19 attrazioni turistiche di prim'ordine in Grecia

Sede di alcuni dei siti storici più importanti del mondo, insieme a circa 6.000 isole, la Grecia è nota per le sue bellezze naturali e la sua affascinante cultura. Antichi siti archeologici, scogliere a strapiombo sull'acqua blu scintillante, spiagge di sabbia e ciottoli e un clima mite mediterraneo fanno della Grecia uno dei principali luoghi d'Europa da visitare per i turisti.

Oltre alla capitale, Atene, le migliori cose da vedere sulla terraferma includono l'antica Delfi e i monasteri di Meteora. Ma la maggior parte delle persone viene qui per prendere un traghetto per le isole: Santorini, Mykonos, Zante, Corfù e Creta sono le più popolari. Organizza il tuo viaggio con il nostro elenco delle principali attrazioni in Grecia.

1. Acropoli, Atene

Acropoli, Atene

Considerata il simbolo di Atene e della Grecia, e in effetti della civiltà occidentale, l'Acropoli è un tumulo roccioso che sorge nel cuore della moderna Atene, coronato da tre magnifici templi risalenti al V secolo a.C. Il più noto e caratteristico è il Partenone , originariamente composto da 58 colonne che sorreggono un tetto e decorato da timpani ornati e da un fregio.

Costeggiando i piedi dell'Acropoli e collegandolo alle altre principali attrazioni antiche della città, l'antica Agorà, il Foro Romano , il Kerameikos e il Tempio di Zeus Olimpio, c'è un percorso a piedi di 2,5 chilometri noto come il Lungomare Archeologico .

Sistemazione: dove alloggiare ad Atene: le migliori aree e hotel

Leggi di più:

  • Visitare l'Acropoli di Atene: la guida essenziale
  • Le migliori attrazioni e cose da fare ad Atene

2. Museo dell'Acropoli, Atene

Museo dell'Acropoli

Il Museo dell'Acropoli è una delle attrazioni turistiche più visitate di Atene. Progettata dall'architetto svizzero Bernard Tschumi, è una struttura ultramoderna in vetro e acciaio con spazi espositivi luminosi e ariosi, costruita appositamente per esporre antichi reperti dell'Acropoli.

Le cose migliori da vedere qui includono il Moschophoros del VI secolo a.C. (statua di un giovane che porta un vitello sulle spalle), le Cariatidi (sculture di figure femminili che reggevano l'Eretteo) e i controversi marmi del Partenone . Dalla terrazza del bar-ristorante del museo, puoi goderti una vista mozzafiato sull'Acropoli stessa.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni e cose da fare ad Atene

3. Santorini

Santorini

La splendida Santorini è la più drammatica di tutte le isole greche. È meglio conosciuto per le città di Fira e Oia sulla costa occidentale, che sembrano sospese su una caldera profonda e piena di mare blu. Costituite da tipici edifici cubici imbiancati a calce delle Cicladi, molti dei quali sono stati trasformati in boutique hotel con piscine a sfioro, sia Fira che Oia sono considerate destinazioni romantiche, popolari per matrimoni e lune di miele.

Le cose da fare a Santorini includono prendere il sole e nuotare sulle spiagge di sabbia vulcanica nera sulle coste meridionali e orientali e visitare il sito archeologico di Akrotiri , un antico insediamento minoico sepolto sotto la lava in seguito all'eruzione vulcanica che ha creato la caldera, circa 3.600 anni fa . L'isola ha un aeroporto ed è servita da traghetti e catamarani dal porto di Atene, il Pireo.

Sistemazione: dove alloggiare a Santorini: le migliori zone e hotel

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche di Santorini

4. Mikonos

Mikonos

Molte persone considerano Mykonos la destinazione dell'isola più affascinante della Grecia. Centro di attività notturne nella città di Mykonos, noto per i suoi boutique hotel chic, i ristoranti di pesce di classe e i locali con musica dal vivo. Altre attrazioni includono Paraportiani (una chiesa imbiancata a calce nella città di Mykonos) e numerose spiagge sabbiose lungo la costa meridionale dell'isola (servite sia da autobus che da taxi-boat dalla città di Mykonos).

