14 spiagge più votate in Portogallo

Il Portogallo è benedetto con 948 chilometri di costa dell'Oceano Atlantico. Gran parte del paese gode di un clima temperato mediterraneo e vanta alcune delle spiagge più belle d'Europa.

Le distese di sabbia più famose si trovano nella provincia dell'Algarve, nel Portogallo meridionale . Qui, le spiagge vanno da quelle racchiuse in baie tranquille, incorniciate da scogliere rosso ruggine, a vaste dune appartate battute da fragorose onde atlantiche. Le spiagge lungo la costa occidentale più remota sono appannaggio dei surfisti e dei turisti più indipendenti.

Le spiagge sparse sulla costa del Portogallo centrale e settentrionale attirano anche gli amanti del sole, e molte delle destinazioni qui hanno un carattere meravigliosamente tradizionale e una grande aggiunta a un itinerario del Portogallo. Alcuni si sono guadagnati una reputazione da big wave.

Durante i frenetici mesi estivi, i bagnini pattugliano la maggior parte delle spiagge del Portogallo. Una bandiera a scacchi alzata indica che la spiaggia è temporaneamente non sorvegliata. I bagnanti dovrebbero anche notare che mentre una bandiera verde significa che è consentito fare il bagno e nuotare, una bandiera gialla vieta di nuotare, sebbene sia consentito remare. Non entrare mai in acqua quando viene issata una bandiera rossa. Inoltre, un'ambita bandiera blu che sventola sulla sabbia denota la spiaggia come rispettosa dell'ambiente.

Prepara la tua attrezzatura e scegli un bellissimo tratto di costa con la nostra lista delle migliori spiagge del Portogallo.

1. Spiaggia di Camillo

Camillo Beach

Una delle spiagge più belle del Portogallo meridionale, Camilo Beach si trova vicino alla vivace località balneare di Lagos, nell'Algarve occidentale. Circondata da scogliere di arenaria e formazioni rocciose curiosamente formate, questa deliziosa tasca di sabbia bianca abbagliante è raggiungibile tramite una lunga scala di legno che serpeggia attraverso un tappeto di arbusti querce kermes e cisti dalle foglie rugose.

Lambita da acque calde, poco profonde e turchesi preferite dagli amanti dello snorkeling, l'ambiente tranquillo di Praia do Camilo emana un'aria di pacifica esclusività nonostante la sua vicinanza ad alcune delle principali località della regione.

Un piccolo ristorante in cima a una scogliera serve bagnanti e turisti, dove il menu è arricchito da una favolosa panoramica sulla costa tra Lagos e la lontana Albufeira.

2. Spiaggia di Falesia

Spiaggia di Falesia

Incredibilmente pittoresca, la spiaggia di Falésia condivide un nastro di sabbia dorata lungo quasi sei chilometri in una delle zone turistiche più famose dell'Algarve .

A est di Albufeira, Praia da Falésia è fiancheggiata da una linea di incredibili scogliere dipinte con ricche sfumature terrose: ocra bruciata, rosso ruggine e arancione pan di zenzero. Anni di erosione hanno plasmato questa cintura di arenaria dai solchi sinuosi e dai profondi canaloni come se fosse stata solcata da un ogre industrioso.

Un sentiero costiero incorona lo strapiombo e si snoda attraverso profumate pinete. La lunghezza di Falésia è tale che, anche in piena estate, è possibile trovare un luogo tranquillo e poco affollato per rilassarsi e prendere il sole.

Affacciato sulla spiaggia ci sono una serie di resort di fronte all'oceano, tra cui l'esclusivo PortoBay Falésia , che offre bar e ristoranti ai non residenti.

3. Amata spiaggia

Amata spiaggia

Amado Beach è una delle principali località per il surf in Portogallo. Famosa per le sue onde affidabili e diversificate, questa bellissima striscia di sabbia a mezzaluna è costeggiata da dune ondulate e rientra nei confini del Parco Naturale del Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina protetto.

