14 attrazioni turistiche di prim'ordine a Cork

Cork è la seconda città più grande della Repubblica d'Irlanda dopo Dublino. Si trova sulla costa meridionale dell'Irlanda ed è collegata al mare dal porto di Cork e da un sottile canale chiamato Passage West.

Cork e la costa adiacente hanno una forte tradizione marinara e commerciale. In effetti, la città originaria è un'isola racchiusa da due bracci del fiume Lee . Durante il VII secolo, St. Finbarr (Fin Barre) fondò un monastero su un piccolo tratto paludoso, dove ora sorge l'omonima cattedrale.

Nei secoli a venire, la città sopravvisse e fiorì, nonostante le incursioni vichinghe e la successiva occupazione da parte delle forze inglesi. Oggi, molte delle attrazioni turistiche di Cork ricordano la sua lunga storia e la troverai una città vivace e vivace con molte cose da fare.

Vedi anche: Dove alloggiare a Cork

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Il mercato inglese

Il mercato inglese | Lentigginoso Passato / foto modificata

Situato nel cuore della città di Cork e con un'accattivante fontana al centro, questo eccentrico mercato alimentare coperto è in commercio dal 1788. Sotto il possesso del Comune di Cork, è uno dei mercati municipali più antichi del mondo. Pane artigianale, frutta e frutti di mare appena pescati sono solo alcune delle specialità proposte.

Negli ultimi anni, il mercato ha guadagnato fama mondiale quando la regina Elisabetta II di Gran Bretagna è passata per la sua prima visita di stato nella Repubblica d'Irlanda nel 2011. Oltre a un'ampia gamma di prodotti, i visitatori possono prendere un caffè qui o assaggiare prodotti locali tariffa al Farmgate Restaurant o in una delle tante bancarelle che vendono pasti e snack preparati al momento (posti a sedere limitati).

Indirizzo: Princes Street, Cork (fuori St. Patrick's Street e Grand Parade)

Sito ufficiale: www.englishmarket.ie

2. Via di San Patrizio

Via di San Patrizio | William Murphy / foto modificata

Inizialmente concepita all'inizio del XVIII secolo da ricchi mercanti presumibilmente ansiosi di separare i propri concittadini dai loro soldi, St. Patrick's Street è rimasta da allora il principale centro commerciale di Cork. A un paio di minuti a piedi dal mercato inglese e conosciuta localmente come "Pana", questa strada ampia e sinuosa vanta molti bei negozi ed è considerata uno dei posti migliori per fare acquisti in Irlanda. Uno dei più popolari è il grande magazzino di lusso Brown Thomas .

Lo shopping, ovviamente, è una cosa. Ma i cittadini di Cork sono un gruppo socievole e, in particolare durante la bella stagione, i visitatori vedranno gruppi di amici e familiari semplicemente chiacchierare e trascorrere del tempo insieme.

Vari stili architettonici riflettono il cambiamento negli ultimi duecento anni circa. Risalente al 1786 e ricostruito in diverse occasioni da allora, il ponte di San Patrizio confina con l'arteria.

3. Cattedrale di St. Fin Barre

Cattedrale di St. Fin Barre

Una piacevole passeggiata di 11 minuti da St. Patrick's Street ti porta alla cattedrale anglicana di St. Fin Barre (Ardeaglais Naomh Fionnbarra). Nel 1862, i piani di progettazione dell'architetto William Burges furono scelti tra dozzine di voci per una cattedrale con un budget di £ 15.000. Quando fu completamente costruito, il costo totale superava le 100.000 sterline, ma i risultati ne valevano innegabilmente la pena.

La struttura è stata costruita con pietra calcarea di sughero, le pareti interne sono di marmo di sughero e dettagliati mosaici decorano il coro. L'esterno è decorato con intricate icone scolpite e le vetrate colorate torreggiano brillantemente sopra l'interno.

Ci sono pochi resti delle prime cattedrali del sito, sebbene nove teste scolpite e la Porta del Decano sopravvivano ancora dall'edificio medievale. Questa è ancora una congregazione attiva, ma la chiesa è aperta ai visitatori per l'ammirazione (è prevista una tassa di ammissione).

