17 attrazioni turistiche di prim'ordine a Bath

Ampiamente considerata la cittadina più attraente della Gran Bretagna, Bath è famosa per la meraviglia archeologica da cui prende il nome: le sue terme romane di 2000 anni fa. Immersa nella Avon Valley tra le Cotswolds e le Mendip Hills nella bellissima contea del Somerset , la città di Bath è anche famosa per le sue case georgiane color miele perfettamente conservate.

Oggi, circa 500 edifici della città sono considerati di importanza storica o architettonica, così importante, infatti, che Bath ha ottenuto lo status di Patrimonio dell'Umanità nel 1987, uno dei pochi di questi luoghi nel Regno Unito. Una cosa divertente da fare per assicurarti di ottenere il massimo dalla tua visita è passeggiare lungo la Bath Skyline Walk , una rete di sei miglia di sentieri che offrono le migliori viste della città.

Fiume Avon a Bath

Oltre a godere della spettacolare architettura, dei parchi e dei giardini della città, i visitatori amano anche partecipare alle sue numerose attività culturali. Le cose più popolari da fare includono esplorare i numerosi musei, luoghi di intrattenimento e attrazioni turistiche di Bath.

Bath è anche famosa per i suoi numerosi festival ed eventi di prim'ordine, tra cui il mercatino di Natale di Bath , una delle più grandi opportunità di shopping festivo nel Regno Unito. Degno di nota è anche il sempre ben frequentato Bath International Music Festival .

Scopri di più su cosa vedere e fare, così come opportunità turistiche e tour popolari, con il nostro elenco delle principali attrazioni di Bath.

Vedi anche: Dove alloggiare a Bath

1.Terme romane

Terme Romane

Mentre gli antichi romani sono accreditati per aver stabilito le antiche sorgenti termali di Bath come luogo di relax e ringiovanimento, la leggenda narra che i loro poteri curativi furono scoperti circa 500 anni prima da un re britannico.

Ma furono i romani a lasciare il segno, costruendo nel 75 aC le famose terme romane e il tempio di Sulis Minerva intorno alla più grande delle tre sorgenti termali della città. Non è difficile vedere l'attrazione: l'acqua contiene 43 minerali diversi, sgorga da una profondità di quasi 10.000 piedi a una velocità di 275.000 galloni al giorno ed è una costante di 46,5 gradi Celsius.

Votati come gli edifici più romantici della Gran Bretagna, i premiati Bagni e Templi romani sono tra i migliori esempi di architettura romana rimasti in Inghilterra e attirano più di un milione di visitatori ogni anno. Molti dei reperti trovati durante vari scavi archeologici, tra cui pietre d'altare e squisiti mosaici, sono esposti nel museo o intorno alla stessa Grande vasca.

Mentre sono disponibili regolari visite guidate gratuite, coloro che vogliono andare al proprio ritmo possono ritirare un'audioguida con i loro biglietti. Una versione di questa pratica guida è disponibile anche per i bambini, che sono anche incoraggiati a interagire con il personale vestito con autentici costumi d'epoca. Ti senti schizzinoso dopo tutto quel giro turistico? Scegli tra l'elegante Pump Room Restaurant o la più informale Roman Baths Kitchen per un ottimo pasto (quest'ultima ha anche una piacevole area patio).

Se stai cercando di combinare le terme romane con un tour di altre attrazioni della città, prendi in considerazione un divertente tour a piedi della città di Bath di due ore. I momenti salienti di questi tour mattutini o pomeridiani includono le parti migliori dei bagni, tra cui le sorgenti termali, il Great Bath, le sale pompe e gli spogliatoi, oltre a una passeggiata fino alla Royal Crescent e all'Abbazia di Bath.

Indirizzo: Abbey Churchyard, Bath

Sito ufficiale: www.romanbaths.co.uk

2. Le radici georgiane di Bath: Royal Crescent

Gli edifici georgiani di Bath e il Royal Crescent

Esplorare l'architettura georgiana perfettamente conservata di Bath è probabilmente la seconda scusa migliore per visitare questa bellissima città. Un ottimo posto per iniziare la tua avventura è il Museum of Bath Architecture . Questa struttura unica situata in un'ex cappella privata dimostra perfettamente come il design classico abbia influenzato gli edifici della città. Ospita anche il modello di Bath , incredibilmente dettagliato, un magnifico modello architettonico in scala 1:500 del centro storico della città.