Tipico di molte delle spiagge che si trovano lungo la selvaggia e capricciosa costa occidentale dell'Oceano Atlantico dell'Algarve, Praia do Amado vanta diverse scuole di surf, alcune delle quali aperte tutto l'anno. La cornice è infatti sede di prestigiose competizioni di surf nazionali e internazionali.

Remota e un po' fuori dai sentieri battuti, Amado non è per il tradizionale turista in cerca di resort. Invece, questa è una destinazione per viaggiatori indipendenti e dallo spirito libero e per coloro che sono interessati alla variegata flora e fauna della regione.

4. Spiaggia di Quinta do Lago

Spiaggia di Quinta do Lago

Situata nel cuore del Parque Natural da Ria Formosa , famoso a livello internazionale, si accede alla spiaggia di Quinta do Lago, effettivamente un enorme banco di sabbia, percorrendo un ponte lungo e stretto a forma di dito attraverso un canneto salato e poi camminando lungo la passerella al bordo dell'acqua.

Gran parte del fascino di Praia da Quinta do Lago risiede nella ricchezza di avifauna che chiama questo tratto di casa dell'Algarve; le paludi ospitano numerosi trampolieri e di solito puoi anche osservare graziose cicogne e fenicotteri.

La spiaggia è impressionante e priva di pubblicità, fatta eccezione per un eccellente ristorante noto per la sua scelta di frutti di mare. Il vicino Hotel Quinta do Lago si rivolge a una clientela esclusiva ed è a pochi minuti dal San Lorenzo Golf Club , uno dei campi da golf più famosi del Portogallo e dell'Europa meridionale.

5. Spiaggia di Martinhal

Martinhal Beach

Martinhal Beach, meravigliosamente appartata, è una destinazione preferita dalle famiglie in quanto si trova di fronte al Martinhal Sagres Beach Family Resort Hotel, dove cibo e bevande sono disponibili da eleganti bistrot fronte oceano.

La sabbia meravigliosamente morbida e dorata di Praia do Martinhal forma una baia naturale, caratterizzata da affioramenti panoramici di roccia calcarea. Brulicanti di vita marina, questi isolotti offrono eccellenti escursioni subacquee. Il nuoto è sicuro e ci sono molte attività di sport acquatici. Quando prevale un vento da nord, i più avventurosi possono fare windsurf .

Altre cose da fare includono la passeggiata sulla spiaggia fino a Sagres, una piacevole passeggiata di 30 minuti verso ovest, ed esplorare le rovine delle fornaci romane situate a est del complesso turistico.

6. Spiaggia di Guincho

Spiaggia del Guincho

Una delle migliori destinazioni europee per il windsurf e il kitesurf, Guincho Beach gode di una posizione spettacolare sulla costa di Lisbona, sei chilometri a nord-ovest dell'allegra località turistica di Cascais.

Affiancando il bordo occidentale del Parque Natural de Sintra-Cascais , la vasta distesa di sabbia di Praia do Guincho saluta un fragoroso Oceano Atlantico . Insieme a una brezza quasi costante, questa spiaggia selvaggia e ventosa offre le condizioni ideali per surfisti, windsurfer e kitesurfer abbastanza sicuri da sfruttare la potenza cruda e spesso imprevedibile della natura.

Con poco riparo dalle intemperie, Guincho non è proprio una spiaggia per turisti che cercano conforto sotto il sole. Né è particolarmente incentrato sulla famiglia. Invece, questa è una scelta ricca di adrenalina per gli appassionati di sport acquatici dedicati.

7. Spiaggia rocciosa

Spiaggia rocciosa

Praia da Rocha, una delle spiagge più famose del Portogallo, prende il nome dalla località situata vicino a Portimão, la seconda città dell'Algarve. Un'impressionante striscia di sabbia a cui si accede da numerose passerelle e passerelle, Rocha è estremamente popolare tra gente del posto e turisti ed è una delle mete preferite per le vacanze estive.

