15 posti migliori da visitare in Spagna

Scritto da Freddy Sherman
Aggiornato 3 gennaio 2023

Poche destinazioni turistiche al mondo offrono una gamma così sbalorditiva di luoghi da vedere e attrazioni turistiche da visitare come la Spagna. Questo paese europeo è anche ricco di suggestivi paesaggi naturali e bellezze, dall'aspra catena montuosa della Sierra Nevada alla sabbia bianca e alle lagune blu delle sue isole mediterranee come Ibiza.

Il paese è anche affascinante per le diverse culture delle sue distinte regioni. C'è così tanta storia qui, gran parte della quale può essere esplorata in ogni singola città. Molte città spagnole hanno antiche rovine romane e architettura islamica del periodo moresco, castelli e fortificazioni medievali insieme a palazzi e palazzi dell'era castigliana e asburgica. La maggior parte presenta anche molti esempi di architettura moderna Art Nouveau, Art Deco e modernista.

Il paese rappresenta anche l'apice in tutto ciò che riguarda il puro godimento della vita: cibo delizioso; grande arte; musica straordinaria; danze vivaci; e persone cordiali e amichevoli. Organizza le tue avventure spagnole con la nostra lista dei migliori posti da visitare in Spagna.

1. Madrid

Fontana di Cibeles a Madrid

La grande capitale della Spagna mette in mostra l'incredibile storia del paese. È una destinazione perfetta per le vacanze, poiché ci sono palazzi reali, soldati in marcia, cambio della guardia e centinaia di musei da visitare.

Nessuna visita a Madrid è completa senza visitare tutti e tre i principali musei della città. Il Museo del Prado (ufficialmente chiamato Museo Nacional del Prado) espone quella che un tempo era la collezione d'arte reale spagnola, mentre il vicino Museo Reina Sofia mostra capolavori moderni come il commovente Guernica di Picasso. Inoltre, il vicino Museo Thyssen-Bornemisza combina antichi maestri con il meglio dell'arte contemporanea.

Madrid è anche una classica città europea per passeggiare, piena di spazi verdi da godere come il Parco del Buen Retiro , così come ampi viali pedonali come l'iconica Gran Via . Anche la cultura del cibo prospera qui, dalla cucina informale con degustazione di tapas alla gastronomia molecolare all'avanguardia, stellata Michelin.

La Latina, uno dei quartieri più antichi della città, si è evoluto in tapas-central con una pletora di locali che servono tapas, la maggior parte con terrazze all'aperto. È divertente andare da un posto all'altro assaggiando le specialità di ognuno.

Sistemazione: Dove alloggiare a Madrid: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: le migliori attrazioni e cose da fare a Madrid

2. Barcellona

Parco Guell a Barcellona

La seconda città più grande della Spagna offre un'esperienza di viaggio completamente diversa rispetto a Madrid. La sua posizione costiera gli conferisce un'atmosfera più da resort, completa di clima caldo e soleggiato da godersi quasi tutti i giorni dell'anno. Si trova sulla costa nord-orientale del paese, vicino al Mar Mediterraneo, e sembra anche avere un'atmosfera molto più moderna e progressista rispetto a Madrid e ad altre città spagnole.

Le attrazioni turistiche da non perdere a Barcellona includono l'immensa (e perennemente incompiuta) cattedrale moderna della Sagrada Familia e il museo Joan Mirò , ideato dall'iconico artista stesso prima della sua morte. Altri buoni posti da vedere a Barcellona includono quasi tre miglia di spiagge della città e La Rambla , un'enorme strada pedonale alberata. È dove l'intera città sembra uscire per una passeggiata.

Continua fino al punto in cui La Rambla incontra l'acqua e troverai il centro commerciale Maremagnum. È sulla sua stessa isola artificiale, quasi completamente circondata dall'acqua. Ci si arriva camminando su un bellissimo ponte levatoio in legno, chiamato Rambla de Mar. Si apre ogni ora per far passare barche a vela e yacht. Dirigiti verso La Terraza, la piattaforma panoramica del centro commerciale con vista a 360 gradi sull'acqua e sullo skyline della città. Il grande acquario della città si trova vicino al centro commerciale sulla stessa piccola penisola e merita una visita.

