14 migliori destinazioni di pesca in Irlanda

Sebbene l'Irlanda sia nota per i suoi splendidi paesaggi verdi, i castelli storici e le scogliere sul mare, è anche una destinazione di pesca panoramica e impressionante. Le temperature miti durante tutto l'anno rendono il clima e le acque costanti, il che significa che quasi ogni periodo dell'anno è l'ideale per la pesca.

Poiché l'isola è circondata dalla costa, non sorprende che la pesca in mare sia popolare per la trota, il salmone e lo squalo blu dell'Atlantico. Ci sono anche opportunità per la pesca nei laghi e nei fiumi incontaminati in tutto il paese e per la pesca in stock.

Sebbene ci sia molta pesca libera in Irlanda, sono necessarie licenze o permessi per alcune aree e alcune specie, ed è importante controllare prima di pescare. Se non sei sicuro di dove pescare, è meglio assumere una guida regionale che conosca le migliori località vicino a te e generalmente includono eventuali tasse di autorizzazione nel prezzo. Per raccomandazioni, permessi e licenze di guide affidabili e informazioni generali sulle condizioni di pesca, fare riferimento a Inland Fisheries Ireland, che è l'agenzia che sovrintende alla conservazione e alla gestione della pesca interna e della pesca in mare in Irlanda.

Scopri i posti migliori per lanciare la tua lenza con il nostro elenco delle migliori destinazioni di pesca in Irlanda.

1. I grandi laghi occidentali

Anietra con in mano una picca nei Great Western Lakes | Foto Copyright: Anietra Hamper

I Great Western Lakes (o Lough, la parola irlandese per lago) sono alcuni degli ultimi laghi calcarei di trote selvatiche rimasti in Europa. Sono riconosciuti per la qualità della pesca alla trota. Questi laghi includono Lough Corrib, Mask, Carra, Conn e Cullin. I laghi sono a base calcarea, il che li rende altamente produttivi grazie alla loro natura alcalina.

Questi laghi hanno popolazioni eccellenti di trote selvatiche, in media da uno a due libbre e molte oltre cinque libbre. Il re di questi laghi è la trota ferox, un pesce a crescita rapida che può facilmente superare i 20 chili. La pesca al salmone è popolare a Corrib e Conn. I lucci si trovano in quasi tutti i laghi.

Galway è la città principale più vicina a questi laghi per cibo e alloggio. La pesca è gratuita, fatta eccezione per i requisiti per la licenza del salmone, e le guide sono prontamente disponibili su tutti i laghi.

Sistemazione: dove alloggiare a Galway: le migliori aree e hotel

2. Porto di Cork

porto di sughero

Quando arrivi al porto di Cork, è evidente che la pesca è uno stile di vita qui, motivo per cui è uno dei posti migliori per i pescatori in visita. Questo è uno dei più grandi porti naturali del mondo. Le sue caratteristiche uniche, come una baia riparata, una costa frastagliata, distese fangose ​​poco profonde, spiagge sabbiose e corsi d'acqua che vanno da profondi canali di navigazione a tranquille insenature, lo rendono un paradiso per i pescatori. Il porto di Cork a Cobh è un popolare punto di partenza per i charter di pesca in mare.

I pescatori di pesca a mosca praticano la pesca sportiva del branzino e del cefalo, che sono le catture più comuni. Altre specie includono la razza bionda, il merluzzo, il merluzzo bianco, il grongo e lo squalo blu, che possono essere trovati al largo della foce del porto.

Cobh è l'hub principale della zona, con una serie di barche charter d'altura che offrono gite di un giorno con pesca guidata e tutta l'attrezzatura fornita. Puoi anche trovare piccole gite guidate da una a tre persone su barche più piccole destinate principalmente alla spigola.

Il Bella Vista Hotel a Cobh dispone di un proprio negozio di attrezzatura e offre pesca guidata o guidata sulla propria flotta di barche.

3. Pesca dei laghi

La carpa è una pesca popolare in Irlanda

La pesca alla carpa è popolare in Irlanda e uno dei posti migliori per prenderli di mira è la Lakeland Fishery nella regione centro-settentrionale dell'Irlanda nota come Lakelands. È un tranquillo complesso di 15 acri con tre laghi che i pescatori possono utilizzare con un biglietto giornaliero. Il lago più grande, il Lago dei cigni, è il più popolare per le carpe; alcune catture hanno pesato fino a 40 libbre.

I laghi sono riforniti e l'ambiente naturale è incontaminato per una giornata sull'acqua. Per gite di più giorni, è possibile affittare una yurta all'interno della proprietà e pacchetti di alloggio e pesca. La pesca alla carpa è considerata un tipo di pesca grossolana in Irlanda, quindi puoi trovare altri laghi in tutto il paese che offrono questa nicchia di pesca.

