15 migliori attrazioni e cose da fare ad Aberdeen

Aberdeen, spesso chiamata "Il fiore di Scozia" per via dei suoi numerosi parchi e giardini incantevoli, si trova in un luogo pittoresco sul Mare del Nord tra i fiumi Dee e Don. Capitale della regione dei Grampiani, Aberdeen è il porto peschereccio più grande della Scozia, un importante centro per il petrolio offshore e il capolinea dei traghetti per le isole Orcadi e Shetland.

I turisti possono godersi le sue due miglia di spiagge sabbiose, splendidi campi da golf, strade piene di negozi, spettacoli teatrali e di danza all'His Majesty's Theatre, concerti di orchestre di prim'ordine nella Music Hall e una varietà di festival artistici durante i mesi estivi. Indipendentemente da quando visiti, ci sono sempre molte cose da fare ad Aberdeen di giorno e di notte.

Il granito grigio argento proveniente dalle vicine cave conferisce alla città un carattere distintivo. Infatti, quando splende il sole, la mica nella pietra brilla, un effetto architettonico interessante, che ha portato all'altro soprannome di Aberdeen: "Città d'argento".

Aberdeen ha anche molti luoghi interessanti da visitare, tra cui una serie di edifici storici protetti, il più antico dei quali risale al XVI secolo. Per saperne di più su questi e altri punti di interesse in questa affascinante città, leggi il nostro elenco delle principali attrazioni e cose da fare ad Aberdeen, in Scozia.

Vedi anche: Dove alloggiare ad Aberdeen

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Visita la storica cattedrale di St. Machar

Cattedrale di San Macar | Gordon Robertson / foto modificata

Si ritiene che la Chiesa Cattedrale di St. Machar – di solito indicata semplicemente come Cattedrale di St. Machar – occupi il sito di una piccola cappella celtica eretta da San Machar nel 581 d.C. La cattedrale successiva fu fondata nel 1136, sebbene la prima opera nell'attuale edificio risale al XIV secolo e fu completato nel 1552.

Di particolare rilievo per i visitatori sono le suggestive torri sul fronte ovest, con le loro guglie in arenaria datate dal 1518 al 1530, e il soffitto ligneo del XVI secolo dipinto con stemmi. Assicurati di prestare attenzione anche alle vetrate, la maggior parte risalenti al 1870.

Se puoi, prova a far coincidere la tua visita con uno dei frequenti concerti di musica classica o corale che si tengono qui (i dettagli sono disponibili sul sito web della cattedrale qui sotto). Un negozio si trova in loco.

Indirizzo: 18 The Chanonry, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.stmachar.com

2. Torna a scuola: visita l'Università e il King's College di Aberdeen

L'Università e il King's College di Aberdeen

Fondata nel 1494 in quella che è conosciuta come Old Aberdeen, l'Università e il King's College di Aberdeen hanno ricevuto il suo statuto dal re Giacomo IV.

Una delle caratteristiche distintive del collegio è la sua enorme torre (1633) e un'elegante cupola in pietra, l'unica struttura rimasta del suo genere in Scozia e notevole per la replica in pietra della corona imperiale di Carlo Magno che si trova in cima. Gli stalli del coro in quercia del XVI secolo e il soffitto in legno della cappella sono conservati nella loro forma originale e i ritratti dei monarchi Stuart sono scolpiti nel legno.

Una visita al Museo zoologico dell'Università di Aberdeen è un altro must ed è considerata una delle migliori cose gratuite da fare in città. Questo affascinante museo copre di tutto, dai protozoi alle balene. Interessante anche il King's Museum, che ospita mostre temporanee di manufatti provenienti da varie collezioni universitarie.

I tour a piedi autoguidati dell'università e delle sue attrazioni sono disponibili sul suo sito web ufficiale.

Indirizzo: King's College, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.abdn.ac.uk

3. Cross Brig o'Balgownie, il ponte più antico della Scozia

Brig o'Balgownie: il ponte più antico della Scozia | Boon Low / foto modificata

Aberdeen ospita anche uno degli scenari più romantici della Scozia: il Brig o'Balgownie. Conosciuto anche come il Ponte del Don, puoi accedere a questa attraente struttura in pietra attraverso una breve passeggiata attraverso Seaton Park.