Indirizzo: Bishop Street, Cork

Sito ufficiale: https://corkcathedral.webs.com

4. Fitzgerald Park e Museo pubblico di Cork

Fitzgerald Park e Museo pubblico di Cork | Andrew Bowden / foto modificata

Prende il nome da Edward Fitzgerald, sindaco della città che organizzò l'Esposizione Internazionale di Cork nel 1902, Fitzgerald Park è un'oasi tranquilla alla periferia della città di Cork. Conserva ancora il padiglione originale e la fontana ornamentale dell'epoca.

Nei giardini qui i visitatori troveranno una caffetteria , sculture, uno skate park e uno stagno di ninfee. Il pittoresco Daly's Bridge , costruito nel 1926 e conosciuto localmente come "Shaky Bridge", si collega a Sundays Well Road.

Il parco ospita anche il Museo pubblico di Cork , situato nell'ex "Casa degli arbusti". I punti salienti di questa interessante attrazione includono collezioni di argento e ceramica, nonché mostre relative alla storia di Cork.

Indirizzo: Mardyke Walk, Cork

Sito ufficiale: www.corkcity.ie/corkcityco/en/cork-public-museum/

5. Shandon Bells, Chiesa di Sant'Anna

Chiesa di Sant'Anna

Dall'altra parte del fiume Lee, sul lato nord della città, la chiesa di Sant'Anna (1722) è nota per la famosa torre Shandon Bells. La chiesa utilizza ancora le sue campane originali del 18° secolo, che sono diventate uno dei luoghi imperdibili della città.

La Torre di Sant'Anna è un punto di riferimento distintivo sullo skyline della città, con il suo rivestimento in arenaria rossa (nord e est) e calcare bianco bugnato (sud e ovest). I visitatori hanno la possibilità di suonare le campane dal primo piano, vedere il funzionamento interno degli orologi, vedere le campane in prima persona e godere di spettacolari viste a 360 gradi della città di Cork e oltre dal balcone; sebbene sia una salita di 132 gradini, ne vale la pena.

Nella vicina O'Connell Square, il Cork Butter Museum segue la lunga storia della produzione del burro irlandese. Ospitato nel vecchio mercato del burro di sughero, i punti salienti includono una vasta collezione di involucri di burro vintage.

Indirizzo: Church Street, Shandon, Cork

Sito ufficiale: www.shandonbells.ie

6. Centro del patrimonio della prigione della città di Cork

Centro del patrimonio della prigione della città di Cork | J Wynia / foto modificata

Non lontano da St. Anne's c'è un'altra delle attrazioni della città di Cork, la suggestiva e storica City Gaol, aperta nel 1824 e chiusa nel 1923. Originariamente la prigione ospitava prigionieri maschi e femmine che commettevano crimini all'interno dei confini della città. Nel 1878, la City Gaol divenne una prigione femminile, che rimase fino a quando uomini contrari al Trattato anglo-irlandese del 1920 vi furono incarcerati nel 1922-1923.

Il complesso si è poi deteriorato fino a quando non è stato restaurato e aperto al pubblico come attrazione turistica nel 1993. Per un'esperienza memorabile (e suggestiva), esamina la disponibilità di uno dei tour serali privati ​​dell'attrazione.

Indirizzo: Convent Avenue, Sunday's Well, Cork

Sito ufficiale: http://corkcitygaol.com/

7. Il castello di Blarney e la Pietra di Blarney

blarney-castello

Appena a nord-ovest della città di Cork si trova una delle attrazioni più discusse d'Irlanda: il castello di Blarney. Questa affascinante vecchia fortezza è meglio conosciuta come la casa della famosa Pietra di Blarney, che si dice dia immediatamente a coloro che la baciano il "dono della parlantina" irlandese.

Costruito più di sei secoli fa dal capo irlandese Cormac MacCarthy, il castello attira turisti da tutto il mondo. All'interno del castello, i visitatori possono salire sulla merlatura per baciare la famosa pietra e ammirare il panorama, ed esplorare anche l'imponente edificio in pietra, inclusi i sotterranei.

Puoi anche vagare per i giardini del castello per trovare giardini, Wishing Steps, Badger's Cave, Witch Stone e Witch's Kitchen. Successivamente, acquista maglioni irlandesi, cristalli e regali presso l'adiacente Blarney Woollen Mills .