Alla spiaggia si accede dal viale sul lungomare, una strada trafficata fiancheggiata da hotel, caffè, ristoranti e altre strutture ricreative.

Interessanti diversivi turistici includono il vicino porto turistico di Portimão e la fortezza di Fortaleza de Santa Catarina a est della spiaggia, e il punto panoramico sopraelevato di Três Castelos all'estremità occidentale. Qui è anche possibile ammirare possenti affioramenti di roccia arenaria (rocha significa "roccia" in portoghese).

Per un pranzo leggero, fai un salto allo storico Bela Vista Hotel & Spa, costruito nel 1918 e uno dei primi hotel della regione.

8. Spiaggia di Nazare

Spiaggia di Nazare

Da tempo distinto per il suo carattere tradizionale, il porto peschereccio di Nazaré è benedetto da una fantastica spiaggia che attira adoratori del sole in questa vivace cittadina del Portogallo centrale.

Un celebre visitatore è il surfista americano Garrett McNamara , che ha cavalcato un'onda mostruosa di 30 metri (100 piedi) qui e ha surfato direttamente nei libri dei record. Era sopra il canyon di Nazaré al largo di Praia do Norte .

La maggior parte dei surfisti e dei turisti, tuttavia, si accontenta della lontana spiaggia di Nazaré, una splendida striscia di sabbia che abbraccia l'ampia passeggiata a mosaico della città. I bagnanti condividono Praia da Nazaré con i pescatori, che possono essere osservati mentre rammendano reti o sistemano sgombri e sardine su graticci ad asciugare. Il fascino del vecchio mondo è tangibile.

Nel frattempo, la spianata è fiancheggiata da numerosi autentici ristoranti di pesce e abbondano le opportunità di shopping e di visite turistiche.

9. Spiaggia del comportamento

si comporta in spiaggia

A un'ora di auto a sud di Lisbona, Comporta Beach emana un'attraente atmosfera da baracca sulla spiaggia. Arroccato sulla penisola di Tróia, una striscia di sabbia che si protende dalle coste nord-occidentali della provincia portoghese dell'Alentejo, questo piccolo rifugio rimane beatamente libero dal turismo di massa.

Prende il nome dall'affascinante paesino imbiancato a calce di Comporta , una gemma di un luogo a cavallo tra risaie e saline e dove ogni ciminiera, a quanto pare, è stata requisita da cicogne bianche, l'incontaminata Praia da Comporta è appannaggio di un ambiente chic e più esigente folla, così come i surfisti esperti.

Qui, le capanne con il tetto di paglia si aggrappano alle dune di sabbia mutevoli e i ristoranti in legno sbiancato che punteggiano le passerelle sorprendono con i loro interni colorati e originali.

10. Spiaggia di Carcavelos

Spiaggia di Carcavelos

A soli 20 minuti di treno a ovest dal centro di Lisbona, la spiaggia di Carcavelos è un'escursione di un giorno estremamente popolare per la gente del posto e i viaggiatori in vacanza in città. Con un litorale di quasi due chilometri di sabbia impeccabile, la spiaggia è nota per le sue eccellenti opportunità per il tempo libero e gli sport acquatici e, in particolare, per il surf .

A fare da sfondo storico è il Forte de São Julião da Barra del XVI secolo, un'imponente roccaforte militare ancora in uso e situata all'estremità orientale di Praia de Carcavelos.

Una vista eccellente è offerta dalla spianata, che rende piacevole una passeggiata in qualsiasi periodo dell'anno. L'estate vede però la spiaggia più affollata, soprattutto nei fine settimana e nei periodi di vacanza, quando i giovani, i gruppi familiari e i turisti convergono qui per sfuggire al caldo cittadino.