Assicurati di prendere la funicolare (ferrovia inclinata) fino alla vetta del Tibidabo , una montagna locale con una bellissima chiesa e un parco divertimenti in cima. Sarai anche ricompensato con viste spettacolari sulla città e sulla campagna circostante.

Sistemazione: dove alloggiare a Barcellona: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche di Barcellona

3. San Sebastiano

San Sebastiano

Questa località turistica si trova sulla costa settentrionale della Spagna , nella regione basca. San Sebastian si trova proprio sul pittoresco Golfo di Biscaglia, che si apre sull'Oceano Atlantico. È una famosa città di surf , con una scena piuttosto surfistica a Playa de Zurriola. Una visita offre anche l'opportunità di vivere la cultura basca unica.

Le cose da fare qui includono trascorrere un po' di tempo sulla spiaggia sabbiosa di La Concha o magari fare un'escursione sul Monte Orgull, la montagna in cima alla fortezza che domina il centro storico della città sul porto. È anche divertente trascorrere del tempo in quel centro storico acciottolato, chiamato Parte Vieja. Il quartiere è pieno di bei negozi di proprietà locale e molti posti dove sedersi e gustare pintxos (la versione basca delle tapas).

  • Leggi di più: le migliori attrazioni e cose da fare a San Sebastian

4. Valenzano

Valencia al mare

Valencia è una città portuale con un lungo collegamento al mare e al commercio della Spagna con il mondo, in particolare con l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa. Si trova sul Mar Mediterraneo, sulla costa sud-orientale del paese. Come città costiera, ci sono alcune belle spiagge da godere. Un altro luogo all'aperto da vedere è Albufera Park , una riserva paludosa sulla spiaggia con molti sentieri escursionistici (e alcune belle spiagge).

La città ha molti musei. Un punto culminante è il Museo delle Belle Arti (Museu de Belle Arts de Valencia), con la sua eccellente collezione di maestri spagnoli di artisti come El Greco e Goya. C'è anche una grande cattedrale in stile gotico nel centro medievale della città vecchia insieme ai resti delle mura della città vecchia.

Assicurati di visitare le Torres de Serranos, una delle poche porte in piedi della città murata e una prigione per oltre 300 anni. Il Museo Nazionale della Ceramica e delle Arti Decorative, "González Martí", è pieno di cose interessanti. Le arti decorative spagnole sono al centro dell'attenzione, con un'incredibile collezione di ceramiche, costumi tradizionali e mobili. I bambini adoreranno il Museo di Scienze Naturali e la sua vasta collezione di scheletri di dinosauri.

Quando hai fame, vai al Mercado Central della città, un vasto mercato coperto in stile Art Nouveau (costruito nel 1914) pieno di venditori di cibo e caffè (insieme a negozi di souvenir e altre attività di tipo turistico). Sebbene sia una popolare attrazione turistica, sarai circondato anche dalla gente del posto, dato che è il luogo in cui vanno a mangiare e rilassarsi.

Sistemazione: dove alloggiare a Valencia: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: Le migliori attrazioni e cose da fare a Valencia

5. Melograno

L'Alhambra di Granada

Sede dello spettacolare palazzo moresco e della fortezza dell'Alhambra in cima alla collina, Granada è un'altra vivace destinazione nella regione meridionale dell'Andalusia. Presenta esempi più incredibili di architettura islamica, incluso il complesso del castello dell'Alhambra. C'è un intero centro storico moresco preservato chiamato L'Albaicín, con strade strette e la maggior parte degli edifici risalenti all'VIII , IX e X secolo. È un'ottima destinazione turistica, poiché puoi vivere la Spagna antica e moderna nello stesso posto.

