apertura della nuova cabinovia da 10 posti Médran 1, con una capacità quasi raddoppiata da 1.800 a 3.200 all'ora. Anche le stazioni di Médran e Les Ruinettes sono state rinnovate, riprogettate per migliorare il flusso del traffico.

Verbier è stata nominata migliore stazione sciistica della Svizzera ai World Ski Awards 2023. Aspettatevi che l'alloggio qui sia costoso, anche se il caratteristico Hotel Les Chamois offre camere confortevoli in un'atmosfera in stile chalet, a prezzi più economici.

Sito ufficiale: http://en.verbier.ch/

Sistemazione: dove alloggiare a Verbier

5. Grindelwald, Wengen e la Jungfrau

Murren

Le tre cime del massiccio della Jungfrau, tutte intorno ai 4.000 metri, fanno da splendida cornice a 206 chilometri di piste e discese, tra cui numerosi incrociatori intermedi. Prendi la ferrovia della Jungfraubahn dalla Kleine Scheidegg, facilmente raggiungibile da Lauterbrunnen o Grindelwald, fino alla stazione ferroviaria più alta d'Europa a 3.454 metri, oppure prendi uno qualsiasi delle decine di impianti di risalita e funivie per raggiungere piste lunghe fino a 12 chilometri.

I comprensori sciistici della Jungfrau sono noti per le loro lunghe discese e per l'affidabile neve profonda. Principianti e principianti dovrebbero dirigersi verso le piste vicino a Wengen , mentre gli esperti troveranno le piste di Mürren le più impegnative della regione.

Grindelwald è un idilliaco villaggio alpino degno di una foto con la parete nord dell'Eiger che sovrasta e condivide le sue piste da sci con la vicina Wengen, dove puoi sciare con lo stesso biglietto di risalita. Il villaggio di chalet rustico e chiuso al traffico di Mürren, ai piedi dello Schilthorn , è raggiungibile da Lauterbrunnen con la funicolare per Grütschalp e da qui con una ferrovia a scartamento ridotto di 5,5 chilometri.

Lo Schilthorn è una leggenda dello sci a sé stante per la sua pista Inferno con diamanti neri da far rizzare i capelli, teatro dell'annuale Inferno Race , la più grande gara di sci amatoriale del mondo, quest'anno dal 20 al 23 gennaio. Pochi giorni prima, dal 15 gennaio al 17, è la Lauberhorn Alpine Ski World Cup Race , il più grande evento annuale di sport invernali della Svizzera.

A partire da questa stagione, la nuova cabinovia a tre funi Eiger Express apre da Grindelwald alla stazione del ghiacciaio dell'Eiger. Un trasferimento diretto allo Jungfraujoch riduce il tempo complessivo di 45 minuti. Oltre a far risparmiare tempo agli sciatori, il sistema a tre cavi salva anche l'ambiente. Il suo doppio cavo portante è supportato da solo sette torri sulla sua lunghezza di 6.483 metri, che richiedono molto meno interruzioni delle foreste sottostanti.

Grindelwald-First è uno dei preferiti dai boarder per il superpipe freestyle presso la stazione di Schreckfeld e per il freeride fuori pista. Una delle cabinovie più lunghe d'Europa trasporta sciatori e snowboarder su decine di chilometri di piste da sci alpino. A un minuto a piedi dalla stazione della funivia di Mürren, l'Hotel Alpenruh offre una vista spettacolare. Così fa l'Hotel Edelweiss a prezzi moderati, più conveniente per chi arriva a Mürren in treno.

Sistemazione: dove alloggiare nella Jungfrau

  • Leggi di più: Le migliori attrazioni turistiche nella regione della Jungfrau

6. Saas-Fee

Tariffa Saas

Vincitore dei massimi riconoscimenti per la qualità e l'affidabilità della sua neve ai Best Ski Resort Awards di quest'anno, Saas Fee è vicino ai ghiacciai del Dom (la vetta più alta dell'intera Svizzera) e dell'Allalinhorn, nella regione del Vallese.