Cammina verso la parte nord-ovest della città, dove si trovano la maggior parte dei migliori esempi architettonici. Dai un'occhiata a Queen Square e Gay Street, con le loro facciate splendidamente simmetriche risalenti all'inizio del XVIII secolo. Quindi, dirigiti verso il Royal Circus , un cerchio perfetto di case a tre piani con diversi ordini classici (tipi di colonne) su ogni livello.

Infine, c'è Royal Crescent . Questa monumentale serie semicircolare di case a schiera residenziali è famosa per la sua facciata incredibilmente uniforme, simile a un palazzo. No.1 Royal Crescent è aperto al pubblico (la maggior parte delle case sulla mezzaluna rimangono di proprietà privata) e offre uno sguardo raro su com'era la vita dei ricchi – insieme ai loro servitori non così ricchi – negli anni '70 del Settecento. Sono disponibili una varietà di visite guidate, eventi educativi e percorsi a tema.

Indirizzo: 1 Royal Crescent, Bath

Sito ufficiale: http://no1royalcrescent.org.uk/

3.Abbazia di Bath

abbazia di bagni

La cattedrale gotica del vescovo di Bath and Wells (alias "l'abbazia di Bath") fu fondata nel 1499. Secondo la leggenda, fu costruita dopo che il vescovo Oliver King sperimentò un vivido sogno di angeli che salivano e scendevano le scale da e verso il paradiso . Sentì anche una voce che dichiarava: "La corona dovrebbe piantare un ulivo e il re restaurare la chiesa".

Interpretato come un segno per ricostruire la chiesa – il sito era stato utilizzato dai cristiani come luogo di culto sin dal 757 d.C. – il sogno è stato immortalato in modo intricato nella pietra sul lato ovest dell'edificio.

Un buon momento da visitare per coloro che hanno itinerari flessibili è durante uno dei frequenti concerti di musica o conferenze pubbliche (controllare il sito Web dell'abbazia per date e dettagli). C'è anche un programma di tour guidato della torre, che comprende la camera del campanile, il quadrante dell'orologio e il tetto.

Da qui, avrai una vista superba sulla città e sulle vicine terme romane (è una salita di 212 gradini, ma a metà strada è disponibile un'area di sosta). Per un'esperienza davvero memorabile, è disponibile anche una visita alla torre privata dopo il tramonto per le coppie. Per coloro che desiderano un ricordo della loro visita, assicurati di controllare il negozio di articoli da regalo in loco.

Indirizzo: 11a York Street, Bath

Sito ufficiale: www.bathhabbey.org

4. Ponte Pulteney

Ponte Pulteney

Uno dei pezzi di architettura più riconoscibili di Bath, il Pulteney Bridge è uno dei pochi ponti ancora in piedi con edifici in cima. Completato nel 1774 per collegare il centro di Bath a un terreno non edificato sul lato opposto del fiume Avon, è considerato uno dei ponti di questo tipo più iconici al mondo. Ha anche avuto un ruolo da protagonista nella versione cinematografica di I miserabili ).

Tre archi sostengono una varietà di piccoli negozi e ristoranti pittoreschi, e il ponte si apre su Great Pulteney Street, con le sue belle case di epoca georgiana . Il ponte funge anche da punto di partenza per una serie di divertenti escursioni fluviali.

Indirizzo: Bridge Street, Bath

5. Terme di Bath Spa

Terme di Bath Spa | Heather Cowper / foto modificata

Se desideri vivere la stessa esperienza balneare degli antichi romani che costruirono qui le terme originali, sei fortunato. Un tuffo nelle acque di Thermae Bath Spa, situata di fronte alle Terme Romane, è un'opportunità unica per vivere le stesse acque termali che hanno attirato persone fin dai Celti nella zona per migliaia di anni.

