15 attrazioni top-rated sulla costa occidentale, Nuova Zelanda

Remota e aspra, la costa occidentale dell'Isola del Sud della Nuova Zelanda è una delle aree selvagge più incontaminate del mondo. Solo 31.000 persone chiamano casa la costa occidentale, con i piccoli insediamenti e le città sparse su una stretta costa stretta tra le imponenti Alpi meridionali e il Mar di Tasmania.

Lo scenario del grande cielo qui di vaste foreste native, cime frastagliate e spiagge solitarie disseminate di legni è la Nuova Zelanda nella sua forma più bella e una carta importante per chiunque cerchi una dose inebriante di natura verde lussureggiante.

Trekking, escursionismo, mountain bike, kayak e canottaggio sono tutte attività importanti, anche se anche i meno avventurosi possono sperimentare le maggiori attrazioni turistiche della costa occidentale. Sia il ghiacciaio Franz Josef che il Fox Glacier e le famose Pancake Rocks possono essere ammirati facendo brevi e facili passeggiate, mentre un viaggio sulla famosa TranzAlpine Railway ti consente semplicemente di rilassarti mentre il paesaggio scorre oltre.

Per idee su come trascorrere qui il tuo tempo per visitare la città, oltre ai dettagli sulle cose da fare, assicurati di rivedere il nostro elenco delle principali attrazioni della costa occidentale.

1. Ghiacciaio Franz Josef

Ghiacciaio Francesco Giuseppe

Un'attrazione turistica chiave in questa regione, il ghiacciaio Franz Josef è uno dei soli tre luoghi al mondo in cui un ghiacciaio scende in una foresta pluviale temperata. Fox Glacier (descritto di seguito) è un altro, con l'unico altro esempio in Argentina. I ghiacciai qui si trovano all'interno del Parco Nazionale di Westland Tai Poutini .

Poiché il ghiacciaio si trova a 250 metri sul livello del mare, è facilmente accessibile. I viaggiatori scendono nel piccolo villaggio di Franz Josef (330 abitanti) per percorrere il facile Glacier Valley Trail di 45 minuti fino alla piattaforma panoramica di fronte alla parete del ghiacciaio Franz Josef.

Per un'esperienza più emozionante e unica che ti permetterà di uscire subito sul ghiacciaio, prendi in considerazione un'escursione in elicottero sul ghiacciaio Franz Josef. Questo tour dura poco più di tre ore e offre un'opportunità unica. Sorvola il ghiacciaio, quindi esci e fai un'escursione sul ghiaccio.

Ubicazione: State Highway 6, 134 chilometri a sud di Hokitika

2. Hokitika e la gola di Hokitika

Ponte sulla gola di Hokitika

L'antica città mineraria dell'oro di Hokitika è il principale snodo turistico della costa occidentale, abbracciando una striscia di spiaggia selvaggia e frastagliata con viste nitide sulle cime delle Alpi meridionali a est. È un centro di produzione di pounamu (pietra verde della Nuova Zelanda) e ci sono molte boutique da esplorare, che mostrano una raffinata gamma di gioielli e intagli pounamu, oltre a una serie di altri negozi di artigianato locale.

Appena fuori città si trova il Lago Kaniere con numerose opportunità per nuotare e andare in barca, mentre la gola di Hokitika con le sue acque color acquamarina circondata da una fitta foresta nativa offre fantastiche escursioni di mezza giornata. Gli amanti dei libri vorranno anche indugiare in città per un po', poiché questa è l'ambientazione del romanzo vincitore del Booker Prize The Luminaries , che descrive in dettaglio la vita qui durante la corsa all'oro.

Altre cose divertenti da fare a Hokitika includono rilassarsi sulla spiaggia della città o visitare il Museo di Hokitika per le sue mostre e mostre relative alla storia locale.

