18 attrazioni turistiche di prim'ordine in Corea del Sud

La Corea del Sud offre tutto ciò che un viaggiatore può desiderare in una destinazione. Ha una storia lunga e affascinante, una cultura meravigliosa, cibo straordinario, persone amichevoli e un'eccellente infrastruttura turistica (incluso un nuovo sistema ferroviario ad alta velocità). È anche un paese di contrasti, con attrazioni turistiche che vanno dagli antichi templi buddisti in cima alle montagne come Bulguksa ai grattacieli ultramoderni di Seoul, come la Lotte World Tower.

Ha anche una delle attrazioni più singolari al mondo che si possono visitare, una terra di nessuno, parte di un confine militare tra due paesi tecnicamente ancora in guerra (la DMZ). Scopri i posti migliori da visitare con il nostro elenco delle principali attrazioni turistiche della Corea del Sud.

1. Palazzo di Changdeokgung

Palazzo di Changdeokgung

Dei cinque grandiosi palazzi costruiti da Joseon Dyantasy nel XV secolo intorno a Seoul, il Palazzo di Changdeokgung è sempre stata la residenza reale preferita. È il luogo in cui il re e la famiglia reale vivevano la loro vita quotidiana.

Il palazzo non è solo un singolo edificio, è un complesso di edifici, ognuno con uno scopo diverso. Alcuni sono alloggi, altri sono biblioteche, sale da pranzo e sale riunioni, tra gli altri usi. Assicurati di trascorrere un po' di tempo nell'Huwon di 78 acri, o giardino del palazzo, situato dietro il palazzo. È pieno di sentieri, spazi verdi, pagode, ruscelli e laghi.

Indirizzo: 99 Yulgok-ro, Waryong-dong, Jongno-gu, Seoul, Corea del Sud

Sistemazione: dove alloggiare a Seoul

2. Busan

Il villaggio collinare di Gamecheon a Busan

Sapevi che puoi andare in spiaggia in Corea? Busan è la seconda città più grande del paese e la sua costa è fiancheggiata da bellissime spiagge e resort. C'è anche molta cultura e storia qui. Assicurati di visitare il Tempio di Beomeosa e il villaggio collinare di Gamecheon . Gamecheon è un villaggio in stile europeo sulle scogliere a picco sul mare, come la versione coreana di Santorini.

Gli amanti del pesce dovrebbero assolutamente visitare il mercato di Jagalchi , il più grande mercato commerciale di pesce del paese. Una parte del mercato è aperta ai consumatori e ci sono molti piccoli ristoranti che cucineranno il tuo acquisto, quindi puoi mangiarlo proprio qui.

Arrivare a Busan è facile, ci vogliono poco più di due ore da Seoul sul treno ad alta velocità KTX della Corea.

3.Jeonju

Casa tradizionale con pentole a Jeonju

Jeonju è una città molto storica, un tempo capitale spirituale della dinastia Joseon, è a circa 90 minuti di treno da Seoul. Ospita molti templi e santuari antichi insieme a un villaggio di hanok. Questi si trovano in tutta la Corea. Sono quartieri preservati di case antiche e antiche (hanok), consentendo ai visitatori di avere un'idea di com'era la vita nell'antica Corea.

Alcune delle case nei villaggi di Hanok sono aperte per visite guidate e altre sono state trasformate in musei (e anche ristoranti e alloggi), ma la maggior parte rimane case private.

4. Torre di Seul a nord

Torre di Seoul N

Sì, tutti coloro che visitano Seoul dovrebbero salire nell'iconica torre di osservazione della città. La sua posizione quasi in cima a una montagna, più l'altezza della torre stessa, ti porta a quasi 500 metri sul livello del mare e la città più in basso. Ma concediti un po' di tempo per esplorare l'area montuosa circostante. La torre si trova vicino alla cima del Monte Namsan e l'intera area è il Parco Namsan, gestito dalla città. Ci sono migliaia di sentieri da esplorare, tutti a pochi minuti dal centro di Seoul.

I livelli superiori della N Seoul Tower includono aree di osservazione e ristoranti interni ed esterni. L'esterno della torre è coperto da illuminazione a LED, che viene illuminata ogni notte in spettacoli di luce stagionali.

C'è una funivia che ti porta dalla città (vicino a Myeongdong) all'area di base della torre. È quindi possibile fare un'escursione da qui. Dopo aver scalato la montagna e preso la funivia, lascia il tempo per esplorare il villaggio di Namsan Hanok . Questi villaggi storici preservati, che si trovano in tutta Seoul e in Corea, sono ricreazioni di antichi quartieri coreani. Questo villaggio comprende cinque hanoks restaurati o case tradizionali coreane.