Indirizzo: Monacnapa, Blarney, Co. Cork

Sito ufficiale: www.blarneycastle.ie

8. Passeggiata sulla scogliera di Ballycotton

Passeggiata sulla scogliera di ballycotton

Il grazioso villaggio di pescatori di Ballycotton, a circa 40 minuti di auto da Cork, è una meta preferita per le sue spiagge e i ristoranti di pesce. È anche una destinazione popolare grazie alla bellissima Ballycotton Cliff Walk.

Questo fantastico sentiero di cinque miglia percorre la pista in cima alla scogliera dal villaggio di Ballycotton alla spiaggia di Ballyandreen, offrendo viste spettacolari lungo il percorso. Un viaggio di circa cinque ore, il sentiero conduce tra i prati ondulati della campagna di East Cork e le scogliere con spiagge sottostanti.

9. Galleria d'arte di Crawford

Galleria d'arte di Crawford | LWYang / foto modificata

Le collezioni permanenti della Crawford Art Gallery contengono dipinti, sculture e stampe, nonché artigianato, vetrate e ceramiche. Le gallerie di scultura includono calchi greco-romani di Antonio Canova e sculture irlandesi ed europee risalenti al XIX secolo attraverso opere moderne.

La collezione di dipinti del museo è ampia, con opere che vanno dal XVI secolo ai giorni nostri, con una mostra speciale dedicata alle artiste. La galleria offre spesso anche eventi creativi drop-in, comprese presentazioni ed esperienze pratiche. Il Crawford Gallery Cafe è un luogo popolare per un pasto o un caffè sia per i turisti che per la gente del posto.

Indirizzo: Emmett Place, Centre, Cork

Sito ufficiale: www.crawfordartgallery.ie/

10. Osservatorio del castello di Roccianera

Osservatorio del castello di Roccianera

Situato sulle rive del fiume Lee dove incontra il porto di Cork, i numerosi merli e le robuste fortificazioni del castello di Blackrock sembrano incarnare i castelli della finzione e della fantasia. Costruito nel 1828, è ora di proprietà del Cork County Council e ospita un osservatorio e un centro visitatori.

L'osservatorio ospita un planetario, un cinema e diverse mostre interattive. La struttura ospita anche mostre in visita che esplorano la scienza, la natura e lo spazio e sponsorizza anche una varietà di eventi speciali.

Indirizzo: Castle Road, Blackrock, Cork

Sito ufficiale: www.bco.ie

11. Scelta dell'editore di Kinsale

Kinsale

A poco meno di mezz'ora di auto a sud da Cork, e alle porte della pittoresca West Cork , si trova la pittoresca città di Kinsale, per la pesca d'altura e per gli yacht. Un tempo porto di pescatori medievale, lo storico Kinsale è una delle località più panoramiche della costa sud-occidentale dell'Irlanda.

I visitatori non troveranno carenza di caffè e ristoranti per tutti i gusti, e il paesaggio circostante è semplicemente mozzafiato. Negli ultimi anni, la città è diventata anche una destinazione di golf di livello mondiale. Altre attività includono passeggiate nella città del patrimonio, un festival gastronomico annuale, un museo del vino e, nella vicina Summercove, il Charles Fort del XVII secolo .

12. Parco faunistico di Fota

Giraffe al Fota Wildlife Park

A pochi chilometri a est della città di Cork, il parco naturale di 70 acri ospita animali che sono, per quanto possibile, liberi di vagare nel loro ambiente naturale, dove i visitatori possono osservarli e interagire con loro. Potresti essere raggiunto al tuo tavolo da picnic da lemuri dalla coda ad anelli (anche se ovviamente non dovrebbero essere nutriti) e le giraffe vagano liberamente nel recinto centrale.

A differenza di molti parchi safari, Fota non è un'esperienza drive-through. Su questo, un avvertimento: è una lunga passeggiata intorno al parco e per sfruttarlo al meglio, almeno mezza giornata dovrebbe essere riservata per una visita.