L'isola è particolarmente apprezzata dalle celebrità internazionali. Mykonos ha un aeroporto ed è collegata tramite traghetto e catamarano al porto di Atene, al Pireo ea Rafina.

Sistemazione: dove alloggiare a Mykonos

5. Delfi

Delfi

Sulla terraferma greca, Delfi è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Costruito alle pendici del monte Parnaso, a strapiombo su un drammatico burrone, il sito era sacro agli antichi, che qui si recavano in pellegrinaggio per adorare Apollo (dio della luce, della profezia, della musica e della guarigione) e per chiedere consiglio al mitico Oracolo .

È costituito dalle rovine fatiscenti di numerosi templi, un teatro e uno stadio, databili tra l'VIII secolo aC e il II secolo dC. Nelle vicinanze, sorge il Museo Archeologico di Delfi , che espone un'impressionante collezione di reperti del sito. Delfi si trova a 180 chilometri a nord-ovest di Atene.

  • Leggi di più: Visitare Delfi da Atene: punti salienti, consigli e tour

6. Le città e le spiagge di Creta

La spiaggia di fronte alla città di Plakias | Foto Copyright: Lana Law

L'imponente isola di Creta è una delle destinazioni di vacanza più popolari in Grecia. Benedetta con alcune delle migliori spiagge della Grecia, l'isola attira visitatori da tutto il mondo. Alcune delle spiagge più famose di Creta vanno da piccoli archi di sabbia circondati da ristoranti e passeggiate a distese naturali spalancate lambite da acque incredibilmente limpide e viste infinite sul mare.

Ma Creta non è solo spiagge. Ha la sua buona parte di importanti siti archeologici, tra cui l'imponente Palazzo di Cnosso, situato vicino alla piacevole città di Heraklion. La storica città di Chania e la rilassata cittadina di Agios Nikolaos hanno meravigliose aree antiche sul lungomare perfette per trascorrere lunghi pomeriggi sulla terrazza di un caffè perdendosi nei panorami.

Allontanati dalle comunità più grandi e dirigiti verso città più piccole come Plakias o Matala sulla costa meridionale di Creta per trovare spiagge più remote e splendidi fondali montuosi.

Se i siti archeologici, le spiagge e le città storiche non bastassero, l'isola offre una delle escursioni più impressionanti al mondo: la Gola di Samaria.

7. Corfù

Vista sulla spiaggia dell'isola di Corfù

Una delle principali destinazioni turistiche della Grecia, Corfù si trova nel Mar Ionio al largo della costa occidentale della terraferma. La capitale, la città di Corfù, è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, grazie alla sua elegante architettura all'italiana: fu governata dai veneziani per diversi secoli. Esplora le sue romantiche strade pedonali per scoprire due fortezze del XVI secolo e il Liston ad arcate, fiancheggiato da caffè vecchio stile.

Lontana dalla città principale, l'isola è lussureggiante, con rocce calcaree aspre che cadono nel mare a nord e colline verdi vellutate a sud. La zona balneare più famosa è Paleokastritsa , sulla costa occidentale, a circa 25 chilometri dalla città di Corfù. Qui troverai una collezione di baie profonde e sinuose che riparano spiagge di sabbia e ciottoli che si estendono in un mare cristallino. Corfù è servita da un aeroporto e da traghetti da Igoumenitsa e Patrasso, sulla terraferma greca. In estate fanno scalo qui anche i traghetti in partenza da Ancona e Venezia.

Sistemazione: dove alloggiare nella città di Corfù

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche e cose da fare sull'isola di Corfù

8. Monasteri di Meteora

Monasteri di Meteore

Una delle cose più insolite da vedere in Grecia è sicuramente la pianura della Tessaglia, dove bizzarri affioramenti rocciosi sono ricoperti dai secolari monasteri di Meteora. Nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, sei dei monasteri sono aperti al pubblico. Devi salire diverse rampe di gradini di pietra scavati nella roccia per raggiungere ogni monastero e all'interno troverai candele tremolanti, icone religiose, affreschi bizantini e incenso che brucia.