Granada ti mette anche vicino alla zona sciistica più meridionale d'Europa: la Sierra Nevada. A soli 42 chilometri (26 miglia) da Granada, il grande resort dispone di oltre 100 piste servite da 17 impianti di risalita e due funivie. L'alta quota significa che la stagione sciistica può durare da fine novembre fino all'inizio di maggio. La Sierra Nevada è a soli 164 chilometri (102 miglia) dalle spiagge assolate di Malaga. Ciò significa che puoi sciare la mattina e trascorrere il pomeriggio in spiaggia (o viceversa).

C'è una grande università a Granada e un fiorente mondo culturale moderno, con cibo delizioso, posti dove andare per le tapas e musica e balli di flamenco. La Spagna reale è rappresentata qui con una cattedrale decorata del XVI secolo, che ospita le tombe del re Ferdinando e della regina Isabella, che unirono il paese (e patrocinarono i viaggi di scoperta di Cristoforo Colombo).

Sistemazione: dove alloggiare a Granada: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche a Granada

6.Ibiza

Bella spiaggia di Ibiza

Uno dei migliori luoghi di vacanza in Spagna per le coppie è l'isola turistica di Ibiza. È un breve volo o un viaggio in traghetto da cinque a sei ore e si trova a circa 100 miglia al largo della costa spagnola. Ibiza è la più grande delle Isole Baleari, un gruppo di isole principalmente turistiche nel Mar Mediterraneo. Anche le altre tre isole più grandi, Maiorca, Minorca e Formentera, sono luoghi famosi da vedere in Spagna.

Ibiza potrebbe essere meglio conosciuta per la musica elettronica, le feste in spiaggia e le enormi discoteche, ma è anche piena di fantastici resort per famiglie e molte cose divertenti da vedere e da fare con i bambini. Ha qualcosa per tutti ed è una buona destinazione per single, coppie e famiglie. Le aree turistiche di Ibiza includono Portinatx a nord, San Antonio a ovest e Santa Eulalia a est.

  • Leggi di più: le migliori spiagge di Ibiza

7. Cordova

Cordova

Questa antica città nella regione andalusa, nel sud della Spagna, ti permette di esplorare la storia della Spagna che risale a diverse migliaia di anni, fino all'epoca in cui faceva parte dell'Impero Romano. Cordova era un'importante città romana (chiamata Corduba) e rimangono molte rovine e siti romani conservati, incluso un ponte a 16 archi sul fiume Guadalquivir.

Córdoba era un importante centro islamico durante il Medioevo e ha un'architettura incredibile di quel periodo, il momento clou è la grande moschea della città. Chiamata La Mezquita, la moschea fu costruita nell'VIII secolo e successivamente trasformata in chiesa cristiana nel XIII secolo. C'è anche una lunga storia ebraica in città (e in tutta la Spagna), e una sinagoga del 14 ° secolo può essere visitata nella Judería medievale o quartiere ebraico.

Cordoba ha molti musei. Il Museo Archeologico di Córdoba presenta la storia della città (e della Spagna) che risale a migliaia di anni fa. Un'ulteriore attrazione, il museo si trova sul sito dell'antico teatro romano di Cordova. Il teatro è stato scavato ed è visitabile al piano interrato del museo.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche a Cordova e facili gite di un giorno

8. Siviglia

Plaza de Espana, Siviglia

Una città bella e affascinante nel sud della Spagna, Siviglia è un altro esempio della storia vivente del paese. È una città compatta, ideale per visitare la città, piena di rovine romane, strutture e palazzi moreschi e chiese gotiche del dominio castigliano (il periodo in cui la Spagna era governata da re e regine).

La storia e la cultura islamica sono particolarmente ricche qui, poiché la città è stata la capitale della dinastia moresca regnante per la maggior parte del tempo è stata sotto il loro controllo. Fiorì anche durante l'età dell'oro della Spagna, dal XV al XVIII secolo, quando era l'unico porto autorizzato a ricevere ufficialmente il commercio dalle colonie spagnole nelle Americhe.

