12 migliori attrazioni e cose da fare a Morelia

Morelia, la magnifica capitale dello stato di Michoacán, si trova sulle rive del Rio Grande de Morelia tra Città del Messico e Guadalajara, le due città più grandi del Messico. Insediata dagli spagnoli dopo la conquista dei nativi Tarascani nel 1541, Morelia è riuscita a mantenere il carattere di illustre città coloniale.

Sia che tu scelga di pernottare o per una vacanza prolungata, la città ti delizierà, grazie a punti salienti come la sua bellissima piazza principale e la Plaza de los Mártires, con i suoi bei portici e terrazze. Un altro gioiello architettonico è il barocco Palacio de Gobierno, con i suoi enormi murales dell'artista nativo Alfredo Zalce raffiguranti la storia dell'indipendenza e della rivoluzione messicana.

Ora patrimonio mondiale dell'UNESCO , vale la pena esplorare il centro storico di Morelia e gli splendidi edifici coloniali. Scopri di più con il nostro elenco delle migliori cose da fare a Morelia.

Vedi anche: Dove alloggiare a Morelia

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Cattedrale di Morelia

Cattedrale di Morelia

Dominando lo skyline della città, la magnifica Cattedrale di Morelia (Catedral de Morelia) è una tappa obbligata quando si visita questa bella città coloniale. Affacciata sulla bellissima piazza principale della città, questa enorme struttura è notevole non solo per le sue dimensioni ma anche per il suo unico colore bruno-rosato, risultato dell'essere costruita in pietra di trachite locale.

Sebbene la costruzione sia iniziata nel 1640, ci sono voluti più di 100 anni prima che la cattedrale fosse completata nel suo stile ora in gran parte barocco con una sorprendente cupola decorata con azulejo.

I punti salienti degli interni includono le sue pale d'altare neoclassiche; un carattere d'argento; un crocifisso di Manuel Tolsá; e una serie di dipinti attribuiti ai principali artisti del XVIII secolo, tra cui Juan Rodríguez Juárez, José Maria de Ibarra e Miguel Cabrera. Interessante anche una figura indiana di Cristo che indossa una corona d'oro donata dal re spagnolo Filippo II e un imponente organo costruito in Germania nel 1903 che viene presentato durante i festival internazionali di organo e musica della città.

La cattedrale funge anche da sfondo per uno spettacolare spettacolo di luci e fuochi d'artificio che si tiene regolarmente.

Indirizzo: Av Francisco I. Madero Pte. S/N, Centro, 58000 Morelia, MICH

2. Il Palazzo del Governo

Il Palazzo del Governo

Direttamente di fronte alla cattedrale di Morelia , dall'altra parte dell'Avenida Madero Oriente, si trova il grande palazzo barocco del governo (Palacio de Gobierno). Costruito tra il 1760 e il 1770 come seminario, l'edificio a due piani è attualmente sede del legislatore statale e vanta una delle facciate più belle della città, insieme a tre grandi cortili.

Di particolare interesse sono i raffinati murales dell'edificio dipinti negli anni '60 da Alfredo Zalce, uno degli artisti nativi più famosi del Messico. Queste enormi scene raffigurano molti momenti cruciali nella storia sia dello stato che del paese, inclusa la storia della sua indipendenza dalla Spagna e delle successive riforme, così come la rivoluzione messicana.

Indirizzo: Avenida Madero Poniente, #63, Morelia

3. Santuario di Guadalupe

Santuario di Guadalupe

Non lasciare che il fatto che il suo esterno sembri un po' semplice ti impedisca di visitare il Santuario di Nostra Signora di Guadalupe, conosciuto localmente come Santuario de Nuestra Señora de Guadalupe. Dopo aver percorso il lungo sentiero di ciottoli che porta a questa chiesa del 18° secolo, fai un salto all'interno e sarai ricompensato con uno scorcio di uno degli interni della chiesa più spettacolari del Messico. Ampiamente considerato un tesoro nazionale, l'interno è stato sontuosamente decorato con i colori più luminosi da artigiani europei e nativi, tra cui innumerevoli rosoni in gesso fine che si innalzano sulle pareti fino al soffitto ricoperto di foglia d'oro.

Dopo aver fatto il pieno di questo straordinario edificio, visita la vicina Chiesa di San Francesco , costruita intorno al 1540 e l'edificio sacro più antico della città. Da segnalare la facciata d'ingresso, realizzata in stile rinascimentale con elementi platereschi, e il campanile con la cupoletta ricoperta di tegole.

Indirizzo: Vasco de Quiroga, Morelia, MICH

4. Testata del palazzo

Testata del palazzo

Di fronte al Colegio de San Nicolás, parte dell'antica università della città, si trova l'imponente Palazzo Clavijero e il suo ampio cortile. Prende il nome dal maestro gesuita Francisco Javier de Clavijero, parte di questo immenso complesso è la Iglesia de la Compañía , una chiesa gesuita costruita nel 1681 che oggi ospita la Biblioteca Pubblica della città (Biblioteca Pública).