La struttura stessa è una piacevole miscela architettonica di una nuova struttura moderna con facciata in vetro costruita nel 2006 e di edifici originali dell'era georgiana. L'area balneare principale, il New Royal Bath , è composta da una splendida piscina all'aperto sul tetto più una piscina coperta, due bagni termali, due bagni turchi e una "camera del ghiaccio". Da non perdere anche l'originale "bagno caldo" del 18° secolo e la deliziosa suite benessere sul giardino.

Sono disponibili numerosi trattamenti termali, tra cui massaggi in acqua e terapie con pietre calde. Una cosa divertente da fare per le coppie è prenotare uno dei pacchetti romantici del crepuscolo, inclusa la cena (c'è un ristorante in loco), un trattamento termale e una sessione in piscina sul tetto al tramonto.

Indirizzo: The Hetling Pump Room, Hot Bath Street, Bath

Sito ufficiale: www.thermaebathspa.com

6. Bagno incrociato

Croce bagno | bradipo reale / foto modificata

Solo un salto, un salto e un salto dalla Thermae Bath Spa (e gestita dalla stessa compagnia) c'è il Cross Bath . Questa storica struttura termale offre un'opportunità unica per fare un tuffo nelle antiche acque della città. Un punto culminante di una visita a questo edificio del 18° secolo completamente ristrutturato include l'accesso al bagno termale all'aperto originale. Ad aumentare il divertimento c'è il fatto che sono ammessi solo 10 ospiti alla volta.

Per un'esperienza davvero memorabile, la tua esperienza di 1 ora e mezza può essere prenotata anche per sessioni private: un'ottima opzione per coppie e piccoli gruppi di amici. Come con il Thermae Bath Spa, accappatoi e asciugamani sono inclusi nella tua visita.

Indirizzo: 9, 10 Hot Bath Street, Bath

Sito ufficiale: www.thermaebathspa.com/the-spa/spa-sessions-cross-bath/

7. Museo Holburne

Museo Holburn | T_Marjorie / foto modificata

Il pilastro dell'eccellente collezione d'arte dell'Holburne Museum comprende dipinti di Gainsborough, Reynolds e Stubbs, insieme a argenti del XVIII secolo, porcellane Wedgwood, bronzi rinascimentali e mobili del primo periodo.

Ospitato nell'ex Sydney Hotel, il museo comprende ora una caffetteria con giardino che si affaccia sugli incantevoli Sydney Gardens , famosi come gli unici giardini di piacere sopravvissuti della Gran Bretagna del XVIII secolo.

Si tengono frequentemente una varietà di eventi e programmi educativi, inclusi spettacoli di musica classica e conferenze. Se scegli il momento giusto, una cosa divertente da fare è partecipare ai programmi "a tarda notte" del museo, che ti permettono di esplorare le sue numerose mostre fuori orario. In loco si trovano una caffetteria e un negozio.

Indirizzo: Great Pulteney Street, Bathwick, Bath

Sito ufficiale: www.holburne.org

8. Bagno del Museo della Moda

Museo della Moda | vic xia / foto modificata

Dopo aver ammirato la splendida architettura di Bath, senza dubbio vorrai saperne un po' di più sugli stili e le mode che avrebbero adornato gli abitanti delle numerose case squisite della città. Il Museo della Moda, ospitato nelle sbalorditive Assembly Rooms , contiene una collezione di prim'ordine di abbigliamento storico e contemporaneo, tra cui 150 figure vestite e più di 30.000 oggetti originali che vanno dalla fine del XVI secolo ai giorni nostri.

Istituito nel 1963, le mostre del museo coprono una varietà di temi come abbigliamento da uomo e da donna, abiti da giorno e da sera, oltre alla moda alternativa moderna.

I punti salienti includono un guardaroba unico "abito dell'anno" di abiti dei più noti sarti e designer, che sono stati collezionati sin dall'apertura del museo, con un nuovo esempio aggiunto ogni anno. Esempi possono essere visti da marchi leader come Mary Quant, Giorgio Armani e Ralph Lauren.

Per i bambini che amano travestirsi, una cosa divertente da fare è provare alcuni dei capi di riproduzione messi a disposizione dei visitatori. Il museo ha anche una buona caffetteria e un negozio di articoli da regalo. Audioguide informative sono incluse nel prezzo di ingresso.