Indirizzo: 105 Namsangongwon-gil, Yongsan 2(i)ga-dong, Yongsan-gu, Seoul

Sito ufficiale: http://www.nseoultower.co.kr/eng/

5. Villaggio di Bukchon Hanok

Bukchon Hanok Village al tramonto

I villaggi di Hanok, che si trovano in alcuni posti a Seoul e in tutta la Corea, sono musei viventi. Sono stati restaurati e preservati antichi quartieri, alcuni nella loro posizione originale (come Bukchon) e altri ricreati con hanoks (case tradizionali coreane) spostati da altrove. Danno ai visitatori l'opportunità non solo di provare com'era vivere in un hanok, ma anche com'era vivere in Corea 600 anni fa.

Puoi sperimentare le stradine strette ed esplorare anche la cultura coreana, poiché molti degli hanok sono musei o offrono dimostrazioni culturali. Molte sono case private e alcune offrono alloggi. Questo è ciò che rende queste aree del villaggio così speciali; sono una vera storia vivente perché molte delle case sono di proprietà privata e occupate da veri residenti locali.

Il villaggio di Bukchon Hanok è un luogo popolare da esplorare, poiché si trova proprio nel centro di Seoul, nell'area tra il Palazzo Gyeongbokgung e il Palazzo Changdeokgung .

6. Parco nazionale di Seoraksan

Parco Nazionale di Seoraksan

Come lo Yosemite della Corea, questo maestoso paese delle meraviglie naturale (il primo parco nazionale della Corea) ha montagne, laghi, cascate, ruscelli e migliaia di sentieri che ti permettono di esplorarli. Il parco è noto per la sua diversità naturale, in quanto ospita oltre 1.500 diverse specie animali e oltre 1.000 diversi tipi di piante. Ci sono anche due templi buddisti all'interno del parco, uno conosciuto come il " Tempio delle cento piscine " per via di tutti gli stagni intorno ad esso alimentati da ruscelli di montagna.

Quando ti stanchi di camminare, c'è una funivia che ti porterà sul monte Seoraksan per alcune viste incredibili sulle montagne e sulle valli. Ci vogliono circa quattro ore in autobus o tre ore in macchina per raggiungere il parco da Seoul.

7. La DMZ

Soldati alla DMZ

DMZ sta per zona demilitarizzata ed è il confine di terra di nessuno tra la Corea del Nord e la Corea del Sud. Pesantemente sorvegliata e minata, la strana area può essere visitata, ma solo durante una visita guidata ufficiale. L'area ufficiale è larga circa quattro chilometri ed è formalmente nota come JSA o Joint Security Area.

Il tour DMZ coreano di mezza giornata senza shopping da Seoul include il trasporto di andata e ritorno da Seoul. I tour ufficiali della DMZ includono una visita al 3° Tunnel, scavato dal Nord per facilitare un'invasione del Sud, e all'Osservatorio Dora, dove puoi guardare attraverso la terra di nessuno fino alla Corea del Nord.

8. Museo Nazionale della Corea

Museo Nazionale della Corea

In quanto capitale mondiale, Seoul è piena di molti musei. Il più grande è il National Museum of Korea e, come il Met di New York, è un luogo che non può essere esplorato in una sola visita. La vasta collezione combina arte, storia e archeologia, presentata per mostrare la storia della cultura coreana e raccontare la storia del popolo coreano.

È anche un'eccellente attrazione da vedere se hai poco tempo a Seoul. La collezione è oltre la vasta, poiché risale a oltre un milione di anni. È affascinante, soprattutto per famiglie e bambini, perché c'è una così vasta gamma di oggetti. Tutto, dagli strumenti dell'età della pietra alle opere d'arte moderne di artisti coreani.

Indirizzo: 137 Seobinggo-ro, Seobinggo-dong, Yongsan-gu

Sito ufficiale: https://www.museum.go.kr/site/eng/home

9. Lotte World

Lotte World, Seul

C'è un parco divertimenti proprio nel mezzo del centro di Seoul. È un posto divertente dove trascorrere la giornata e un'opportunità per immergerti nella vera cultura commerciale coreana. Lotte World comprende un hotel, cinema (uno con lo schermo più grande del mondo), un museo popolare con spettacoli tradizionali e altre cose da fare come il pattinaggio sul ghiaccio.

Il parco a tema si trova alla base della Lotte World Tower, l'edificio più alto della Corea del Sud e il quinto edificio più alto del mondo. La torre ha molteplici aree di osservazione ed esperienze, il suo hotel di lusso (il SIGNIEL SEOUL) e una vasta gamma di negozi e ristoranti all'interno.

Una visita è divertente sia per i bambini che per gli adulti, e oltre alle giostre e alle attrazioni ci sono molti negozi e anche laboratori di artisti e spettacoli culturali da guardare. C'è il più grande parco a tema al coperto del mondo e un'area del parco a tema all'aperto chiamata Magic Island .