Costruito per ordine di Roberto i Bruce intorno al 1320 e restaurato nel 1607, fungeva da principale punto di passaggio del fiume Don. Lord Byron, che andò a scuola ad Aberdeen per un breve periodo, fece affettuosamente riferimento al ponte a campata unica nel suo poema satirico, Don Juan .

Un altro bel ponte antico da visitare è Brig o'Dee. Risalente al 1520, è decorato con interessanti stemmi e iscrizioni ed è situato nell'incantevole Duthie Park, famoso per avere uno dei più grandi giardini d'inverno del mondo.

4. Visita il Museo Tolbooth, l'edificio più infestato di Aberdeen

Il Museo Tolbooth

Le prove dell'antica città medievale di Aberdeen sono ancora visibili intorno a Castlegate, che secoli dopo è ancora il punto focale della città. Anche se qui non c'è più un castello, la torre del Tolbooth del XVII secolo, un tempo municipio e prigione, è l'edificio più antico di Aberdeen e ospita un museo con affascinanti mostre sullo sviluppo del crimine e della punizione.

Le mostre includono celle di prigione originali del 1600 che furono tristemente utilizzate cento anni dopo per ospitare prigionieri scozzesi dopo la battaglia di Culloden. Puoi anche vedere la famigerata "fanciulla", la lama della ghigliottina della città. Si dice anche che questa affascinante struttura sia l'edificio più infestato della Scozia.

Indirizzo: Castle Street, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.aberdeencity.gov.uk/AAGM/plan-your-visit/tolbooth-museum

5. Vedi la Croce del mercato

La Croce Mercat

Sempre a Castlegate, in diagonale di fronte al Museo Tolbooth e adornato con un unicorno bianco, si trova la Croce del Mercat . Questo simbolo medievale elaborato e altamente decorato del diritto di Aberdeen di tenere un mercato fu costruito nel 1686 dalla corporazione dei mercanti della città.

Una scala al centro della struttura è stata utilizzata per consentire la proclamazione della notizia dei monarchi appena incoronati per raccogliere la folla dal suo tetto. I medaglioni con ritratto mostrano le teste dei 10 monarchi Stuart da Giacomo I a Giacomo VII, Carlo I, Carlo II e Maria Stuarda.

Un altro punto di riferimento nelle vicinanze interessante è la Cattedrale di Sant'Andrea . E assicurati di fare anche una passeggiata lungo Union Street, la trafficata strada principale di Aberdeen. Con oltre 200 anni, è una strada vivace ricca di negozi, caffè e centri commerciali.

Indirizzo: High Street, Aberdeen, Scozia

6. Ottieni la tua correzione floreale a Duthie Park e David Welch Winter Gardens

Duthie Park e David Welch Winter Gardens

Una bellissima esperienza floreale tutto l'anno, i David Welch Winter Gardens al Duthie Park sono uno dei migliori giardini al coperto del mondo, pieno di piante rare ed esotiche provenienti da tutto il mondo. È una grande attrazione – i più grandi giardini al coperto della Scozia e uno dei più grandi del Regno Unito – e presenta un'impressionante collezione di cactus e altre piante succulente.

Numerose altre varietà di piante possono essere viste nella casa temperata, nella casa tropicale e nella casa arida. Assicurati di visitare anche il Corridoio Vittoriano, il Corridoio dei Profumi, la Casa delle Felci e il Giardino Giapponese.

Istituito nel 1883, il Duthie Park di 44 acri dispone di spazi verdi aperti, alberi, bellissime aiuole stagionali e stagni ornamentali a cascata. Cose divertenti da fare a Duthie Park, tra cui andare in barca, oltre a godersi i concerti al palco dell'orchestra. Anche il divertimento è visitare durante la famosa Opera nel Parco che si tiene qui ogni estate.

Indirizzo: Polmuir Road, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.aberdeencity.gov.uk/services/duthie-park

7. Esplora il lavoro di artisti scozzesi all'Aberdeen Art Gallery

Galleria d'arte di Aberdeen | Janet McKnight / foto modificata

Costruita nel 1884, l'Aberdeen Art Gallery ospita una collezione completa di dipinti dal XVII al XX secolo. Gli artisti scozzesi con opere qui esposte includono Charles Rennie Mackintosh, William Dyce, Thomas Faed, John Philip e altri rappresentanti della Glasgow School. Sono esposte anche opere di George Jameson, il primo ritrattista scozzese (1589-1644).

