13 migliori cose da fare a Garmisch-Partenkirchen

Garmisch-Partenkirchen è una delle mete turistiche più frequentate delle Alpi Bavaresi. In una valle ai piedi di numerose alte montagne, è nota come stazione di sport invernali ed è famosa per aver ospitato le Olimpiadi invernali del 1936, insieme ai Campionati internazionali di sci alpino nel 1978 e nel 2011. Nel 2023 ospita due gare maschili gare di slalom per la Coppa del Mondo di Sci Alpino.

La storia della città può essere fatta risalire al 15 d.C., quando Partanum era un importante scalo sulla rotta commerciale Venezia-Augusta. L'ampia valle del Loisach è racchiusa da possenti montagne: a nord, Kramer e il Wank; a sud, l'imponente gruppo del Wetterstein, con il Kreuzeck, la frastagliata Alpspitze e la Dreitorspitze; e, alle spalle del Grosser Waxenstein, lo Zugspitze, a 2.962 metri, la montagna più alta della Germania.

Tra escursionismo, sci e funivie per panorami alpini mozzafiato, i viaggiatori attivi troveranno molte scelte in questo elenco di cose da fare a Garmisch-Partenkirchen.

Vedi anche: Dove alloggiare a Garmisch-Partenkirchen

1. Sfida Zugspitze: la vetta più alta della Germania

Zugspitze: la vetta più alta della Germania

Una delle più grandi attrazioni di questo angolo della Baviera è lo Zugspitze, alto 2.962 metri, la montagna più alta della Germania. Popolare tutto l'anno, è durante i mesi invernali che questa imponente vetta è più frequentata, poiché gli sciatori di tutta Europa arrivano per provare le sue numerose piste impegnative e per godersi il suo scenario drammatico.

In estate, lo Zugspitze si anima con il suono degli scarponi da trekking, mentre gli appassionati di attività all'aria aperta visitano la vetta, così come lo Zugspitzplatt , una zona di altipiani nota per le sue grotte e i suoi ghiacciai. La Bayerischen Zugspitzbahn, una ferrovia a cremagliera, sale sulla montagna e il biglietto di andata e ritorno dello Zugspitze combina questo con le corse della funivia Gletscherbahn e della funivia Zugspitze per un'esperienza di montagna completa.

Se stai visitando Monaco, la montagna è facile da raggiungere con lo Zugspitze Day Tour da Monaco, un'intera giornata di paesaggi alpini mozzafiato. Dopo un giro attraverso la campagna bavarese con la tua guida, salirai a bordo della funivia Gletscherbahn fino alla vetta dello Zugspitze per ammirare panorami che includono cime montuose in Germania, Austria, Svizzera e Italia. Torna indietro sul treno a cremagliera prima di tornare a Monaco.

Sito ufficiale: https://zugspitze.de/en

2. Sport invernali: sci e skate nelle sedi olimpiche

Sciare a Garmisch-Partenkirchen

Le Olimpiadi invernali del 1936 hanno lasciato un'eredità duratura a Garmisch-Partenkirchen, guadagnando alla città il suo posto come una delle migliori destinazioni europee per gli sport invernali. Molti degli chalet e degli edifici colorati della comunità sono stati costruiti appositamente per l'evento e rimangono in uso fino ad oggi. Gli esempi più notevoli sono lo Stadio Olimpico di Sci sul Gudiberg, facilmente identificabile per i suoi trampolini e ancora utilizzato durante la stagione sciistica per gare internazionali e locali.

Gli appassionati di pattinaggio possono pavoneggiarsi nello stesso stadio del ghiaccio utilizzato per le Olimpiadi invernali del 1936. Oggi qui si svolgono corsi di pattinaggio pubblico e lezioni, sia di pattinaggio di velocità che di coreografie tradizionali di danza. Lo stadio, che è un luogo popolare per gare e spettacoli di pattinaggio, dispone anche di una pista di curling. In inverno, sono disponibili anche diversi laghi e piste di pattinaggio all'aperto per il divertimento dei pattinatori.