4. Lough Currane

Lough Currane | Copyright foto: Shane O'Reilly

Il Lough Currane viene spesso definito il fiore all'occhiello della pesca alla trota di mare irlandese. Lough Currane, a Waterville, nella contea di Kerry, è un grande lago che copre più di 2.500 acri situato negli spettacolari dintorni montuosi della penisola di Iveragh. Le aquile di mare dalla coda bianca sono state reintrodotte qui, quindi sono uno spettacolo normale durante la pesca.

Il lago si trova appena a monte del mare, consentendo un facile accesso al gran numero di salmoni e trote di mare che ritornano ogni anno. Sono presenti anche popolazioni di trote fario selvatiche. Lough Currane è noto per le sue grandi trote di mare che pesano in media da quattro a sei libbre. La pesca a mosca è il metodo più comune in questo lago, ma si usa anche la traina e lo spinning.

5. Il fiume Moy

Il fiume Moy | Foto Copyright: Inland Fisheries Ireland

Il Moy è il fiume per salmoni più famoso e produttivo d'Irlanda, con i pescatori che pescano oltre 6.000 salmoni all'anno. Il salmone primaverile arriva nel fiume da aprile a giugno, con una media di 9-10 libbre. Luglio è l'ora di punta per la corsa dei salmoni sul fiume Moy, ma i salmoni estivi più piccoli, chiamati grilse, ritornano in gran numero a partire da giugno.

I metodi più comuni per la pesca su questo fiume sono la pesca a mosca, lo spinning e la pesca con esche con i vermi. Ci sono alcuni specchi d'acqua che sono più adatti ad ogni metodo rispetto ad altri. I fuori città di solito possono ottenere consigli da un negozio di esche locale e da Inland Fisheries Ireland. Troverai una serie di tratti privati ​​e di proprietà di club lungo il fiume, ma la maggior parte offre permessi a un prezzo ragionevole.

Le sistemazioni nelle vicinanze a Ballina o Foxford vanno dai bed and breakfast agli hotel a cinque stelle. Mount Falcon Estate è una sistemazione di lusso circondata da un parco naturale, con pesca privata sul fiume proprio dalla proprietà.

6. Il fiume Boyne

Il fiume Boyne

Il fiume Boyne è uno dei fiumi di trote selvatiche più produttivi in ​​Irlanda, offrendo un'entusiasmante pesca a mosca e un'abbondanza di boccaporti. Il fiume si trova nella Boyne Valley, circondato da terreni agricoli ondulati e prati paludosi. Alcuni degli affluenti sono rinomati pescatori di trote, in particolare il Kells Blackwater.

La trota selvatica ha una media di uno o due libbre, con molte che sono tre libbre o più. Più impressionante delle dimensioni della trota è la quantità di pesce in questo fiume, motivo per cui è così popolare tra i pescatori. Il salmone scorre anche nel fiume e offre una buona pesca sportiva a partire da giugno.

Club di pesca e proprietari privati ​​controllano sezioni del fiume, ma sono disponibili permessi per la maggior parte dei tratti del corso d'acqua. Alcune delle città più vicine al fiume Boyne sono Drogheda, Slane e Donore, dove puoi trovare alloggio, provviste e cibo.

7. Baia di Galway

Baia di Galway

La pesca in mare nella baia di Galway è fantastica per la pesca come lo è per lo splendido scenario irlandese. Le barche charter operano da Rossaveal e Spiddal per un facile accesso alla baia esterna. I posti migliori sono le Isole Aran con i loro campi di muri di pietra e più a sud lungo la costa rocciosa del Burren sotto le maestose scogliere di Moher.

Lo squalo azzurro e lo smeriglio sono catture regolari, con una varietà di altre specie disponibili. Se rientra nel tuo programma, pianifica un po' di tempo extra per fermarti a pranzo in una delle Isole Aran per goderti il ​​panorama. Questa zona invita alcuni dei migliori pescatori di squali in Irlanda.

8. Lough Erne superiore

Lough Erne superiore

Una delle migliori attività di pesca al luccio in Irlanda si trova sull'Upper Lough Erne, che confina con la Repubblica e l'Irlanda del Nord. La campagna ondulata è uno scenario straordinario per il fertile lago che produce regolarmente lucci nella gamma da 20 a 30 libbre. Altre specie includono la trota di mare e la trota fario, il pesce persico e il salmone.

Non devi preoccuparti di passaporti o controlli doganali al confine, ma noterai segnali stradali di colore diverso. Pesca a mosca, pesca con esche artificiali e traina sono metodi di successo sull'Upper Lough Erne. Ci sono dei lodge nella zona di Kilmore Quay, che è un piccolo villaggio di pescatori. Alcuni di loro, come il Watermill Fishing Lodge, si rivolgono ai pescatori fornendo attrezzature da pesca in loco e una flotta di barche e guide.

9. Laghi d'Irlanda

Laghi d'Irlanda

Mentre la Lakeland Fishery è spesso presa di mira per le carpe, la più ampia regione dei laghi è il luogo in cui i pescatori che inseguono molte specie possono trovare un buco di miele. Ci sono centinaia di laghi grandi e piccoli che offrono un'ampia varietà di pesca del pesce grosso e del luccio.