Tra le opere più famose incluse in questa impressionante collezione ci sono i ritratti di Raeburn e le opere di William Turner, David Hockney e pittori impressionisti tra cui Monet, Sisley, Bonnard, Pissarro e Renoir. Sculture di Barbara Hepworth e Jacob Epstein sono esposte nell'atrio ben illuminato.

Il museo espone anche interessanti collezioni di argento, vetro e ceramica britannici. Sul posto si trova un piccolo grande caffè. L'ingresso a questa galleria d'arte di prim'ordine è gratuito.

Indirizzo: 61 Schoolhill, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.aberdeencity.gov.uk/AAGM/plan-your-visit/aberdeen-art-gallery

8. Il tour della casa più antica di Aberdeen: la casa del prevosto Skene

Casa del prevosto Skene | denisbin / foto modificata

Sir George Skene di Rubislaw, prevosto dal 1676 al 1685, era un ricco mercante la cui ricchezza proveniva dal commercio con Danzica in Polonia. La sua ex casa – costruita nel 1545 e la più antica residenza in piedi ad Aberdeen – ospita ora un eccellente museo con esposizioni di manufatti scavati localmente, dipinti religiosi e costumi d'epoca.

Le stanze stesse sono state arredate per rappresentare gli stili di vita attraverso i secoli dal 17° al 19° secolo. Interessanti anche gli intonaci dell'antica camera da letto del XVII secolo e i soffitti lignei dipinti dello stesso periodo nella pinacoteca. L'ingresso è gratuito e in loco si trova una famosa caffetteria.

L'edificio è stato sottoposto a importanti lavori di ristrutturazione e riaperto nell'ottobre 2023. Sono stati aggiunti numerosi reperti eccellenti, tra cui mostre relative ai famosi Aberdoniani, nonché all'edificio. È stato aggiunto anche un negozio di souvenir.

Indirizzo: 5 Guestrow, Aberdeen, Scozia

9. Fai un giro fino al castello di Crathes

Castello di Crate

Gestito dal National Trust for Scotland, il castello di Crathes è un classico esempio di castello scozzese in stile baronale. La casa torre, con le sue piccole finestre a bovindo e le torri angolari, fu iniziata nel 1553. I suoi piani superiori meritano una visita, se non altro per dare un'occhiata ai soffitti in legno splendidamente dipinti risalenti al 1600.

Le figure raffigurate nella Sala dei Nove Nobili — tipiche dell'opera decorativa dell'epoca — sono gli antichi eroi Ettore, Giulio Cesare e Alessandro Magno; tre personaggi dell'Antico Testamento; e tre famosi sovrani, tra cui Re Artù e Carlo Magno. C'è anche una notevole collezione di opere d'arte che vale la pena vedere.

Il castello ha anche il suo fantasma nella Green Lady's Room, dove anche il soffitto è dipinto in modo decorativo. Oltre ai suoi incantevoli giardini, il castello ha un centro visitatori, una caffetteria, un negozio di articoli da regalo, un parco giochi d'avventura e trekking sugli alberi.

A circa 25 minuti di auto dal centro di Aberdeen, il castello di Crathes è raggiungibile in autobus e con una breve passeggiata.

Località: Crathes, Banchory, Scozia

Sito ufficiale: www.nts.org.uk/Property/Crathes-Castle-Garden-and-Estate/

10. Museo Marittimo di Aberdeen

Museo Marittimo di Aberdeen | Chris Hoare / foto modificata

Situato nel quartiere del porto di Shiprow, in un'interessante casa del prevosto Ross del XVI secolo, l'Aberdeen Maritime Museum è uno dei luoghi più famosi da visitare in città. I punti salienti includono eccellenti collezioni di modelli, foto e dipinti che documentano lo sviluppo del porto dell'estuario del Dee, nonché l'ardua vita dei cacciatori di balene, dei pescatori di aringhe e dei commercianti del Mare del Nord.

In mostra anche i leggendari clipper Aberdeen che gli armatori americani usavano per assicurarsi il loro monopolio sul commercio del tè cinese, incluso lo Stornaway , un prototipo prodotto per Jardine Matheson nel 1850. Il museo ha anche mostre sulle moderne attività oceaniche ed è l'unico uno nel Regno Unito con esposizioni sull'industria petrolifera del Mare del Nord.

Un negozio e una caffetteria si trovano nei locali e forniscono un'ottima scusa per rimanere un po' in giro per osservare il traffico nautico nel porto.