11. Cantare Marinho Beach

Cantando Marinho Beach

Selvaggia, ventosa e affascinante, la spiaggia di Canto Marinho è il luogo ideale per godersi la natura in tutto il suo glorioso isolamento. Sostenuta da dune ricamate con erba di marram e agrifoglio, la spiaggia è fronteggiata da banchi di roccia visibili con la bassa marea, il che la rende inadatta ai bagnanti ma premia gli altri con una serie di piscine poco profonde adatte per remare e beachcombing.

Soprattutto, Praia do Canto Marinho, nel nord del Portogallo, non lontano dalla storica città di Viana do Castelo, funge da rifugio tranquillo per coloro che cercano la comunione con l'oceano, lontano dal trambusto della vita moderna. L'intera spiaggia si trova infatti all'interno di una zona ambientale protetta. Lascia solo impronte!

12. Spiaggia di Almograve

Spiaggia di Almograve

Nascosto sulla costa dell'Alentejo, a metà strada tra Vila Nova de Milfontes e Zambujeira do Mar, c'è questo segreto locale che pochi turisti hanno scoperto.

Spesso descritta come la distesa di sabbia più attraente della regione, Almograve Beach offre agli amanti del sole la scelta di due aree ricreative molto diverse: una spiaggia a sud con un litorale roccioso addossato a una scogliera scoscesa, l'altra verso nord, modellata di dune di sabbia ondulate.

Questa spiaggia è uno dei luoghi di ritrovo preferiti dai surfisti, ma è anche un successo con le famiglie quando la marea è bassa: le secche profonde fino alle caviglie offrono un eccitante parco giochi sul mare per i giovani.

Affacciato su Praia do Almograve c'è una caffetteria in cima a una scogliera che offre spuntini leggeri e servizi includono comodi servizi igienici.

13. Spiaggia di Ribeira do Cavalo

Spiaggia di Ribeira do Cavalo

Isolata e migliore per essa, questa spiaggia dolorosamente attraente potrebbe essere situata nei Caraibi, tale è la sua prospettiva esotica e l'impiallacciatura tropicale.

Si trova infatti alla base di un'insenatura lungo la costa del Parco Naturale protetto di Arrábida ed è raggiungibile solo a piedi o in barca.

Questo è probabilmente il modo in cui Madre Natura intendeva tutte le spiagge, un cuneo di sabbia color lino lambita da acqua cristallina e delimitata su tre lati da una massa apparentemente impenetrabile di vegetazione, a sua volta aggrappata ad alcune delle scogliere più aspre della regione.

È una ripida escursione fino al bordo dell'acqua e non c'è un bar o un veicolo in vista! Inoltre, non è attivo il servizio di bagnino.

Ma se lo snorkeling in una baia isolata brulicante di vita marina è la tua idea di paradiso, lo sforzo per arrivare qui e la mancanza di servizi semplicemente non saranno un problema.

Ed ecco un consiglio: metti tutto ciò di cui hai bisogno in una borsa impermeabile e unisciti a un tour in kayak che include Praia da Ribeira do Cavalo nell'itinerario. È davvero l'unico modo per viaggiare!

14. Spiaggia di Porto Santo

Veduta aerea della spiaggia di Porto Santo

Ormeggiata al largo dell'isola di Madeira nell'Oceano Atlantico è Porto Santo. Più piccola e meno conosciuta della sua vicina più illustre, Porto Santo ha però un asso nella manica: la spiaggia più bella dell'intero arcipelago!

Praia do Porto Santo si estende per nove chilometri lungo quasi l'intera costa sud-occidentale dell'isola. È divisa in cinque spiagge più piccole, ognuna con un nome.

La sabbia dorata, di origine organica, si fonde nelle zone con una concentrazione di detriti dall'erosione delle rocce vulcaniche per conferire alla spiaggia uno strano aspetto bicolore giallo e nero in alcuni punti. Si ritiene che la sabbia abbia proprietà terapeutiche che aiutano ad alleviare ogni tipo di dolore.

Numerosi resort, ristoranti, caffè e boutique informali fiancheggiano la spiaggia, che come puoi immaginare è una delle mete preferite dagli amanti del sole durante i mesi estivi.