Indirizzo: Assembly Rooms, Bennett Street, Bath

Sito ufficiale: http://www.fashionmuseum.co.uk/

9. La storica trattoria di Sally Lunn

La storica trattoria di Sally Lunn | Elliott Brown / foto modificata

Risalente al 1482 e ricostruito nel 1622, questo museo vivente e storica trattoria è famoso per i suoi deliziosi panini Sally Lunn, realizzati con ricette tradizionali segrete. Secondo quanto riferito, l'attore Nicolas Cage è un fan della loro guarnizione al burro alla cannella (provate anche la cagliata di limone fatta in casa con panna rappresa) e le versioni del panino sono popolari in luoghi come Williamsburg, in Virginia e in Nuova Zelanda.

A pochi passi dall'Abbazia di Bath, il museo della cantina mostra come il sito sia stato utilizzato per rinfrescare i viaggiatori stanchi fin dai tempi dei romani. I punti salienti includono la cucina originale, un vecchio forno risalente al 1140, insieme agli unici resti visibili del bagno medievale.

Il museo presenta anche un'affascinante esposizione che ritrae come parti della città vecchia sono state ricostruite per un'intera storia per salvarla dalle inondazioni e, naturalmente, per consentire ai georgiani eleganti un posto migliore per passeggiare.

I momenti migliori per visitare ed evitare la folla sono intorno alle 10:00 o all'ora di cena: per quest'ultima è possibile prenotare i tavoli. In alternativa, prendi uno o due panini da asporto.

Indirizzo: 4 North Parade Passage, Bath

Sito ufficiale: www.sallylunns.co.uk

10. Museo Herschel di Astronomia

Museo Herschel di Astronomia | Hackworth / foto modificata

Ospitato in una residenza georgiana splendidamente restaurata, l'Herschel Museum of Astronomy contiene numerosi reperti legati all'acclamato musicista e astronomo William Herschel.

Le cose degne di nota da fare al museo includono la visualizzazione di brani musicali originali e numerosi strumenti, oltre a molti riferimenti al suo più grande successo, la scoperta del pianeta Urano nel 1781. Questa impresa rivoluzionaria è stata realizzata utilizzando un telescopio progettato e costruito da Herschel stesso questo stesso edificio.

Sono disponibili tour audio autoguidati, con molte repliche dell'attrezzatura di Herschel disponibili per i visitatori da gestire e sperimentare. Nel museo e nel suo laboratorio sono disponibili anche una varietà di programmi educativi divertenti. È inoltre disponibile un autentico giardino di epoca georgiana da esplorare.

Un'altra attrazione degna di un itinerario è il Museo di Bath at Work . In mostra 2.000 anni di sviluppo commerciale di Bath, i punti salienti del museo includono una ricostruzione di un'attività di ingegneria e acqua minerale vittoriana rimasta invariata negli anni '60, una cava di pietra e una gru, nonché un'officina di ebanista perfettamente funzionante.

Interessante per i filatelisti è il Museo Postale di Bath , un divertente diversivo con esposizioni di materiali correlati e numerose cassette postali antiche.

Indirizzo: 19 New King Street, Bath

Sito ufficiale: https://herschelmuseum.org.uk

11. Centro Jane Austen

Centro Jane Austen | Ben Sutherland / foto modificata

I fan della letteratura inglese, e in particolare della letteratura dell'era georgiana, vorranno assicurarsi che una visita al Jane Austen Center nella storica Gay Street sia inclusa nel loro itinerario di viaggio a Bath.

La famosa Austen trascorse una vacanza a Bath prima di vivere qui a tempo pieno dal 1801 al 1806, una città che, all'epoca, era un luogo di ritrovo per le classi superiori del paese, attratte dai suoi famosi bagni, dall'ambiente rurale e dalla vivace scena sociale.

I momenti salienti di una visita includono il tour dell'ex residenza cittadina ben conservata con una guida in costume d'epoca (sono disponibili anche visite guidate di altri monumenti della città) e la fruizione di un'ampia varietà di esposizioni e materiali relativi al tempo dell'autore a Bath. C'è anche un'opera in cera dell'autore, costruita in un periodo di due anni con la guida di scienziati forensi per assicurarsi che assomigli ad Austen (di cui non esistono immagini realistiche) il più fedelmente possibile.