Località: Shiprow, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.aberdeencity.gov.uk/AAGM/plan-your-visit/aberdeen-maritime-museum

11. Fai una gita di un giorno al castello di Craigievar

Castello di Craigievar

Questo delizioso castello rosa con le sue piccole torri si trova a quasi un'ora di auto dal centro di Aberdeen e rappresenta un'ottima e facile gita di un giorno. Viene menzionato per la prima volta in documenti risalenti al 1457 quando era di proprietà della famiglia Mortimer. Oltre al suo colore, è sicuramente unico e presumibilmente l'ispirazione per il motivo del castello adottato da Walt Disney.

Caratterizzata da timpani a gradoni, finestre a bovindo, tetti conici, cannoni in pietra ornamentali e console a zigzag decorativa, questa imponente residenza di sette piani si erge come un simbolo di autorità e ricchezza, oltre che di praticità. Il legno per l'edilizia scarseggiava all'epoca nelle Highlands, quindi gli architetti sfruttavano ogni centimetro di spazio sotto un piccolo tetto.

In stile rinascimentale sono stati realizzati gli intonaci dell'Aula Magna, il grande stemma degli Stuart sopra il camino e gli intagli sulla boiserie. Una scalinata segreta che conduce a una piccola stanza sopra una finestra nella Sala Grande fa parte di un complicato sistema di scale all'interno della torre. Le collezioni degne di nota includono armi e armature, manufatti e opere d'arte. Sono disponibili visite guidate.

Località: Craigievar, Alford, Scozia

Sito ufficiale: www.nts.org.uk/property/craigievar-castle/

12. Vedi il castello di Balmoral della regina

Castello di Balmoral

La residenza estiva della regina Elisabetta II in Scozia incarna lo stile neobaronale dell'era vittoriana. La tenuta fu menzionata per la prima volta nei documenti nel 1484 e, dopo che la regina Vittoria la acquistò nel 1852, incaricò l'architetto di Aberdeen William Smith di attuare i piani elaborati da suo marito, il principe Alberto.

Sebbene si trovi a 1 ora e mezza a ovest di Aberdeen, vale la pena visitarlo nei rari giorni in cui è aperto al pubblico (e solo quando la regina è assente). Se visiti, avrai la possibilità di intravedere la Sala da ballo , con i suoi dipinti e altri oggetti d'arte, e anche una collezione di carrozze .

L' ampio parco è l'ideale per una passeggiata rilassante. La tenuta può anche essere esplorata a bordo di un divertente "Safari Tour" che offre l'opportunità di vedere da vicino la fauna locale e l'incredibile scenario.

La vicina città di Braemar è incantevole da esplorare ed è famosa soprattutto per il suo evento sportivo annuale, il Braemar Gathering. Conosciuti ampiamente come i Giochi delle Highland , questo equivalente scozzese delle Olimpiadi si tiene qui ogni autunno dal 1832. Se non puoi farcela per i giochi, visita il Braemar Highland Heritage Center , che ha mostre sulla storia dei giochi e Sport tradizionale scozzese.

Località: Balmoral Estates, Ballater, Aberdeenshire, Scozia

Sito ufficiale: www.balmoralcastle.com

13. Segui il tuo pollice verde ai giardini botanici di Cruickshank

Giardini botanici Cruickshank | Graeme Churchard / foto modificata

Situato nel campus del King's College, il Cruickshank Botanic Gardens è stato fondato nel 1898 e merita una visita. I punti salienti includono le sue esposizioni di interessanti collezioni alpine e subtropicali, nonché un delizioso giardino roccioso e acquatico.

Interessanti anche in questo tranquillo sito di 11 acri sono un giardino sommerso, un roseto, arbusti e bordi erbacei. C'è anche un arboreto con una bella collezione di oltre 2.500 piante.

Indirizzo: St. Machar Drive, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.abdn.ac.uk/botanic-garden/

14. Centro scientifico di Aberdeen

Riaperto nel 2023 dopo importanti lavori di ristrutturazione, l' Aberdeen Science Center è un luogo ideale da visitare per chi viaggia con bambini. Dalla sua apertura nel 1988, il museo ha offerto divertenti opportunità di apprendimento per bambini di tutte le età attraverso mostre ed esposizioni interattive.

Gli aggiornamenti del museo hanno sicuramente aumentato l'aspetto pratico delle sue mostre. Questi includono tutto, dalla perforazione nella roccia alla riproduzione di una melodia su un divertente pianoforte solare, oltre alla programmazione di un vero robot. L'ultima attrazione qui è l'affascinante OPITO Theatre of Energy, una produzione teatrale immersiva all'avanguardia che offre una varietà di esperienze uniche e divertenti.