Gli impianti di risalita e le piste si estendono dal fondovalle allo Zugspitze e ad altre vette, creando una rete di opportunità per lo sci alpino e nordico per tutti i livelli di sciatori. Altro punto di riferimento storico è l' Olympiaschanze , il trampolino per il salto con gli sci utilizzato per le Olimpiadi Invernali del 1936. Puoi visitare il salto per splendide viste e saperne di più sullo sport in un piccolo museo; potresti persino trovare un evento o una sessione di pratica in corso lì.

Indirizzo: Karl-und Martin-Neuner-Platz, Garmisch-Partenkirchen

3. Passeggiata attraverso la gola di Partnach (Partnachklamm)

La gola di Partnach

A soli tre chilometri a sud-est di Garmisch-Partenkirchen si trova il selvaggio e romantico Partnachklamm, la gola di Partnach. Questa gola drammatica e rocciosa sul fiume Partnach è lunga 702 metri e raggiunge una profondità di oltre 80 metri. Sebbene sia meraviglioso da esplorare in qualsiasi periodo dell'anno, l'inverno porta con sé ulteriore bellezza sotto le spoglie di enormi formazioni di ghiaccio che si aggrappano alle pareti rocciose.

Un'altra gola degna di nota è Höllentalklamm , a soli sei chilometri a sud-ovest di Garmisch-Partenkirchen. Una varietà di ottimi sentieri portano alla e intorno alla vetta (1.045 metri), compreso un sentiero che può essere seguito attraverso numerose gallerie e ponti fino alla fine della gola.

4. Sfida la gravità all'AlpspiX

AlpspiX

Quasi subito dopo la sua apertura, l'AlpspiX è diventato uno dei luoghi più visitati da Garmisch-Partenkirchen. Costituito da due travi in ​​acciaio incrociate che si spostano a sbalzo a X dal bordo di una scogliera, l'AlpspiX consente di stare a mezz'aria, in cima a un dislivello di circa 1.000 metri dal suolo. Tutt'intorno un panorama di cime alpine: lo Zugspitze, il Waxensteine ​​e l'imponente parete nord dell'Alpspitze. Di seguito si trova l'ampia valle Höllental.

La piattaforma è gratuita, ma ovviamente dovrai pagare per prendere l'Alpspitzebahn fino alla sua stazione a monte, dove si trova l'AlpspiX. Qui iniziano diverse passeggiate: una popolare è lungo la Genuss-Erlebnisweg dalla stazione a monte degli impianti di risalita Alpspitzebahn alla cima degli impianti di risalita Kreuzeckbahn.

5. Escursione alla Casa del Re

La casa del re

Un'escursione di tre ore a tratta da Garmisch-Partenkirchen è la King's House di Schachen, la squisita loggia di "caccia" del re Ludovico II (il re era contrario alla caccia, ma questo era il nome accettato per ritiri di campagna come questo). Costruito tra il 1869 e il 1872 sull'Alpe Schachen, questo palazzo di legno relativamente piccolo è stato progettato per assomigliare a uno chalet svizzero ed era uno dei preferiti del re, che qui festeggiava il suo compleanno ogni agosto.

I punti salienti includono i suoi cinque soggiorni di livello inferiore con i loro squisiti pannelli in legno, mentre al piano superiore il punto focale principale è la favolosa sala turca con le sue vetrate colorate, i ricchi ricami e il lampadario di fantasia. Le viste mozzafiato, l'incongruenza dell'opulenta sala turca in un ambiente così remoto e le vivaci visite guidate contribuiscono a far valere la lunga camminata.

Sito ufficiale: www.schloesser.bayern.de/englisch/palace/objects/schachen.htm

6. Cavalca in alto in gondole di montagna

Cabinovia sopra Garmisch-Partenkirchen

Un modo eccellente per ottenere il massimo dalle tue visite turistiche e dalle escursioni in alto sopra Garmisch-Partenkirchen è utilizzare la fantastica rete di funivie e funivie della città. A Garmisch, la cabinovia Hausbergbahn percorre 1.338 metri sull'Hausberghöhe da dove la Kreuzwanklbahn prosegue fino al Kreuzwankln a 1.550 metri.