Interessante anche, soprattutto per i più golosi, è il Mercado de Dulces , noto anche come il mercato dei dolci, famoso per le sue numerose delizie zuccherate tra cui cocco candito e frutta e verdura zuccherate, nonché per l'artigianato tradizionale locale.

5. La Chiesa di Santa Rosa de Lima

La Chiesa di Santa Rosa de Lima a Morelia

Un altro dei siti religiosi di Morelia degno di una visita è la Chiesa di Santa Rosa de Lima (Templo de Santa Rosa de Lima). Nascosta in una graziosa piazzetta chiamata Rosas Garden non lontano dal centro della città – un luogo piacevole da visitare per la sua pittoresca fontana e i caffè – questa bella chiesa fu costruita alla fine del XVI secolo ed è nota per il suo squisito doppio portale che mostra influenze rinascimentali .

Interessante anche la facciata superiore ei retablos dorati e dipinti, dominati dallo stile barocco nella sua forma churrigueresca. Un conservatorio, il più antico college di musica d'America, è adiacente alla chiesa.

Indirizzo: Santiago Tapia, #334, Morelia

6. L'Acquedotto Morelia

L'Acquedotto Morelia

L'Acquedotto Morelia (El Acueducto) è uno dei monumenti più importanti della città e uno degli esempi di questo tipo meglio conservati al mondo. Situata nella parte orientale del centro storico della città, questa notevole opera di ingegneria fu costruita tra il 1785 e il 1789 e misura 1.600 metri di lunghezza. È sostenuto da 253 archi, alcuni alti fino a 10 metri.

Contraddistinto dalla sua unica tonalità rosa, il risultato dell'utilizzo di roccia estratta localmente, la struttura è stata incaricata di trasportare l'acqua potabile in città dopo due anni di siccità, oltre a fornire lavoro alla popolazione indigena della regione. Alcune delle migliori viste sull'acquedotto provengono dal sentiero acciottolato che ne costeggia una lunga porzione, un'esperienza particolarmente piacevole di notte quando è illuminato.

7. La Casa della Cultura e il Convento del Carmen

La Casa della Cultura e il Convento del Carmen

La Casa della Cultura di Morelia (Casa de la Cultura), vicino alla Chiesa del Carmen dell'inizio del XVII secolo, è una visita imperdibile per coloro che sono interessati alla storia della fede cattolica in Messico. Il museo stesso è ospitato nel grande ex convento carmelitano attiguo alla chiesa, un edificio iniziato alla fine del XVI secolo e che ha richiesto quasi 300 anni per essere completato.

Gran parte del complesso è stato completamente restaurato e, oltre alla Casa della Cultura, con i suoi numerosi oggetti archeologici, i bellissimi reperti nel Museo della Maschera (Museo de la Máscara) e le statue di Cristo provenienti da tutto il Messico, la struttura offre laboratori insieme a un teatro e una caffetteria.

Indirizzo: Avenida Morelos Norte 485, Morelia

8. Il cuore storico di Morelia: Plaza de Armas

Piazza principale, Morelia

Morelia è l'unico in Messico per aver visto così pochi cambiamenti nella disposizione e nella composizione architettonica del suo centro storico dalla sua fondazione nel 1541. Dei 200 edifici storici protetti dallo stato di Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO nel centro della città, la maggior parte deve si trovano dentro e intorno a Plaza de Armas , la piazza più grande della città.

Progettata nel XVI secolo e rimaneggiata molto meno volte di quanto sia stata ribattezzata – era per un incantesimo noto come Piazza dei Martiri ( Plaza de los Mártires) in onore delle esecuzioni eseguite qui durante la Guerra d'Indipendenza messicana – è qui che troverai il vecchio municipio insieme a numerosi caffè e ristoranti, molti con belle viste sul parco e verso la cattedrale.

9. L'eroe della città: Jose Maria Morelos

Plaza Morelos | David Flores / foto modificata

Due edifici nel centro storico di Morelia sono ora dedicati alla memoria dell'eroe dell'indipendenza e dell'omonimo della città, Jose María Morelos. Il primo di questi imponenti monumenti a uno dei più grandi eroi del Messico è Casa Natal de Morelos , un grande edificio rettangolare che assomiglia tanto a una fortezza quanto alla casa natale di Morelos. All'angolo tra Corregidora e García Obeso, questo museo espone lettere e altri cimeli relativi alla sua vita e alle sue azioni.

L'altra attrazione turistica da visitare è il Museo Morelos, nella sua successiva casa in Av Morelos 323, con le sue esposizioni di armi, uniformi, abiti da prete e documenti di Morelos, nonché una biblioteca e un auditorium adiacenti. Interessante anche la meravigliosa statua di Morelos montata su un destriero e situata in (dove altro) Plaza Morelos .

10. Museo Regionale Michoacán

Ospitato in un delizioso edificio barocco della metà del XVIII secolo che un tempo apparteneva all'imperatore Massimiliano I, il Museo Regionale di Michoacán (Museo Regional de Michoacán) è una delle attrazioni imperdibili della città. Fondata nel 1886, la sua vasta collezione comprende molti importanti manufatti precolombiani, oltre a raffinati dipinti, armi e mobili del periodo coloniale spagnolo.