Località: Strada Statale 6

3. Ghiacciaio della volpe

Ghiacciaio della Volpe

Come il ghiacciaio Franz Josef a nord, il Fox Glacier è uno dei pochi posti al mondo in cui puoi facilmente vedere un ghiacciaio senza essere un alpinista. La parete terminale del ghiacciaio è bordata da una foresta pluviale temperata e scende a 300 metri sul livello del mare. I visitatori possono godere della vista del terminal del ghiacciaio percorrendo il Fox Glacier Valley Trail di un'ora e, come a Franz Josef, fare un'escursione guidata sul ghiaccio stesso. Per avere una vista panoramica dall'alto del ghiacciaio, fai un'escursione sulla più ripida Chalet Lookout Track.

Chi vuole camminare sul ghiacciaio dovrebbe prendere in considerazione un tour. Puoi Heli Hike Fox Glacier in un tour guidato di quattro ore. Tutto compreso, attrezzatura inclusa.

Ubicazione: State Highway 6, 171 chilometri a sud di Hokitika

4. Ferrovia alpina di Tranz

Ferrovia alpina di Tranz

È chiamato uno dei più grandi viaggi in treno del mondo per una buona ragione. La TranzAlpine Railway viaggia tra Christchurch (a Canterbury, sulla costa orientale dell'Isola del Sud) e Greymouth (la città più grande della costa occidentale), attraverso lo scenario mozzafiato delle Alpi meridionali.

Partendo dai dolci terreni agricoli delle pianure di Canterbury, il treno sale presto nel paesaggio alpino che costituisce la spina dorsale dell'isola, bordato da cime innevate, con la linea ferroviaria che attraversa viadotti incredibilmente alti prima di scendere nelle lussureggianti foreste autoctone del costa ovest.

Ci sono soste panoramiche lungo il percorso e una piattaforma panoramica all'aperto consente ai passeggeri di scattare fantastiche fotografie del paesaggio mentre viaggiano. Il viaggio di sola andata dura quasi cinque ore e, in aggiunta all'esperienza, ci sono i quattro viadotti e i 16 tunnel che percorrerai lungo il percorso. Per la sostenibilità, prendi qualche spuntino o, meglio ancora, fai una visita al Cafe Carriage.

Ubicazione: stazione ferroviaria di Christchurch o stazione ferroviaria di Greymouth

Sito ufficiale: www.greatjourneysofnz.co.nz/tranzalpine/

5. Punakaiki e le frittelle

Rocce Di Pancake

Vicino al piccolo insediamento di Punakaiki, a Dolomite Point, si trovano le famose Pancake Rocks. Queste formazioni calcaree sono state scolpite dagli effetti erosivi dell'acqua e del vento per oltre 30 milioni di anni, lasciando dietro di sé bizzarre torri rocciose a strati che sembrano pile di frittelle. Tra le rocce ci sono vari sfiatatoi dove si alza la nebbia salina.

Le Pancake Rocks fanno parte del Parco Nazionale di Paparoa e, oltre alla Pancake Rocks Walk (che dura circa 20 minuti), ci sono vari altri sentieri da esplorare nelle vicinanze. In particolare, il Truman Track che scende alla spiaggia è un percorso piacevole e tranquillo attraverso una bella striscia di foresta nativa.

Località: Punakaiki, 45 chilometri a nord di Greymouth

6. Parco nazionale di Westland Tai Poutini

Parco nazionale di Westland Tai Poutini

Gran parte della regione della costa occidentale fa parte del Westland Tai Poutini National Park, che si estende dalle montagne delle Alpi meridionali alla costa e comprende i ghiacciai di Franz Josef e Fox. Coprendo alcune delle aree forestali native più incontaminate della Nuova Zelanda, il il parco nazionale è il territorio privilegiato per gli amanti dell'avventura e della natura con una serie di opportunità per escursioni e trekking.

In particolare, la Copland Track di due giorni si snoda attraverso le fitte foreste di alberi di rata della Copland Valley fino a Welcome Flat, dove gli escursionisti possono immergersi nelle piscine calde mentre si godono le viste sulle cime delle montagne.