I 150 chilometri di piste e piste da sci di Saas-Fee offrono 1.800 metri di dislivello, tutti terreni in cui gli sciatori di livello intermedio si sentiranno a proprio agio. In tutto, 26 sentieri che coprono 96 chilometri sono classificati per intermedi. Questo, oltre a 37 chilometri di sentieri per principianti e la pista pratica e l'ascensore ai margini del villaggio pedonale, ideale per bambini e studenti, rendono Saas-Fee popolare tra le famiglie.

Nonostante la sua meritata reputazione per le discese dolci, c'è abbondanza di terreno per sfidare gli esperti, con 23 chilometri di piste di diamanti neri . I boarder possono cavalcare tutto l'anno, in uno snowpark invernale e in estate su un halfpipe, boarder-x e jump sul ghiacciaio .

Aperto per sciare tutto l'anno, il ghiacciaio offre 12 miglia di piste. Prendi la Metro Alpin, la funicolare sotterranea più alta del mondo, per cenare nel ristorante girevole più alto del mondo , il Drehrestaurant Allalin con pareti di vetro.

Sito ufficiale: http://www.saas-fee.ch/en/

Sistemazione: dove alloggiare a Saas-Fee

7. Arosa Lenzerheide

Giornata sugli sci Bluebird ad Arosa Lenzerheide

Fino al 2013, quando erano collegate dalla funivia Urdenbahn lunga un miglio, Lenzerheide e Arosa erano località separate. Ora sono a cinque minuti di distanza e si uniscono in un unico biglietto.

Gli esperti in cerca di avventura potrebbero trovare meno ad affascinarli qui, ma questa località meno conosciuta è un successo sicuro per gli sciatori di livello intermedio, con 140 miglia di piste preparate su tre diverse montagne. La maggior parte di questi sono classificati in blu e al di sopra del limite del bosco, quindi sono aperti a viste spettacolari altrove riservate agli esperti di sci in vetta. La regione riceve anche più sole di molte altre località alpine.

Gli sciatori di polvere e fuoripista non sono esclusi; il percorso panoramico dello Ski Safari collega tre discese con depositi di polvere profonda e dalla vetta del Parpaner Rothorn è possibile sciare attraverso un ghiacciaio. Le gare di Super G e Slalom Gigante femminili della Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS si svolgeranno a Lenzerheide dal 5 al 6 marzo 2023.

Nella scelta di una base, Arosa è la località sciistica più attraente. È possibile raggiungere l'Home Hotel Arosa in stile design in autobus dalla stazione ferroviaria, rendendo facile una vacanza sulla neve senza auto.

Sito ufficiale: https://arosalenzerheide.swiss

Sistemazione: Dove dormire ad Arosa

8. Engelberg-Titlis

Engelberg-Titlis

A soli 45 minuti da Lucerna ea poco più di un'ora da Zurigo, il Monte Titlis è una delle attrazioni più famose della Svizzera, con i turisti che salgono alla sua vetta con una funivia girevole all'avanguardia tutto l'anno. Ma in inverno, la montagna e il piccolo villaggio monastico di Engelberg ai suoi piedi diventano la più grande stazione di sport invernali per famiglie della Svizzera centrale.

Tra Brunni e Jochpass, gli oltre 80 chilometri di piste sono molto adatti a sciatori principianti e intermedi , con 27 chilometri di piste facili, 47 chilometri di piste intermedie e solo otto chilometri di piste per esperti.

Molte delle piste più facili si trovano sui pendii inferiori intorno a Trübsee e Gerschnialp. I pendii più ripidi si trovano nelle zone più alte e sul ghiacciaio , dove le abbondanti nevicate permettono di sciare da ottobre a maggio. Con un dislivello di 609 metri, il sentiero più lungo della zona è poco meno di 13 chilometri.

La qualità della polvere e l'abbondante terreno alpino qui lo rendono particolarmente apprezzato dai freerider e dagli sciatori fuoripista . Un altro vantaggio è che gran parte del fuoripista è facilmente accessibile dagli impianti di risalita.

Inaugurato nell'estate del 2023, il Kempinski Palace Engelberg Titlis offre 129 lussuose camere e suite in un magnifico edificio in ferro piatto in stile Belle Epoch nel centro del paese.

Sito ufficiale: http://www.engelberg.ch/en/

Sistemazione: dove alloggiare a Engelberg

9. Adelboden-Lenk

Adelboden-Lenk

Le località interconnesse di Adelboden e Lenk condividono lo scenario montuoso dell'Oberland bernese e offrono qualcosa per tutti gli sciatori: principianti, temerari, nordici e persino spettatori.