Interessanti anche i grandi murales nelle scale dell'edificio, dipinti dagli artisti autoctoni locali Alfredo Zalce, Grace Greenwood e Federico Cantú. Di particolare rilievo è Trasferimento delle monache , ritenuto il più bel dipinto risalente al periodo coloniale della città.

Un'altra collezione degna di essere vista è ospitata nel Museo di Stato (Museo del Estado) con mostre relative alla storia, all'archeologia e all'etnologia dello stato, nonché collezioni di costumi indiani, pietre preziose e minerali.

11. Zoo Benito Juarez

Zoo Benito Juarez | Andrey / foto modificata

Una divertente attrazione Morelia da visitare per chi viaggia con i bambini è lo Zoo Benito Juárez (Zoológico Benito Juárez). Istituito nel 1970 e intitolato al popolare presidente messicano Benito Juárez, il terreno è stato infatti piantato circa 100 anni prima e creato per uno sfondo attraente. Oltre alla sua collezione di animali più grandi, tra cui tigri, orsi, scimmie e zebre, lo zoo vanta oltre 530 specie diverse, il che lo rende una delle più grandi attrazioni di questo tipo in Messico.

Anche il divertimento per i bambini è la fattoria didattica e l'esplorazione dei parchi giochi e dell'ambiente simile a un parco, che include anche un lago di buone dimensioni che offre il noleggio di barche. Lo zoo gestisce anche un acquario ben fornito.

Indirizzo: Calz. Juarez S/N, Felix Ireta, 58070 Morelia

12. Gita di un giorno a Patzcuaro

Patzcuaro

Se pensavi che Morelia fosse una distorsione temporale, guida per un'ora a sud-ovest fino alla Città Magica di Patzcuaro e sentirai davvero com'è tornare indietro nel tempo. Patzcuaro è molto più antico di Morelia: è stata fondata nel XIV secolo come parte dell'impero tarasco. Oggi i tetti di tegole rosse, gli edifici imbiancati a calce e le tortuose strade di ciottoli aiutano a raccontare la storia del suo passato indigeno.

Inizia dalla splendidamente curata Plaza Vasco de Quiroga e percorri le strade tranquille. Patzcuaro è noto per i suoi artigiani che sono maestri nell'intaglio del legno e nella ceramica.

Se sei in grado di organizzare una visita al Giorno dei Morti in Messico (dalla fine di ottobre all'inizio di novembre), preparati per una delle celebrazioni più vivaci del paese. Assicurati solo di fare le valigie in modo appropriato: Patzcuaro ha un'altitudine più alta, il che significa che l'inverno può essere freddo.

La città non è inoltre lontana dal Lago de Patzcuaro, che dista solo tre chilometri. Una serie di piccoli villaggi noti per il loro artigianato costellano la costa e meritano anche una visita.

Dove alloggiare a Morelia per visite turistiche

Per aiutarti a trovare un posto adatto dove soggiornare in questa bellissima città messicana, ti consigliamo questi hotel unici a Morelia vicino alle principali attrazioni storiche della città.

Hotel di lusso :

  • L'Hotel de la Soledad è una buona scelta di hotel di lusso, in un attraente palazzo del 18° secolo in un ambiente suggestivo, caratterizzato da un grazioso cortile con una fontana e pareti in pietra.
  • Il Cantera Diez Hotel Boutique è un'altra buona opzione, ed è situato in un edificio risalente al 1600 che dispone di 11 suite confortevoli e di lusso, alcune con vista sulla cattedrale.
  • E controlla le offerte sugli hotel al Villa Montana Hotel & Spa, situato in un'affascinante tenuta con un mix di camere eleganti e suite con più camere da letto, alcune con ampie terrazze.

Hotel di fascia media :

  • Un'ottima scelta per chi cerca sistemazioni a prezzo medio, l'Alameda Centro Historico Hotel si trova in un'ottima posizione con un cortile illuminato e colazione a buffet gratuita.
  • L'Hotel Horizon Morelia offre anche sistemazioni a tre stelle di buona qualità a prezzi molto ragionevoli e dispone di un arredamento moderno e luminoso, una vasca idromassaggio e una navetta per l'aeroporto.
  • Il Los Juaninos offre un soggiorno confortevole in un antico edificio storico con vista sulla cattedrale, oltre al servizio in camera, un patio sul tetto e un ristorante.

Hotel economici :

  • Il Casa Jose Maria Hotel guida la nostra selezione di hotel economici con le sue tariffe convenienti, il personale disponibile, le ampie camere familiari e il parcheggio gratuito.
  • Un soggiorno molto conveniente (e ben al di sopra della media) può essere goduto anche presso l'Hotel Portico, che offre sistemazioni in stile pensione in camere pulite e luminose a pochi passi dalle principali attrazioni della città.
  • Vale anche la pena dare un'occhiata all'Hotel y Suites Galeria , che offre un mix di camere e suite, alcune delle quali sono dotate di cucina e balcone.