Anche qui la musica e la danza sono prese molto sul serio, poiché Siviglia è la patria del flamenco e del relativo stile musicale. Il flamenco può essere gustato a Tirana, un quartiere pieno di piccoli caffè e locali per spettacoli. Santa Cruz è un'altra zona popolare da esplorare; ospita l'enorme cattedrale gotica della città e il complesso del palazzo reale, chiamato il Real Alcazar . Il palazzo, originariamente costruito per i governanti islamici della città, è una vera storia vivente, poiché l'attuale famiglia reale spagnola lo usa quando sono in città.

Sistemazione: dove alloggiare a Siviglia: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: le migliori attrazioni e cose da fare a Siviglia

9. Bilbao

Mercato Ribera a Bilbao

Questa città del nord della Spagna è la capitale della regione basca , che può sembrare un paese diverso. Fa parte della Spagna ma è ufficialmente considerata una "comunità autonoma". La lingua (chiamata anche basca) qui è diversa da quella di altre parti della Spagna, così come il cibo, la musica e la cultura in generale. L'apertura nel 1997 dell'incredibile Museo Guggenheim , progettato da Frank Gehry e rivestito di titanio, ha davvero messo questa ex grintosa città portuale industriale sulla mappa del turismo mondiale come luogo imperdibile da vedere in Spagna.

Oltre all'arte all'interno del museo, è circondato dal cosiddetto Art District. Qui puoi trovare opere d'arte e sculture di grandi dimensioni troppo grandi per essere viste all'interno di un edificio. È fantastico per le foto di Instagram.

Le attrazioni culturali e turistiche includono l'incredibile Museo Guggenheim di Bilbao, Plaza Berria (una grande piazza pubblica con molti negozi e ristoranti alla moda) e una passeggiata attraverso il ponte pedonale Zubizuri.

10. Málaga

Málaga

Un altro grande esempio delle grandi differenze culturali tra le città spagnole, Malaga mette in evidenza l'influenza nordafricana del paese. È sulla Costa del Sol spagnola (solo una breve corsa in traghetto dall'Africa), che è piena di molte aree turistiche generiche e troppo sviluppate. Málaga è una grande località turistica, ma conserva le sue radici spagnole (e africane) come città portuale.

Picasso è nato qui e la città ospita un grande museo con un'impressionante collezione delle sue opere. Come molte altre città della Spagna meridionale, qui c'è un'influenza moresca/islamica nell'architettura e nell'arte. Rimangono due fortezze moresche in cima a una collina, l' Alcazaba e il Gibralfaro . C'è anche una grande cattedrale in stile rinascimentale.

La storia e la cultura sono in equilibrio con una foresta di condomini residenziali e in affitto moderni e generici, tutti in lotta per la vista sull'oceano. Il clima caldo e soleggiato della regione la rende una popolare seconda destinazione per i residenti del Regno Unito e di altri paesi europei più freddi. Il lungomare e il porto di Malaga sono luoghi divertenti da visitare e offrono alcuni dei piatti tipici della zona, in particolare i frutti di mare.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni e cose da fare a Malaga

11. Costa Brava

Calella de Palafrugell, Costa Brava

Un altro ottimo luogo di vacanza in Spagna è la splendida zona della Costa Brava in Catalogna. Questo è sulla costa mediterranea settentrionale del paese, a nord di Barcellona, ​​​​che si estende fino al confine con la Francia. È pieno di piccole spiagge; scogliere frastagliate; e molte piccole insenature, baie e insenature. Le famose località balneari della Costa Brava includono Blanes , Tossa de Mar e Lloret de Mar. Prenditi una giornata per esplorare (e fare snorkeling) le isole Medes disabitate, a breve distanza in barca.

Un altro luogo interessante per visitare la città è un monastero in rovina in cima a una collina, il Monasterio de Sant Pere de Rodes . Nonostante si tratti di un rudere, la maggior parte delle strutture degli edifici, compresa la massiccia chiesa, sono intatte. Il monastero si trova nell'area del parco naturale di Cap de Creus, abbastanza vicino alla città di Figueres, città natale di Salvador Dalì . La città ospita il grande Museo Dali, che l'artista stesso ha contribuito a progettare e progettare.