Il comprensorio sciistico Lenk im Simmental ha l'atmosfera di un piccolo villaggio sciistico e la sua posizione in un'ampia vallata pianeggiante lo rende popolare tra gli amanti dello sci nordico, delle ciaspolate e delle passeggiate invernali . È molto adatto alle famiglie e gli sciatori principianti e intermedi troveranno molto spazio per lo sci tra i suoi 44 acri sciabili e cinque parchi di terreno. Gli esperti possono trovare alcune sfide, ma la maggior parte si dirige verso i binari più avanzati nella vicina Adelboden, che è collegata dal sistema di ascensori.

Il villaggio di chalet di Adelboden si trova a un'altitudine di 1.350 metri e i 160 acri di terreno sciistico raggiungono altri 1.000 metri. La sua altitudine garantisce condizioni di innevamento costanti e la sua abbondanza di altre attività invernali lo rende popolare tra le famiglie di sciatori misti e non.

Un unico skipass comprende anche la regione del lago di Oeschinen e Sunnbüel a Kandersteg, e anche il comprensorio sciistico di Adelboden-Lenk fa parte del SuperPass di Gstaad Mountain Rides. Un altro biglietto combinato è lo skipass Top4, valido per Adelboden-Lenk, Gstaad, Meiringen-Hasliberg e l'intero comprensorio sciistico della Jungfrau.

Ogni gennaio, Adelboden ospita la Coppa del mondo di sci FIS , che vede sfidarsi i migliori sciatori maschili del mondo in una gara di discesa di 1.290 metri e su quello che è considerato il percorso di slalom gigante più impegnativo del mondo. Durante l'evento, quest'anno dal 1 all'8 gennaio, gli alloggi sono spesso più abbondanti a Lenk, dove l'Hotel Sternen, recentemente rinnovato, si trova nel centro della città.

Sito ufficiale: www.adelboden-lenk.ch

10. Andermatt-Sedrun

Andermatt

Questo è uno da guardare. La cittadina di Andermatt, un tempo addormentata, è pronta a diventare il più grande comprensorio sciistico della Svizzera centrale e tu puoi essere lì per primo, prima dell'inevitabile folla.

Tre nuovissimi impianti di risalita e la sostituzione di alcuni vecchi impianti sono ben avviati, che collegano il comprensorio sciistico di Nätchen alle piste dell'Oberalp e del Sedrun. Per la stagione 2023 è stata aperta la prima seggiovia principale di collegamento, una seggiovia a sei posti ad alta velocità, insieme a una cabinovia a due stadi che trasporta otto sciatori, dalla stazione ferroviaria a Gutsch, in cima al comprensorio di Nätchen.

Il collegamento sciistico Andermatt-Sedrun nella SkiArena è stato inaugurato lo scorso inverno con l'inaugurazione della cabinovia Oberalppass-Schneehüenerstock (Schneehüenerstock-Express) e l'ultima nuova pista dall'Oberalppass allo Schneehüenerstock. Il completamento del progetto fa della SkiArena Andermatt-Sedrun il più grande e moderno comprensorio sciistico della Svizzera centrale.

La maggior parte di questi nuovi percorsi sono intermedi, come quelli attuali nell'area di Nätchen, e sono interamente innevati. Il Gemsstock esposto a nord di Andermatt, dall'altra parte della valle, è ricco di piste e fuoripista per sfidare gli esperti, con un dislivello di 900 metri; è uno dei terreni più estesi al mondo per lo sci in polvere.

La maggior parte delle piste del Gemsstock si trova tra i 2.000 ei 3.000 metri di altitudine, promettendo una buona neve anche quando altre aree svizzere non lo fanno. Insieme all'altitudine, un fattore che porta a un manto nevoso affidabile è che le tempeste colpiscono questo terreno combinato da tutte le direzioni; il rovescio della medaglia è che forti tempeste possono bloccare i trasporti e ridurre la visibilità.

A complemento dei nuovi impianti sciistici e situato tra le piste appena collegate c'è il primo hotel a quattro stelle di Andermatt, il Radisson Blu Hotel Reussen, insieme a negozi e ristoranti intorno a Piazza Gottardo.