C'è anche un buon caffè situato in loco.

Indirizzo: 179 Constitution Street, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: https://aberdeensciencecentre.org

15. Il Museo Gordon Highlanders

Un'altra attrazione locale che vale la pena visitare è il Gordon Highlanders Museum . Una celebrazione di uno dei reggimenti più famosi della Scozia, i punti salienti del museo includono l'esposizione di uniformi, medaglie, armi e modelli.

Sono disponibili visite guidate, mentre chi volesse percorrerla da solo può usufruire delle audioguide del museo. In loco sono presenti una sala da tè e un negozio di articoli da regalo. Anche i giardini meritano una passeggiata.

Indirizzo: St. Luke's, Viewfield Road, Aberdeen, Scozia

Sito ufficiale: www.gordonhighlanders.com

Dove alloggiare ad Aberdeen per visite turistiche

Sebbene le principali attrazioni di questo porto scozzese siano un po' sparse, la maggior parte si trova a pochi passi dall'approdo dei traghetti e dalla stazione ferroviaria. Union è la strada principale, quindi qualsiasi hotel vicino ad essa sarà comodo per ristoranti e luoghi interessanti da visitare. King Street si dirige a nord verso l'università, i giardini botanici e la Cattedrale di St. Machar, tutti raggiungibili a piedi da Union Street. Ecco alcuni hotel altamente qualificati ad Aberdeen:

Hotel di lusso :

  • Le lussuose sistemazioni in stile appartamento dello Skene House Rosemount sono perfette per chi cerca un soggiorno di lusso di qualità ad Aberdeen. Oltre alle luminose camere e suite, di dimensioni variabili da una a tre camere da letto, complete di cucine, il soggiorno include il parcheggio gratuito e un'abbondante colazione, il tutto a pochi passi dalle attrazioni e dai divertimenti di Union Street.
  • Per coloro che cercano una dose di lusso in stile boutique, prenotate al The Chester Hotel. Questo hotel chic, situato in un affascinante edificio risalente al 1800, dispone di camere luminose e accoglienti con ampi bagni con docce a pioggia separate, soggiorno separato e scrivania. Sono inoltre disponibili numerose suite dotate di graziosi caminetti. In loco è presente un raffinato ristorante e un'ottima colazione è inclusa nel soggiorno (sono disponibili anche tè pomeridiani).
  • Voglia di un piccolo lusso a 5 stelle? Allora il Marcliffe Hotel and Spa è il posto che fa per te. Sebbene sia situato in un'antica casa padronale a pochi minuti di auto dal centro città, è un piccolo prezzo da pagare per l'alto livello di lusso di questo hotel. È possibile prenotare un mix di camere e suite, queste ultime dotate di aree lounge separate. I servizi includono un ristorante, un salotto e una spa con servizi completi.

Hotel di fascia media :

  • Un buon hotel di fascia media è Jurys Inn Aberdeen. Perfettamente situato proprio vicino alla stazione ferroviaria e al terminal dei traghetti, è anche comodo per i ristoranti; ottimo shopping; e il bus navetta per l'aeroporto, che ferma davanti alla porta dell'hotel. Le camere di buone dimensioni possono ospitare famiglie fino a quattro persone e sono dotate di connessione Wi-Fi gratuita (sono disponibili aggiornamenti a camere più eleganti). C'è una caffetteria in loco, oltre a un ristorante, sale riunioni e un business center.
  • Appena a nord di Union Street, l'Holiday Inn Express Aberdeen City Center, situato in posizione centrale, dispone di parcheggio gratuito e colazione inclusa. Le luminose camere sono dotate di bagni spaziosi, TV satellitare e letti confortevoli. I servizi includono due sale riunioni più un business center, un'ottima colazione gratuita, deposito bagagli e parcheggio gratuito.