Indirizzo: Fota, Carrigtwohill, Co. Cork

Sito ufficiale: www.fotawildlife.ie/

13.Cobh

Cattedrale di St. Colman e case colorate a Cobh

A 25 minuti di auto a sud-est di Cork City porta i visitatori allo storico porto di Cobh (ex Queenstown). La città è famosa come l'ultimo porto di scalo del Titanic condannato nel suo viaggio inaugurale nel 1912. In questi giorni è ancora un molo preferito per le navi da crociera di tutto il mondo. Milioni di irlandesi emigrati in Nord America e altrove durante il 1800 e il 1900 partirono da qui, la maggior parte per non tornare mai più.

La città è dominata dalla Cattedrale di St. Colman, che risale al 1868. C'è un tour a piedi di 60 minuti sul Titanic Trail e altre attrazioni includono la Titanic Experience, il Cobh Museum e il Queenstown Story Heritage Center .

14. Prendi una barca per Spike Island

Veduta aerea di Spike Island

Nel VI secolo, Spike Island era il sito di un monastero e più di un millennio dopo fu fortificata come fortezza a forma di stella di 24 acri di Fort Mitchel. Il suo uso principale da allora è stato come una prigione di un tipo o dell'altro.

I visitatori possono visitare l'intero complesso, vedere varie celle di prigione utilizzate dalla metà del 1800 agli anni '80 e ascoltare le storie di alcuni dei famosi prigionieri. All'interno dei profondi tunnel del forte ci sono cannoni di difesa e nell'Artillery Gun Park ci sono armi, dai cannoni alle moderne attrezzature militari. Durante il viaggio, ascolterai la storia e godrai di vedute del porto di Cork e di Cobh.

Indirizzo: Molo Kennedy, Cobh

Sito ufficiale: www.spikeislandcork.ie

Dove alloggiare a Cork per visite turistiche

Cork è una città facile da girare, anche se alcune delle sue principali attrazioni turistiche sono un po' sparse. Il mercato inglese si trova a due minuti a piedi dai negozi di St. Patrick's Street e la Crawford Art Gallery si trova alla stessa distanza, vicino a North Channel. La cattedrale di St. Fin Barre si trova a pochi isolati a sud, attraverso South Channel. Ci sono molte cose da fare a pochi passi da questi hotel molto apprezzati a Cork:

  • Hotel di lusso : l'Hayfield Manor Hotel si trova vicino all'università ea pochi passi dalla Cattedrale di St. Fin Barre e dal Fitzgerald Park, con una piscina coperta, connessione Wi-Fi e parcheggio gratuiti, una spa e un servizio eccellente.

    Sul fiume, non lontano dalla cattedrale e dal mercato inglese, The River Lee dispone di camere confortevoli e ben arredate, nonché di connessione Wi-Fi e parcheggio gratuiti.

    Affacciato sul fiume dove si incontrano i due canali ea pochi passi dalla stazione degli autobus e dalle attrazioni centrali, il moderno Clayton Hotel Cork City dispone di una piscina e di un parcheggio sotterraneo custodito.

  • Hotel di fascia media: sul fiume, non lontano dalla cattedrale, dai ristoranti e dai teatri, il Lancaster Lodge si trova su una linea di autobus diretta per la stazione ferroviaria.

    L'Ambassador Hotel & Health Club Cork dispone di balconi con vista sulla città dalla sua posizione collinare, a 10 minuti a piedi dal centro.

    Vicino alla stazione degli autobus (dove arrivano gli autobus per l'aeroporto) e alle attrazioni e ai negozi centrali, il Jurys Inn Cork si trova nel punto d'incontro dei due canali del fiume.

  • Hotel economici: a pochi minuti a piedi dal centro e particolarmente comodo per l'autobus Citylink da Dublino, il Metropole Hotel dispone di piscina, palestra e bagno turco.

    Affacciato sulla città dall'altra parte del fiume, ma a meno di 10 minuti a piedi dalle attrazioni, il Maldron Hotel Shandon Cork City dispone di un centro ricreativo con un'ampia piscina, vasca idromassaggio, bagno turco e sauna.

    Frizzante per i recenti lavori di ristrutturazione e con vista panoramica su Cork, il Montenotte Hotel si trova a 10 minuti dal centro.

Altri luoghi da non perdere vicino a Cork

Mappa di Cork – Attrazioni (storiche)