7. Lago Matheson

Lago Mateson

L'immagine speculare delle vette alpine sulla superficie del lago Matheson ne ha fatto il sogno di ogni fotografo. In una giornata tranquilla, quando la superficie del lago è calma, è possibile catturare un riflesso sorprendentemente nitido delle montagne innevate di Aoraki (Monte Cook) e del Monte Tasman sulla superficie del lago, grazie al colore naturale dell'acqua marrone del lago ( causato dalle alghe).

Il lago è solo una breve passeggiata su un ponte sospeso attraverso boschi di rimu nativi e alberi di kahikatea dalla State Highway 6, vicino al villaggio di Fox Glacier.

Ubicazione: State Highway 6, 162 chilometri a sud di Hokitika

8.Okarito

Okrito

Il minuscolo villaggio di Okarito (30 abitanti) giace sparso in una laguna accanto alla più grande area paludosa della Nuova Zelanda. Gli amanti del birdwatching e della natura sono qui per una sorpresa, con oltre 70 specie di uccelli che si trovano nelle vicinanze. Di particolare interesse, la foresta di Okarito ospita il raro kiwi Rowi, che i viaggiatori possono vedere durante una visita guidata serale al santuario dei kiwi del Dipartimento di Conservazione.

La township è un'antica area di estrazione dell'oro e ha conservato gran parte del suo patrimonio con gli edifici Wharf Shed e Donovan's Store completamente restaurati dalla comunità locale. La lunga lingua di sabbia qui è un luogo selvaggiamente bello dove i viaggiatori possono godere appieno della remota e solitaria bellezza cruda della costa occidentale della Nuova Zelanda

Ubicazione: State Highway 6, 127 chilometri a sud di Hokitika

9. Passeggiata sulle cime degli alberi della costa occidentale

La passeggiata sulle cime degli alberi della costa occidentale

La passeggiata sulle cime degli alberi della costa occidentale sul lago Mahinapua vicino a Hokitika ti consente di sperimentare la vita nella chioma. Una piattaforma d'acciaio alta 20 metri attraversa la foresta nativa accanto al lago Mahinapua, così puoi goderti una vista a volo d'uccello del baldacchino degli alberi di rimu e kamahi.

Chi non ha paura dell'altezza può anche prendere la scala a chiocciola fino alla torre di avvistamento alta 40 metri per una vista panoramica sul lago, con il Mar di Tasmania a ovest e le montagne innevate delle Alpi meridionali a est.

Coloro che viaggiano con bambini piccoli possono stare certi che la passeggiata è abbastanza sicura da consentire ai bambini di esplorare con loro, mentre le piattaforme rialzate sono accessibili anche con carrozzine e sedie a rotelle. Una piacevole caffetteria si trova in loco, che serve rinfreschi e pasti leggeri.

Località: Lago Mahinapua, 12 chilometri a sud di Hokitika

Sito ufficiale: www.treetopsnz.com

10.Haast

Haast

La selvaggia e remota regione selvaggia del distretto di Haast è il punto più meridionale della regione della costa occidentale. Da qui, la State Highway 6 vira verso l'interno, dirigendosi verso Queenstown. Per gli amanti della natura selvaggia, questo pezzo di costa è costellato di spiagge aspre e deserte e ha molto da offrire, con opportunità di vedere i pinguini crestati di Fiordland al Lago Moeraki, gite in barca per avvistare i delfini Hectors al largo e abbondanti passeggiate nella foresta e nelle zone umide.

L'intero distretto di Haast si trova all'interno dell'area del patrimonio mondiale della Nuova Zelanda sudoccidentale dell'UNESCO (che contiene anche Fiordland) e la cittadina di Haast è una delle porte del Parco Nazionale del Monte Aspirante (anch'esso parte dell'Area del Patrimonio Mondiale).

Ubicazione: State Highway 6, 276 chilometri a sud di Hokitika

11.Westport

Capo Foulwind

L'antica città mineraria di Westport si trova nel nord della costa occidentale e ha conservato gran parte del suo patrimonio minerario di oro e carbone. Il tour Denniston Experience (15 chilometri a nord di Westport) ti permette di scendere in una miniera di carbone lavorata negli anni '80 dell'Ottocento, mentre nella stessa Westport si trova un piccolo museo dedicato all'industria mineraria locale, che ha dato i natali alla città.