Per un'esperienza di parco a tema all'aperto più grande, Everland si trova a circa 45 minuti da Seoul ed è la versione coreana di Disneyland.

Indirizzo: Songpa-gu, Jamsil 6(yuk)-dong, Olympic-ro, 300, Seoul

Sito ufficiale: https://www.lwt.co.kr/tower/en/main/main.do#sec01

10. Palazzo Gyeongbokgung

Palazzo Gyeongbokgung con fiori di ciliegio

Conosciuto anche come il Palazzo del Nord, il grande complesso del Palazzo Gyeongbokgung ha attraversato un incredibile tumulto nel corso degli anni. Fu costruito per la prima volta nel 1395 durante la dinastia Joseon, che costruì cinque grandiosi palazzi intorno a Seoul. Il palazzo è stato più volte bombardato, distrutto, ricostruito, occupato dai giapponesi (prima nel 1592) e infine restaurato solo nel 1990.

Assicurati di visitare il padiglione Gyeonghoeru e lo stagno Hyangwonjeong , due delle restanti strutture originali del periodo Joseon.

Il complesso del palazzo può essere esplorato durante un tour guidato a piedi. Ci sono anche due musei all'interno del parco (il National Palace Museum e il National Folk Museum ), entrambi meritano una visita.

Indirizzo: 161 Sajik-ro, Sejongno, Jongno-gu, Seoul

11. Parco nazionale marittimo di Hallyeo

Parco nazionale marittimo di Hallyeo

Questo bellissimo parco nazionale comprende migliaia di coste grezze su oltre 300 isole separate. Ognuno ha sentieri con spettacolari viste sull'oceano e sulla scogliera. L'area dispone anche di una funivia, nota come Hallyeosudo Viewing Ropeway . È l'unico sistema di gondole a circolazione automatica a doppio cavo nel paese.

La corsa è lunga quasi 2,4 chilometri e impiega nove minuti per raggiungere la vetta. Sarai ricompensato con ampie vedute della campagna e della costa, inclusa l'isola giapponese di Daemado. Il parco è a circa un'ora di autobus o auto dal centro di Seoul.

Sito ufficiale: http://english.knps.or.kr/Knp/Hallyeohaesang/Intro/Introduction.aspx?MenuNum=1&Submenu=Npp

12. Tempio di Bulguksa

Tempio Bulguksa

Uno dei veri templi buddisti della Corea da non perdere, il tempio di Bulguksa è considerato da molti il ​​più importante del paese. È ufficialmente il sito storico e panoramico numero uno classificato dal governo. Il tempio ospita sette dei tesori nazionali del paese, pagode sacre e statue del Buddha.

Il tempio si trova alle pendici del monte Toham a Gyeongju, l'antica capitale della Corea. È una città così storica, è chiamata un "museo senza mura" per via di tutti i siti storici e dei templi. Gyeongju è a circa due ore e mezza da Seoul tramite il nuovo treno ad alta velocità KTX.

Indirizzo: 15-1 Jinhyeon-dong, Gyeongju, Gyeongsangbuk-do

13. Casa blu

La casa blu

Chiamata per i suggestivi tetti di tegole blu dei suoi numerosi padiglioni ed edifici, la Casa Blu, proprio come la Casa Bianca, è la casa del presidente coreano. Il complesso di edifici molto sicuro ospita anche molti uffici del governo esecutivo coreano e luoghi di incontro ufficiali. È un luogo interessante da visitare, in quanto ti offre uno sguardo dietro le quinte del governo coreano moderno e della cultura formale coreana.

Gran parte di ciò che vedi durante il tour guidato sono sale riunioni e sale di accoglienza ufficiali dello stato dove vengono accolti dignitari stranieri. Vengono forniti tour pubblici della durata di un'ora, ma è necessario presentare domanda online in anticipo per un controllo di sicurezza.

Indirizzo: 1 Sejongno, Jongno-gu, Seul

Sito ufficiale: https://english1.president.go.kr/Contact/Tours

14. Isola di Jeju

Scogliera di Jusangjeolli, isola di Jeju

Una destinazione turistica molto popolare (pensa alle Hawaii della Corea), quest'isola vulcanica si raggiunge meglio con un rapido volo interno di un'ora da Seoul. L'isola vanta bellissime spiagge insieme a molta cultura e storia.

La montagna più alta della Corea del Sud (un vulcano dormiente chiamato Hallasan) è qui insieme a migliaia di giganteschi tubi di lava. I tubi di lava, che possono essere esplorati, sono sacche d'aria naturali nella lava indurita, delle dimensioni di gallerie ferroviarie.

Assicurati di visitare Jungmun Beach per vedere le donne subacquee. Queste sono donne che si immergono in apnea per centinaia di metri per catturare diversi tipi di frutti di mare. Questa tradizione è iniziata secoli fa, quando gli uomini del posto erano tutti sui pescherecci. L'isola ha anche centinaia di chilometri di sentieri escursionistici e molte sorgenti termali e centri termali.