Un altro luogo interessante da visitare è la sala da tè del centro per un'autentica esperienza del tè, e c'è anche un negozio ben fornito che vende opere dell'autore e altri souvenir.

Se viaggi a Bath in autunno, prova a programmare la tua visita in modo che coincida con l'annuale Jane Austen Festival . Tenuto ogni settembre, questa celebrazione di 10 giorni culmina in una sfilata, che attira migliaia di visitatori e fan, la maggior parte vestiti con autentici costumi d'epoca. C'è anche un tanto atteso Ballo in maschera, qualcosa che la stessa Austen avrebbe senza dubbio apprezzato.

Indirizzo: 40 Gay Street, Bath

Sito ufficiale: www.janeausten.co.uk

12. Teatro Reale

Teatro Reale

Inaugurato nel 1805 e da allora ospita alcune delle più grandi star del teatro dal vivo, lo spettacolare Theatre Royal è stato completamente rinnovato nel 2010. Oggi è considerato uno dei migliori esempi di architettura dell'era georgiana sopravvissuta in Inghilterra.

Oltre all'opportunità di assistere a spettacoli teatrali e musicali di prim'ordine, una visita ti esporrà agli interni splendidamente decorati dell'edificio. I punti salienti includono l'intonaco decorato, i lussuosi sedili e il grande lampadario nell'auditorium da 900 posti, noto per le sue tre gallerie separate. Si dice anche che sia infestato dai fantasmi, il suo fantasma più famoso è la profumata Grey Lady.

Oltre al suo elenco in continua evoluzione di spettacoli in visita e prodotti localmente, qui si tengono anche numerosi eventi annuali, tra cui il famoso Shakespeare Unplugged Festival.

Il Theatre Royal ospita anche un secondo palcoscenico, l' Ustinov Studio . Questo teatro in studio è stato aperto nel 1997 e offre un mix eclettico di teatro, danza, musica e commedia.

Il Theatre Royal ospita anche un teatro per bambini dedicato. L'Uovo è stato inaugurato nel 2005 e ospita numerose produzioni, programmi educativi e laboratori dedicati ai bambini, oltre al divertente Family Theatre Festival. Oltre alla caffetteria The Egg's, due ristoranti servono sia il pranzo che la cena.

Indirizzo: Saw Close, Bath

Sito ufficiale: www.theatreroyal.org.uk

13. Museo dell'arte dell'Asia orientale

Museo d'arte dell'Asia orientale | restringimento viola / foto modificata

Assicurati di aggiungere il Museum of East Asian Art (MEAA) al tuo elenco di attrazioni di Bath da esplorare. Ospitato in un'altra delle splendide antiche case a schiera georgiane della città, questo affascinante museo è stato aperto nel 1993 e contiene molte belle collezioni di sculture in giada e bambù.

Ci sono anche molte sculture in bronzo e ceramiche provenienti da tutta l'Asia orientale e sud-orientale, tra cui Corea, Giappone e Cina, nella collezione. Alcuni degli oltre 2.000 oggetti che ti piacerà vedere in questo museo unico nel suo genere risalgono a più di 7.000 anni fa.

Oltre alle sue mostre permanenti, il museo ospita una serie di interessanti mostre in visita durante tutto l'anno, nonché programmi ed eventi educativi, assicurando che valga la pena visitarlo di nuovo. Anche il negozio del museo merita una visita e offre una vasta gamma di prodotti di ispirazione asiatica.

Indirizzo: 12 Bennett Street, Bath

Sito ufficiale: https://meaa.org.uk

14. Museo e giardini americani

Museo americano in Gran Bretagna | Chris Turner / foto modificata

Immerso in 120 acri di splendida campagna del Somerset, l'American Museum and Gardens ospita una superba collezione di antichità dall'epoca coloniale fino agli anni della Guerra Civile. Situato in una maestosa casa padronale del 19° secolo, questo affascinante museo è stato fondato da una coppia di collezionisti di antiquariato per ospitare la loro vasta collezione di arti decorative americane ed è l'unico museo del suo genere a trovarsi al di fuori degli Stati Uniti.