Due dei fiumi più grandi d'Irlanda, i fiumi Shannon ed Erne , si trovano nella pianura centrale del paese. Insieme, coprono una vasta regione, dalla contea di Cavan nelle Midlands settentrionali a Limerick nel Midwest. Entrambi i fiumi includono un gran numero di laghi, che sono indicati come Lakelands.

I pescatori di esche vengono qui per i grandi banchi di orate, triotti, tinche e scardole, che forniscono un'ampia fonte di cibo per i grandi lucci che vengono catturati qui. Il vasto tratto di corso d'acqua sullo Shannon è il Lough Derg che copre 29.000 acri. È facile assumere una guida rispettabile in questa zona perché è nota per l'eccellente luccio e la pesca al colpo.

10. Cork occidentale

Cork occidentale | Copyright foto: Kevin Crowley

West Cork è una regione panoramica lungo il sentiero turistico irlandese Wild Atlantic Way , con spiagge, baie ed estuari che sono tutti luoghi privilegiati per la pesca della spigola e di altre specie. Kinsale è una deliziosa cittadina rinomata per i suoi numerosi ristoranti che si affacciano sul porto, dove le barche charter d'altura possono portarti a pescare merluzzi, merluzzi e merluzzi.

Ci sono molti relitti di navi nella zona che forniscono habitat eccellenti per varie specie. La pesca lungo la costa è popolare per il branzino con lo spinning, la pesca con esche e la pesca con la mosca. Il fiume Ilen è famoso per il salmone (febbraio-settembre) e la trota di mare (febbraio-ottobre). Un ottimo posto dove fermarsi per informazioni sulla pesca stagionale dalla gente del posto è il negozio di attrezzatura Halfway Angling , sulla strada tra Cork e Clonakilty.

11. La penisola di Dingle

La penisola di Dingle

La penisola di Dingle è uno dei luoghi più spettacolari lungo la Wild Atlantic Way irlandese. Si trova nell'estremo sud-ovest dell'Irlanda. La costa è varia, che va da lunghe distese di sabbia dorata sulle spiagge da surf dell'Atlantico mescolate a coste rocciose e scogliere imponenti.

La penisola di Dingle ha alcune delle più grandi varietà di specie che troverai nelle acque costiere irlandesi. Questi includono branzino, squalo blu e diverse specie di razza, inclusa la razza che cresce fino a oltre 50 libbre.

  • Leggi di più: Cose da fare a Dingle

12. Regione del Connemara

Regione del Connemara

Il Connemara è una regione montuosa a ovest di Galway con un'abbondanza di laghi. Questo posto è il sogno di un pescatore di salmoni. Trascorri un'ora o due a Galway guardando oltre il Salmon Weir Bridge, dove gli occhiali polarizzati ti permetteranno di vedere i banchi di salmone nel fiume Corrib che scorre veloce sotto.

Se vai un'ora a ovest in auto tra le aspre montagne, troverai profondi laghi glaciali che ospitano sostanziosi salmoni e trote di mare che ritornano ogni estate. Le attività di pesca di Delphi, Erriff, Kylemore e Inagh producono buone catture di entrambe le specie ogni anno. Questi sono principalmente luoghi di pesca a mosca.

13. Laghi di Killarney

Pesca al tramonto in un lago vicino al Parco Nazionale di Killarney

I laghi di Killarney non sono solo ottimi per la pesca, ma lo scenario vicino al Parco nazionale di Killarney è indimenticabile e rappresentativo di alcuni dei paesaggi più naturali d'Irlanda. Ci sono tre laghi in questo sistema nel sud-ovest dell'Irlanda che fanno parte del bacino idrografico del fiume Laune offrendo un'altra grande opportunità di pesca.

Il fiume Laune è particolarmente popolare per la pesca a mosca di salmone, trota fario e trota di mare. Ci sono alcuni regolamenti per la trota di mare e il salmone sul fiume, quindi dovresti esaminarli prima di uscire in acqua. La pesca è gratuita per i pescatori nei seguenti laghi: Lough Leane, Upper Lake e Muckross Lake.

Le città più vicine per cibo e alloggio ai laghi di Killarney sono Killarney, Beaufort e Killorglin.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche di Killarney

14. Fiume Drowes

Il fiume Drowes nell'Irlanda nordoccidentale è importante da menzionare perché è il luogo in cui alcuni dei primi salmoni arrivano ogni anno in Irlanda. È uno degli unici fiumi che si apre per la pesca il 1 gennaio e dove la corsa primaverile del salmone di solito arriva all'inizio e dura fino ad aprile.

Il primo salmone rende il fiume Drowes un luogo popolare per i pescatori a gennaio, tanto che è diventato un evento per la gente del posto. Ci sono 81 piscine lungo il fiume, quindi c'è molto spazio per i pescatori che vogliono unirsi al divertimento. Mentre ci sono trote fario nel sistema fluviale, la maggior parte dei pescatori viene per lo spettacolare salmone.