Hotel economici:

  • Sebbene si trovi nella fascia più alta della categoria di hotel economici, al Mercure Aberdeen Caledonian Hotel sono spesso disponibili ottime offerte per gli hotel. Situato su Union Terrace, vicino alle principali attrazioni come la Cattedrale di St. Machar e l'università, è anche convenientemente vicino al cuore della zona dello shopping della città, con numerosi ristoranti facilmente raggiungibili a piedi. Le camere sono luminose, pulite e confortevoli.
  • Proprio al porto, vicino alle stazioni degli autobus e dei treni, l'Ibis Aberdeen Centre è un'ottima scelta di hotel economici. Situato di fronte al Museo Marittimo ea pochi passi dai negozi di Union Street, dispone di un buon ristorante informale che serve agli ospiti un'ottima colazione a buffet.
  • Il Premier Inn Aberdeen City Center Hotel, appena a nord di Union Street e vicino al Museo Tolbooth e all'Aberdeen Art Gallery, è una buona scelta per chi cerca sistemazioni economiche di buona qualità. La colazione è disponibile a pagamento, mentre i bambini possono gustare le proprie voci di menu nel ristorante in loco. È anche una facile passeggiata per la stazione ferroviaria.

Domande frequenti

Come posso andare da Edimburgo a Aberdeen?

Grazie alla sua eccellente rete ferroviaria, le città più grandi della Scozia, insieme a numerose destinazioni remote, sono facili da raggiungere, indipendentemente da dove ti trovi. Viaggiare da Edimburgo ad Aberdeen in treno non è solo relativamente veloce e conveniente, con partenze frequenti dalla stazione di Edimburgo Waverley, è anche incredibilmente panoramico.

Il viaggio di poco meno di 2,5 ore inizia praticamente ai piedi del Castello di Edimburgo, che vedrai mentre esci dalla stazione (assicurati di sederti sul lato sinistro della carrozza). In 30 minuti attraverserai lo spettacolare Forth Bridge, un'opera di ingegneria lunga un miglio costruita nel 1890 e classificata come uno dei migliori viaggi ferroviari del mondo.

Da qui, è un mix di costa spettacolare, città attraenti (Dundee) e dolci colline fino ad Aberdeen. E se puoi prenotare il tuo biglietto con tre mesi o più di anticipo, ScotRail offre sconti molto elevati sui biglietti.

Un viaggio su strada è ugualmente carino, ma con l'ulteriore vantaggio di consentire soste in luoghi come St. Andrews lungo il percorso. Aspettati di trascorrere circa 2 ore e 20 minuti viaggiando senza interruzioni, più a lungo, ovviamente, se ti fermi per visitare la città. Se viaggi in autobus, aspettati di aggiungere almeno un'altra ora al viaggio.

Come posso andare da Glasgow a Aberdeen?

Il nostro percorso preferito per andare da Glasgow a Aberdeen è tramite ScotRail. Impiegando solo leggermente più lungo del viaggio da Edimburgo in treno, è ugualmente attraente. Questa volta, però, attraversi la città di Stirling, famosa per il suo castello e i suoi campi di battaglia (fu qui che sia William Wallace che Robert the Bruce sconfissero gli inglesi).

Le tariffe sono ugualmente interessanti se prenotate con sufficiente anticipo. E con 20 treni al giorno in partenza dalla stazione di Glasgow Queen Street, c'è molta flessibilità.

Se viaggi in auto, pensa di impiegare all'incirca lo stesso tempo per andare da Glasgow ad Aberdeen. Seguirai più o meno lo stesso percorso, passando per Stirling, Perth e Dundee lungo la strada: tutti meritano una visita a pieno titolo. Se scegli di prendere l'autobus, aspettati di aggiungere almeno un'altra ora al tuo viaggio.

Quali sono le destinazioni da non perdere vicino a Aberdeen?

Aberdeen è il punto di partenza perfetto da cui esplorare altre destinazioni turistiche scozzesi. I visitatori che viaggiano a nord da Edimburgo ad Aberdeen lungo la costa orientale della Scozia dovrebbero fermarsi a Dundee lungo la strada. La quarta città più grande della Scozia, Dundee si trova sulla riva nord del Firth of Tay, ed è dove troverai l'iconico Forth Bridge, uno dei migliori viaggi in treno del pianeta.

La vicina St. Andrews piacerà sicuramente ai golfisti ed è sede del golf club più famoso del mondo: il Royal and Ancient Golf Club di St. Andrews. Dirigiti a ovest attraverso il vasto e bellissimo Parco Nazionale di Cairngorms per raggiungere l'incantevole Inverness, porta di accesso alle spettacolari Highlands scozzesi, e al grande Glen, una serie di laghi che include il più famoso di loro, Loch Ness.

Mappa di Aberdeen – Attrazioni (storiche)