I punti salienti includono camere e arredi autentici in stile americano che rappresentano varie regioni e periodi della storia del paese, insieme a trapunte originali, mappe, tessuti e arte popolare. Si tengono anche mostre che trattano di eventi contemporanei e sono a rotazione ogni anno.

Assicurati anche di concedere del tempo per esplorare i magnifici giardini e terreni del museo. Una cosa particolarmente divertente da fare è passeggiare nella replica del giardino di Mount Vernon di George Washington. C'è anche un arboreto da esplorare, oltre a un piacevole sentiero che ti porta oltre un'ampia varietà di alberi originari degli Stati Uniti.

La recente aggiunta al museo è il New American Garden, che comprende un'impressionante collezione di rose insieme ad arbusti e piante perenni. Calcola il momento giusto per la tua visita e puoi partecipare a una varietà di programmi di storia vivente, comprese rievocazioni di battaglie ed eventi della ricca storia americana. C'è anche un negozio di articoli da regalo in loco che vende una vasta gamma di souvenir correlati.

Ubicazione: Claverton Manor, Claverton Down, Claverton, Bath

Sito ufficiale: http://americanmuseum.org/

15. Galleria d'arte Victoria

Galleria d'arte Vittoria | strada di londra / foto modificata

Da quando ha aperto le sue porte al pubblico per la prima volta nel 1900, la Victoria Art Gallery di livello mondiale è rimasta uno dei musei più visitati di Bath. Prende il nome dalla regina Vittoria, che nello stesso anno celebrò il suo giubileo di diamante, il museo contiene superbe collezioni di opere di artisti del calibro di Gainsborough, Turner e Sickert.

Ulteriori mostre possono presentare oggetti delle impressionanti collezioni di ceramiche, porcellane, vetro e orologi della galleria e vengono ruotate frequentemente.

Oltre ad essere di interesse per i visitatori adulti, ci sono anche molte cose divertenti da fare per i bambini qui, comprese attività popolari come l'artigianato e il disegno.

Di particolare interesse per gli appassionati d'arte sono gli Art Store Tours. Questi divertenti tour dietro le quinte offrono uno sguardo ad aree e opere d'arte normalmente non disponibili al pubblico. Assicurati di ritirare anche la tua guida pratica (a pagamento) dal negozio del museo.

Indirizzo: Bridge Street, Bath

Sito ufficiale: www.victoriagal.org.uk

16. Il Festival del Bagno

Festa del bagno

Riprendendo da dove si era interrotto il vecchio Bath International Music Festival (fondato nel 1948), il Bath Festival di 17 giorni è un emozionante evento multi-artistico che continua ad attirare grandi folle di frequentatori di festival in città ogni maggio. La musica, ovviamente, continua a svolgere un ruolo importante nel festival, con di tutto, dal jazz alla musica classica, al folk e alla musica internazionale.

Un momento clou da non perdere è l'evento Party in the City . Questa emozionante serata di musica è gratuita, con oltre 2.000 artisti presenti di vari generi musicali che suonano in più sedi di Bath. C'è anche una forte componente letteraria, che comprende di tutto, dalla poesia alla narrativa contemporanea.

Per chi viaggia con i bambini, considera una visita in autunno per il Festival della letteratura per bambini di Bath , considerato il più grande festival di questo tipo in Europa. I punti salienti includono letture d'autore; laboratori di illustrazione; e molte attività divertenti per famiglie, tra cui arte, artigianato e giochi.

Indirizzo: 9-10 Bath Street, Bath

Sito ufficiale: https://bathfestivals.org.uk

17. Giardino paesaggistico del parco Prior

Ponte Palladiano, Prior Park Landscape Garden

A sole due miglia a sud-est di Bath si trova uno degli scenari rurali più pittoreschi che si possano trovare ovunque in Inghilterra: il Prior Park Landscape Garden. Costruito tra il 1735 e il 1750, lo stesso Prior Park fu la creazione del famoso architetto John Wood, il cui design è considerato uno dei migliori esempi di palazzi in stile palladiano così popolari durante il periodo.