Sito ufficiale: www.andermatt.ch/en

11. Crans-Montana

Crans Montana

La vista dalle piste da sci svizzere non è molto migliore di quella di Crans-Montana, che si estende dal Cervino al Monte Bianco. A sole due ore da Ginevra e 90 minuti da Losanna, Crans-Montana può essere affollata nei fine settimana, ma la folla si allarga rapidamente attraverso i suoi 140 chilometri di piste e piste larghe, raggiunte da 27 diversi impianti di risalita. Una nuova cabinovia da otto posti Aminona-Colombire-Grangettes sostituisce la precedente cabinovia da quattro posti, aumentando la capacità a 2.000 all'ora.

La montagna è nota soprattutto per la sua preponderanza di terreni intermedi 70 chilometri di sentieri sono classificati per intermedi – e per la sua varietà di piste e discese per principianti; 55 chilometri sono classificati come facili.

I bambini ottengono un'attenzione particolare con il tappeto magico coperto, nuovo per la stagione 2017, presso lo Ski Kindergarten e accessibile tramite la nuova (e gratuita) funivia Montana-Arnouva. Snow Island è uno dei preferiti dalle famiglie per lo snow tubing, con un tappeto magico per gli sciatori principianti e gli slider. L'ultima aggiunta è Chalet Ala"a, un centro di sport d'azione con trampolini, rampe interne, fosse di schiuma, bocce e un ampio skate park all'aperto.

La manutenzione e la preparazione della neve sono prioritarie e circa un terzo delle piste e dei sentieri è innevato . Ciò è particolarmente utile perché le piste esposte a sud di Crans-Montana ricevono più luce solare di qualsiasi altra stazione sciistica svizzera. Buone condizioni della neve nella sezione della Plaine Morte accessibile dagli impianti di risalita fino a giugno. Alcuni sentieri sono illuminati per lo sci notturno e c'è uno snowpark dedicato per gli snowboarder.

Qui si svolgono numerose gare internazionali di snowboard e sci, tra cui la Coppa del mondo di sci alpino femminile FIS Downhill, quest'anno dal 26 al 27 gennaio. Un Magic Pass combina l'accesso agli impianti di risalita di Crans-Montana con 25 resort più piccoli, tra cui Grimentz-Zinal, Villars-Gryon e St. Luc; il pass è valido per tutta la stagione.

Sito ufficiale: http://www.crans-montana.ch/hiver/en/

Sistemazione: dove alloggiare a Crans Montana

12. Flims Laax Falera

Flims Laax Falera

I tre paesi di Flims, Laax e Falera si trovano in una valle sotto le cime del Vorab Gletscher (3.018 metri) e La Siala (2.810 metri), le cui cime sono collegate ai paesi da 235 chilometri di piste; quattro snowpark ; e l' half pipe più lungo del mondo , a 200 metri.

Come puoi intuire da questo, la zona è una delle preferite dagli snowboarder ed è considerata la principale località di freestyle d'Europa sia per i dilettanti che per i professionisti. Ospita il Burton European Open e l' European Freeski Open e altri eventi internazionali. Più di 90 ostacoli sono suddivisi tra i quattro snowpark; il Curnius Snowpark ha una linea Pro-kicker di dimensioni olimpiche .

Ma il resort non è solo per gli snowboarder. I percorsi sono tra i più equamente suddivisi per diversi livelli di abilità di qualsiasi località svizzera, con 64 chilometri di grado facile, 70 chilometri intermedi e 46 chilometri per esperti. Circa 44 chilometri sono designati percorsi free ride. La stazione sciistica di Flims Laax Falera si trova a 90 minuti da Zurigo , in una delle migliori regioni innevate d'Europa, e lo sci si trova ad altitudini comprese tra 2.000 e 3.000 metri.

L'asilo sulla neve per bambini sotto i quattro anni combina un'ora di lezione di sci con due ore di attività supervisionate, così i genitori possono godersi una mezza giornata di sci ininterrotta.

Sito ufficiale: https://www.flimslaax.com/en/outdoor-activities/ski-resort/ski-snowboard

Sistemazione: dove alloggiare a Flims

Le migliori stazioni sciistiche in Europa e Nord America