Un altro percorso popolare è la Kreuzeckbahn, che sale da Garmisch fino al Kreuzeck a 1.650 metri e offre belle viste, in particolare sulla vicina Alpspitze.

Da Partenkirchen, i visitatori sono anche ben serviti da un'eccellente rete di impianti di risalita diretti alle montagne circostanti. La funivia Wankbahn va da Partenkirchen a circa 3.000 metri fino a una stazione a monte del Wank a 1.755 metri. Dalla vetta a 1.780 metri si ha una magnifica vista sulla conca di Garmisch.

La Eckbauerbahn parte dallo stadio olimpico di sci fino all'Eckbauerhöhe a 1.236 metri e offre anche belle viste panoramiche, mentre la Graseckbahn viaggia dall'ingresso della Partnachklamm con le sue superbe gole e fiumi impetuosi, a sud-est di Garmisch-Partenkirchen, fino all'Alpenhotel Forsthaus Graseck a 903 metri.

7. Passeggia per Ludwigstrasse e la storica Partenkirchen

Partenkirchen storica

Partenkirchen, la parte orientale di Garmisch-Partenkirchen, si trova tra il fiume Partnach e le montagne Wank. La sua strada principale, Ludwigstrasse, è fiancheggiata da case tradizionali con facciate splendidamente dipinte e fioriere con fiori di gerani. Sebbene le facciate delle case siano unidimensionali, la pittura trompe l'oeil fa sembrare che abbiano elaborate volute intagliate attorno a finestre e porte.

È un buon posto per una piacevole passeggiata per ammirare i balconi in legno intagliato e le intricate insegne in ferro battuto e dorate sui negozi e sui gasthof. Le fontane punteggiano piccole piazze fiorite e, mentre ti siedi in un bar o in un ristorante all'aperto, potresti sentire una band locale che suona musica bavarese. Alla fine della strada ci sono gradini che conducono a panorami incantevoli.

8. Fai un'escursione o pattina all'Eibsee

Il villaggio di Grainau

A sud-ovest di Garmisch-Partenkirchen, il villaggio di Grainau si trova in una campagna ondulata simile a un parco ai piedi del Waxenstein. Più in alto si trova l'Eibsee, da cui si gode una buona vista del Waxenstein e del Riffelwand sullo Zugspitze. Le acque sono così limpide che puoi guardare i pesci nuotare molto al di sotto della superficie.

Il percorso a piedi di quattro miglia intorno al lago è intervallato da panchine e punti panoramici per un picnic. In inverno, il lago è popolare tra i pattinatori sul ghiaccio. In qualsiasi periodo dell'anno, è una fetta di Baviera perfetta per le immagini, una scena resa ancora più perfetta dalle sue case alpine e dalla deliziosa chiesa antica.

9. Cammina a piedi nudi al Michael-Ende Kurpark

Michael Ende Kurpark | Pixelteufel / foto modificata

Con le sue pittoresche case antiche, in particolare nell'incantevole Frühlingstrasse, Garmisch si trova in posizione idilliaca sulle rive del fiume Loisach, lungo 114 chilometri, che scorre dall'Austria. Una piacevole passeggiata attraverso questa piccola comunità ti porta al Kongresshaus, il centro comunitario situato nel grazioso Michael-Ende Kurpark , chiamato in onore del più famoso narratore tedesco del 20° secolo ed ex residente (Ende ha scritto The Neverending Story ).

Il parco è un'oasi tranquilla piena di luoghi in cui i visitatori sono incoraggiati a diventare tutt'uno con la natura camminando a piedi nudi su muschi morbidi e sentieri di pietra liscia. I bambini adorano arrampicarsi sull'erba stravagante e sulla tartaruga di pietra e sfidare il labirinto di torba. Aiuole, piscine e molti posti dove sedersi e godersi i dintorni lo rendono un luogo popolare.