Westport è la base per le escursioni alla colonia di foche a Cape Foulwind , mentre la foresta nativa circostante offre numerose opportunità di escursioni, kayak e passeggiate a cavallo.

Ubicazione: State Highway 6, 101 chilometri a nord di Greymouth

12. L'Heaphy Track attraverso il Parco Nazionale di Kahurangi

Pista Heaphy

La piccola e remota cittadina di Karamea si trova all'estremità settentrionale della regione. La città è l'ingresso meridionale del famoso Heaphy Track della Nuova Zelanda, un trekking di 4-6 giorni attraverso il Parco Nazionale di Kahurangi che ti porta attraverso la foresta nativa della costa occidentale fino alla selvaggia campagna di Golden Bay a nord dell'Isola del Sud.

Il percorso è considerato uno dei migliori percorsi escursionistici in Nuova Zelanda e vale sicuramente la pena includerlo nel tuo itinerario di viaggio. È diventata anche una delle principali destinazioni per mountain bike in Nuova Zelanda.

Intorno all'area di Karamea ci sono interessanti grotte calcaree e formazioni ad arco da visitare, mentre la remota e frastagliata costa è un posto meraviglioso per brevi passeggiate lungo la costa.

Ubicazione: State Highway 67, 97 chilometri a nord di Westport

13. La Grande Strada Costiera

Tramonto a Point Elizabeth

La Great Coast Road è il nome più romantico per la sezione settentrionale della State Highway 6 che è stata definita una delle migliori strade costiere del mondo. Se hai intenzione di noleggiare un'auto una volta durante il tuo viaggio in Nuova Zelanda, questo sarebbe il momento di farlo, poiché questo percorso incredibilmente panoramico di 101 chilometri tra Westport e Greymouth è meglio sperimentato con le tue forze, fermandoti per foto o per brevi passeggiate lungo il percorso.

Da Greymouth, il viaggio ti porta attraverso la storica città mineraria di Runanga, oltre la splendida spiaggia di Rapahoe e le frittelle di Punakaiki, fino alle grotte calcaree di Charleston. È un'ottima fetta di paesaggio della costa occidentale.

Località: Strada Statale 6

14. Parco del patrimonio di Shantytown

Parco storico delle baraccopoli | swifant / foto modificata

Shantytown Heritage Park, 10 chilometri a sud di Greymouth, è un'ottima tappa sulla strada per Hokitika, soprattutto se hai bambini al seguito. Istituito come uno degli originali insediamenti minerari dell'oro della costa occidentale, il parco del patrimonio è un buon posto per vivere la storia della regione con dimostrazioni di ricerca dell'oro (e la possibilità di cimentarsi nella ricerca dell'oro), viaggi in treno a vapore, una segheria funzionante a vapore e un piccolo teatro con un'esperienza olografica che racconta le storie dei pionieri dell'estrazione dell'oro. Ci sono anche una serie di brevi sentieri nella foresta nativa circostante.

Indirizzo: 316 Rutherglen Road, Paroa

Sito ufficiale: www.shantytown.co.nz

15. Festival dei cibi selvaggi di Hokitika

Festival del cibo selvaggio | Eli Duke / foto modificata

Il famoso Wildfoods Festival di Hokitika si svolge ogni anno a marzo ed è una celebrazione del cibo locale, comprese alcune offerte più bizzarre e insolite, che hanno reso famoso il festival. Oltre a bianchetti, cozze e selvaggina in abbondanza sulla costa, nei menu troverai anche larve huhu (le larve dello scarabeo huhu endemico), cavallette e lumache.

Il festival offre numerosi spettacoli musicali, dimostrazioni di cucina e commedie per tutto il giorno. Ogni anno partecipano al festival fino a 10.000 persone, triplicando la popolazione di Hokitika.

Sito ufficiale: www.wildfoods.co.nz