12. Segovia

L'Alcazar di Segovia

La città spagnola di Segovia si trova nella Spagna centrale, a nord-ovest di Madrid. La zona è ricca di rovine romane ed è stata anche una città chiave nel periodo post-medievale del dominio reale. C'è una cattedrale gotica (con un affascinante museo di arte religiosa) situata nella piazza principale della città, Plaza Mayor . L'area di Plaza Mayor è un paradiso per i buongustai, poiché è piena di ristoranti, caffè e posti dove prendere le tapas.

Le attrazioni turistiche di Segovia includono la fortezza e il castello moresco dell'Alcazar , che si credeva fosse fonte di ispirazione per Walt Disney quando creò il Castello di Cenerentola per i suoi parchi a tema. Altre attrazioni da non perdere includono l'incredibile acquedotto romano a due piani e l'imponente cattedrale gotica della città del XVI secolo.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche a Segovia

13. Tarragona

Anfiteatro romano di Tarragona

Con le rovine di un anfiteatro romano e una pista da corsa di carri da circo romano, Tarragona è uno dei posti migliori per vedere i resti dell'antico mondo romano in Spagna. È una città portuale della regione della Catalogna , situata nella parte nord-orientale del paese. Conosciuta come "Tarraco" in epoca romana, la città possiede un'arena del II secolo, una necropoli di tombe romane, e conserva tracce dell'antico foro. Tutta questa storia romana esiste all'interno e intorno all'area murata medievale della Città Vecchia.

C'è un lungo tratto di un acquedotto romano a due piani, che può essere esplorato. Il Museo Archeologico Nazionale di Tarragona presenta un'eccellente panoramica della storia della città e mostra una vasta collezione di affascinanti manufatti romani (e più antichi).

Quando hai finito di esplorare la storia romana, dirigiti verso la bellissima zona balneare di Tarragona e goditi le limpide acque azzurre del Mar delle Baleari.

14. Linares

chitarrista classico

Meta di pellegrinaggio per chitarristi e amanti della chitarra flamenca, Linares è il luogo di nascita del maestro Andres Segovia. Il maestro chitarrista ha elevato lo strumento ai massimi livelli di musicalità. Le sue esibizioni in tutto il mondo hanno contribuito a rendere la chitarra uno strumento serio ora incluso nella musica sinfonica e orchestrale.

La Fondazione Andres Segovia – Museo, ospitata in un palazzo restaurato del XVII secolo, mette in mostra la vita di Segovia, offrendo ai visitatori la possibilità di vedere la sua musica, i suoi strumenti e altri effetti personali. Il museo contiene anche una cripta con la tomba del Maestro.

Linares è una città nella regione dell'Andalusia, a circa 90 minuti di auto da Cordoba o Granada.

15. Tenerife

Tenerife

La più grande delle Isole Canarie della Spagna, Tenerife offre l'esperienza completa del resort. Offre anche alcuni dei migliori campi da golf della Spagna. Le isole si trovano nell'Oceano Atlantico, al largo della costa del Marocco, ma la loro popolarità come destinazione turistica significa che ci sono voli frequenti dalla Spagna e da altre città europee.

L'Abama Golf resort offre ai giocatori la possibilità di giocare una partita sul fianco di un vulcano. Giocare sul campo è come esplorare un giardino botanico con oltre 300 specie di piante subtropicali, combinate con oltre 20.000 palme e 22 laghi. L'attrazione principale qui (a parte il percorso impegnativo) sono le viste. L'intero percorso è sopraelevato e quasi ogni buca offre viste da cartolina sull'Oceano Atlantico e sulla vicina isola di La Gomera. Oltre al golf, il resort dispone di sistemazioni di lusso, numerosi ristoranti raffinati e una spa di livello mondiale.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni di Tarragona e facili gite di un giorno