Indirizzo: Richard-Strauss-Platz 1A, Garmisch-Partenkirchen

10. Franziskanerkloster Sant'Antonio

Franziskanerkloster Sant'Antonio

La chiesa di pellegrinaggio St. Anton si trova a pochi passi sopra Partenkirchen; puoi riconoscerlo dalla sua caratteristica cupola a cipolla. All'interno della cupola c'è un bellissimo affresco di Johann Evangelist Holzer, e altrove nella chiesa tardo barocca/rococò ci sono più dipinti murali e banchi di legno intagliato.

All'esterno, nelle passerelle coperte che conducono alla chiesa si trovano memoriali degli uomini locali morti nelle due guerre mondiali, per lo più quelli che si persero nelle campagne russe della seconda guerra mondiale. Lungo il sentiero che dal paese porta alla chiesa si trovano la Via Crucis.

Altre chiese interessanti da visitare sono la Chiesa Parrocchiale Nuova, San Martino, costruita nel 1733 con un ricco interno barocco, e la Chiesa Parrocchiale Vecchia (Alte Pfarrkirche) del XV secolo con i suoi dipinti murali gotici.

Indirizzo: St.-Anton 1, Garmisch-Partenkirchen

11. Cammina attraverso Mountainside Meadows

Prato alpino a Garmisch-Partenkirchen

Più di 300 chilometri (186 miglia) di sentieri segnalati attraversano le pinete e i prati d'alta quota dei pendii inferiori, e non hai bisogno di scarpe da trekking per goderne la maggior parte. Uno dei preferiti è il Sentiero dei filosofi (Philosophenweg), una facile passeggiata di cinque chilometri da Partenkirchen a Farchant, punteggiata da panchine, così puoi goderti il ​​panorama e meditare sulle parole di famosi filosofi qui iscritti.

Un po' più lungo e con alcuni sali e scendi in più, il Katzenstein-Kochelberg Loop di 6,2 chilometri è una passeggiata moderata attraverso boschi e prati e lungo un lago glaciale. Gli alpinisti esperti troveranno opzioni quasi illimitate nelle Alpi bavaresi intorno a Garmisch.

12. Villa e Festival di Richard Strauss

Richard StraussPlatz | Christian Allinger / foto modificata

Un altro famoso residente, Richard Strauss, trascorse 40 anni della sua vita a Garmisch-Partenkirchen. Oggi, la sua bella villa in stile Liberty del 1908 a Garmisch è un museo e memoriale dedicato al grande direttore d'orchestra e compositore che visse e morì qui.

La piacevole struttura a due piani è di per sé piuttosto interessante, in particolare per la sua pittoresca torre a bovindo e la piacevole facciata in pietra e intonaco. La gente del posto ha anche chiamato la piazza pubblica della città in onore di Strauss.

Se possibile, cerca di programmare la tua visita in modo che coincida con l'annuale Festival di Richard Strauss che si tiene all'inizio di giugno. Gli eventi durante questa stravaganza di cinque giorni includono concerti orchestrali e da camera, recital vocali e pianistici, nonché conferenze relative al residente più famoso della città.

Indirizzo: Zöppritzstrasse 42, Garmisch-Partenkirchen

13. Entra nella storia al Museo regionale di Werdenfels

Museo regionale di Werdenfels | Sergei Gussev / foto modificata

Questo affascinante piccolo museo sulla Ludwigstrasse è stato avviato nel 1895 ed è ospitato in un'ex casa di mercanti del XVII secolo. Tra la sua collezione ci sono reperti archeologici locali (Garmisch-Partenkirchen si trova lungo un'antica rotta commerciale) e manufatti, oggetti religiosi, maschere di carnevale e arte popolare, oltre a mobili antichi.