15. Porta di Gwanghwamun

Porta di Gwanghwamun

Questa attrazione è un cancello gigante, precedentemente l'apertura nel muro della fortezza al Palazzo Gyeongbokgung situato all'interno. Originariamente fu costruito con il palazzo nel XV secolo, ma è stato distrutto e ricostruito molte volte. Più recentemente, nel 2010, è stato riportato nella sua posizione originale di fronte al palazzo e a piazza Gwanghwamun e restaurato con materiali autentici utilizzando tecniche tradizionali.

Il precedente restauro prevedeva cemento e altre tecniche costruttive non tradizionali, ma il nuovo cancello è stato completamente costruito con tecniche antiche, utilizzando solo legni autoctoni e rifiniture fatte a mano.

Gwanghwamun Gate ospita la cerimonia del cambio della guardia (eseguita dal 1469), che si svolge tutti i giorni (tranne il martedì) alle 10:00 e alle 14:00. L'area di fronte al cancello, piazza Gwanghwamun, è un grande spazio pubblico spesso utilizzato per manifestazioni politiche e sociali.

Indirizzo: 161 Sajik-ro, Sejongno, Jongno-gu, Seoul

16. Tempio di Jingwansa

Tramonto al Parco Nazionale di Bukhansan

Questo antico complesso di templi a circa 15 minuti dal centro di Seoul offre sia un'autentica esperienza di tempio buddista (incluso un programma di soggiorno al tempio) sia un bellissimo parco nazionale. Il tempio, che fu fondato per la prima volta nel sito nel 1000 aC, ha diversi programmi per i visitatori di conoscere e sperimentare il buddismo e lo stile di vita dei monaci.

Il tempio è un'attrazione imperdibile per i buongustai, poiché coltivano la maggior parte del loro cibo in loco. Il tempio prepara anche le proprie specialità coreane, come raccogliere il proprio kimchi in antichi vasi di ceramica giganti. Jingwansa offre pasti al pubblico (e pernottamenti prolungati) e programmi educativi che mostrano la sostenibilità dell'operazione del tempio antico.

Puoi fare un programma di soggiorno al tempio, che include una visita notturna, o semplicemente venire per un pasto (vegetariano) o per esplorare gli edifici e i santuari. Puoi anche visitare la zona solo per esplorare il Parco Nazionale di Bukhansan , poiché il tempio si trova al suo interno. Ci sono migliaia di sentieri escursionistici e tre cime, che possono essere scalate. Oltre alle montagne e alle foreste e ai loro paesaggi spettacolari, ci sono anche le rovine di un'antica fortezza lungo i sentieri escursionistici.

Indirizzo: 73 Jingwan-gil, Jingwan-dong, Eunpyeong-gu, Seoul

17. Itaewon

Itaewon di notte

Sì, è una zona turistica per espatriati piena di negozi di souvenir e cibo di strada, ma il quartiere di Itaewon è un ottimo posto dove trascorrere un pomeriggio girovagando. È particolarmente divertente in prima serata, quando i residenti escono anche per prendere la cena e guardare la gente. C'è un'energia qui che definisce la città cosmopolita, ed è anche un popolare luogo di passeggiate per la gente del posto. Vedrai molte famiglie, bambini e coppie coreani, tutti che si divertono nei negozi e nei ristoranti.

Per chi è alla ricerca dell'autentico cibo coreano, questo non è il posto dove mangiare, ma è il posto dove mangiare cibi internazionali non ampiamente disponibili a Seoul. Cose come cibo italiano, pizza, hamburger e barbecue western in stile americano.

18. I mercati del cibo di strada di Seoul

Cibo di strada a Seul

Essendo una delle grandi culture del cibo del mondo, nessuna visita in Corea è completa senza gustare un po' di cibo da strada. Il mercato di Gwangjang, nel centro di Seoul , è davvero un paradiso per i buongustai in terra. L'ampia area del mercato coperto è piena di bancarelle di cibo che offrono la gamma completa di specialità coreane.

La cosa bella di questo mercato e della maggior parte dei mercati alimentari di Seoul, è che la maggior parte di queste bancarelle di cibo sono come piccoli mini ristoranti in quanto hanno una fila di sgabelli e un bancone, quindi puoi sederti e mangiare. È anche bello che la maggior parte degli stand ti offra un campione gratuito per provare le loro offerte.

Le bancarelle offrono tipicamente bindaetteok (frittelle di fagioli mung), bibimbap (riso mescolato con manzo saltato, verdure e pasta di peperoncino rosso gochujang), gimbap (sushi coreano), sundae (salsiccia di sangue), tteokbokki (torte di riso speziate saltate in padella) e vari tipi di tagliatelle.