Ma sono gli splendidi giardini, progettati dal poeta Alexander Pope e dal famoso architetto di giardini Capability Brown, che definiscono così questa proprietà del National Trust e che la rendono un must per qualsiasi itinerario del Somerset.

Un punto focale di ogni visita dovrebbe essere l'esplorazione del magnifico (ed estremamente fotogenico) ponte palladiano, uno dei soli quattro ponti di questo tipo ancora in piedi in tutto il mondo. Altre caratteristiche degne di nota includono un pittoresco tempio gotico, una grotta e un lago serpentino di buone dimensioni.

In effetti, vagare per questa proprietà è un'esperienza così piacevole che vorrai sicuramente prenderti il ​​tuo tempo. Ciò è particolarmente vero se lo combini con una passeggiata lungo il percorso di Bath Skyline, che può essere raggiunto nelle vicinanze.

Vale anche la pena fare una delle visite guidate gratuite di prim'ordine del parco. Questi tour a piedi di 90 minuti includono escursioni di fauna selvatica e funghi, un'opzione per il capo giardiniere, nonché esplorazioni stagionali (l'autunno è un buon momento per visitare i colori e le folle più piccole).

E se tutto quel camminare ti fa venire sete, fai una visita al divertente "teiera" per una bevanda calda.

Indirizzo: Ralph Allen Drive, Bath

Sito ufficiale: http://www.nationaltrust.org.uk/prior-park-landscape-garden

Dove alloggiare a Bath per visite turistiche

Grazie al suo status di una delle piccole città più visitate d'Inghilterra, Bath offre infinite possibilità di scelta quando si tratta di trovare alloggi di prima qualità vicino alle attrazioni della città, la maggior parte delle quali si trova nel cuore di questa antica città. Ecco alcuni hotel altamente apprezzati e situati in una posizione comoda che consigliamo, vicini alle terme romane e alle altre principali attrazioni culturali della città.

  • Hotel di lusso : uno dei preferiti per chi cerca un'esperienza di alto livello è The Gainsborough Bath Spa, un hotel storico sontuosamente decorato che offre piscine termali, servizio di couverture e un delizioso tè pomeridiano, il tutto a pochi passi dalle terme romane.

    Situato sulla strada più famosa di Bath, il Royal Crescent Hotel & Spa offre agli ospiti un'esperienza davvero di lusso in un autentico edificio di epoca georgiana, il tutto a pochi minuti a piedi dalle principali attrazioni come l'Abbazia di Bath (viene fornita una colazione inglese completa) .

    Un soggiorno di lusso può essere goduto anche presso l'intimo hotel boutique in stile No.15 Great Pulteney, situato a pochi passi dallo storico Pulteney Bridge.

  • Hotel di fascia media : un soggiorno confortevole può essere effettuato presso The Roseate Villa, un affascinante hotel boutique di fascia media che vanta personale accogliente e un'incredibile colazione inglese, e che si trova su una strada tranquilla vicino ai principali punti di interesse della città.

    Vale la pena considerare anche Pulteney House, un delizioso bed and breakfast vicino all'Abbazia di Bath, che offre colazione e parcheggio gratuiti (un vero vantaggio), e SACO Bath, un'ottima scelta per chi viaggia con i bambini, in quanto offre uno più grande – e suite con due camere da letto, e si trova sulla St. James Parade a pochi passi dalle migliori cose da vedere e da fare a Bath.

  • Hotel economici: per coloro che cercano un posto centrale in cui soggiornare, il Dukes Bath, una pensione boutique situata in una bellissima vecchia residenza cittadina georgiana, è un'opzione elegante ma conveniente che vale la pena considerare (la colazione è inclusa).

    Degno di nota è anche il Premier Inn Bath City Center Hotel, un piacevole hotel economico che gode di una posizione conveniente e offre arredi moderni e letti confortevoli.

    Infine, assicurati di dare un'occhiata all'Harington's Hotel, un'affascinante struttura di 300 anni situata in una tranquilla strada acciottolata, che offre un facile accesso alle principali attrazioni della città.

Mappa di Bath – Attrazioni (storiche)