Ci sono alcuni ottimi esempi di bauernmalerei, la tradizionale pittura di arte popolare su mobili e altri oggetti domestici. L'attenzione si concentra principalmente sulle mostre legate alla storia della regione, incluso uno sguardo affascinante ai suoi 700 anni di permanenza come stato indipendente fino al 1802. Richiedi un opuscolo in inglese.

Indirizzo: Ludwigstrasse 47, Garmisch-Partenkirchen

Dove alloggiare a Garmisch-Partenkirchen per visite turistiche

Troverai un'ampia scelta di hotel in tutte le fasce di prezzo nel compatto centro della città, dove si trova la stazione ferroviaria (bahnhof). Un buon sistema di autobus locali collega alla stazione a valle del treno fino allo Zugspitze e ad altre attrazioni turistiche, come la gola di Partnach e le basi di numerosi tram di montagna. Ecco alcuni hotel altamente qualificati a Garmisch-Partenkirchen:

Hotel di lusso :

  • Accanto al fiume e facilmente raggiungibile a piedi dal centro e dai sentieri della valle, l'Hotel Edelweiss in stile bavarese dispone di piscina, balconi con vista sulle Alpi e colazioni gratuite con piatti cucinati su ordinazione.
  • L'Hotel Staudacherhof dispone di una piscina all'aperto e di un centro benessere con sauna, in un quartiere tranquillo a pochi minuti a piedi dal centro storico di Garmisch e dalla base dello Zugspitze.
  • L'Obermuehle 4*S Boutique Resort dispone di un centro benessere e di una piscina; colazione libera; eBike gratuite a batteria; e un servizio navetta gratuito da e per la stazione degli autobus, gli impianti di risalita e le attrazioni locali.

Hotel di fascia media:

  • In uno splendido edificio in stile bavarese nel centro della città, con balconi fioriti, l'Hotel Zugspitze dispone di piscina, sauna, spa, colazione gratuita e macchinette in camera con caffè appena macinato.
  • Vicino alla stazione ferroviaria e ricco di fascino antico, il Partenkirchner Hof di Reindl, a conduzione familiare, dispone di piscina, sauna, colazione gratuita e ampie camere con vista.
  • Vicino a ristoranti e negozi nel centro di Garmisch, l'Hotel Almenrausch und Edelweiss in stile chalet dispone di camere ben arredate con balcone e vista, oltre a colazione gratuita.

Hotel economici:

  • Con viste sulle Alpi dai suoi balconi, l'Hotel Rheinischer Hof offre agli ospiti un pass gratuito per l'autobus e si trova a pochi passi dal centro della città.
  • Nel centro pedonale, Atlas Posthotel dispone di camere nell'edificio principale e appartamenti in una dependance.
  • Con ampie vedute dello Zugspitze e di altre montagne, il Mercure Hotel Garmisch-Partenkirchen si trova a cinque minuti a piedi dal centro del paese.

Suggerimenti e tour: come sfruttare al meglio la tua visita a Garmisch-Partenkirchen

  • Touring the Zugspitze: un tour privato di sette ore di Garmisch-Partenkirchen e del monte Zugspitze include un giro in funivia fino alla cima dello Zugspitze con una guida per indicare le cime in uno spettacolare panorama. Una volta in cima, attraverserai l'Austria per prendere una funivia per il ghiacciaio. Di ritorno a Garmisch-Partenkirchen, imparerai la storia e la cultura della Baviera mentre esplori il grazioso villaggio con la tua guida privata.
  • Touring del castello di Neuschwanstein da Garmisch-Partenkirchen : un tour privato di un'intera giornata del castello di Neuschwanstein inizia con il prelievo direttamente dal tuo hotel e un viaggio attraverso la campagna bavarese fino al palazzo più famoso e spettacolare di re Ludovico II di Baviera, dove camminerai proprio davanti al fila d'attesa per visitare il castello da favola. Quindi, esplora il grazioso villaggio bavarese di Oberammergau, quindi visita l'Abbazia di Ettal prima di tornare al tuo hotel.