Gli orari di apertura variano e per vedere tutti e sei i monasteri è necessario trascorrere almeno un giorno nella zona. La città più vicina è Kalambaka . Considera di soggiornare qui, perché è un luogo piacevole e rilassante da visitare, con piccoli hotel e ristoranti a conduzione familiare che servono piatti tradizionali.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche di Meteora

9. Città di Rodi

città di Rodi

Adagiata sul Mar Egeo, vicino alla Turchia, Rodi è la più grande delle isole del Dodecaneso. La sua capitale, la città di Rodi, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è una delle principali destinazioni turistiche della Grecia. È racchiuso da un imponente sistema di fortificazioni, comprendente torri e porte monumentali costruite dai Cavalieri di San Giovanni dopo che questi presero il controllo dell'isola nel XIV secolo.

Le strade lastricate senza auto del centro storico sono una gioia da esplorare a piedi. Le attrazioni nelle vicinanze includono la graziosa cittadina costiera di Lindos, sulla collina, e Marmaris , sulla costa turca, che può essere visitata con un'escursione in barca. Rodi è servita da un aeroporto, così come da regolari traghetti dal porto di Atene, il Pireo.

Sistemazione: dove alloggiare nella città di Rodi

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche nella città di Rodi

10. Zante

Le grotte blu di Zante

Sede di splendidi paesaggi sia sopra che sotto il mare che la circonda, l'isola di Zákynthos (Zante) è un'altra delle principali destinazioni turistiche della Grecia. È anche di facile accesso, situato a soli 16 chilometri al largo della costa occidentale del Peloponneso, nel Mar Ionio.

Due dei più grandi vanti di quest'isola geograficamente intrigante sono le sue spiagge di ghiaia e sabbia – Shipwreck Beach è la più famosa – e le meravigliose grotte marine come le Blue Caves , al largo della punta settentrionale dell'isola. All'interno, l'acqua frizzante riflette il colore del cielo blu sulle pareti della grotta per creare un bagliore magico. Le Grotte Blu sono solo una delle tante attrazioni acquatiche intorno a quest'isola. C'è anche lo snorkeling e le immersioni subacquee eccellenti.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche e cose da fare a Zante

11. Gola di Samaria

Gola di Samaria

Sull'isola di Creta, la gola di Samaria è una delle principali attrazioni per gli amanti della vita all'aria aperta. Misura 16 chilometri di lunghezza e, nel punto più stretto, solo quattro metri di larghezza, va da Omalos (1.250 metri) nelle White Mountains fino ad Agia Roumeli , sul Mar Libico.

A seconda del tuo livello di forma fisica, ci vorranno dalle cinque alle sette ore per camminare. È ripido in alcune parti e roccioso, quindi dovresti indossare buone scarpe da trekking e portare molta acqua. La gola si trova all'interno del Parco Nazionale di Samaria ed è nella lista provvisoria dell'UNESCO. Durante l'estate, tour organizzati partono da Chania e Réthymnon.

  • Leggi di più: le migliori attrazioni turistiche a Chania

12. Nauplia

Nauplia

Spesso citata come la città più bella della Grecia, Nauplia è una popolare destinazione per il fine settimana per i ricchi ateniesi. Costruita su una piccola penisola sulla costa orientale del Peloponneso, divenne la prima capitale della Grecia moderna nel 1828 prima che Atene prendesse il sopravvento nel 1834.

Prendi un pomeriggio o una giornata per passeggiare nel centro storico, questa zona pedonale è piena di palazzi neoclassici e chiese orgogliose e dominata dalla fortezza Palamidi del XVIII secolo. Le attrazioni nelle vicinanze includono Tirinto , il Teatro Epidauro e l' antica Corinto .

Sistemazione: dove alloggiare a Nauplia

13. Salonicco

Salonicco

Salonicco non sembra preoccuparsi di non essere nella lista dei tour della maggior parte delle persone. La gente del posto è felice di avere il posto e tutte le sue attrazioni per sé. Le principali attrazioni turistiche sono le sue chiese bizantine , patrimonio dell'UNESCO, ma vale la pena indagare su diversi monumenti romani (tra cui l' Arco di Trionfo di Galerio e la Rotonda del IV secolo), la Torre Bianca del XV secolo sul lungomare e un eccellente Museo Bizantino .

Affacciata sul Mar Egeo nel nord della Grecia, Salonicco (Salonica) è la seconda città più grande del paese dopo Atene. Fondata nel 316 aC per la sua posizione vicino sia alla Bulgaria che alla Turchia, è sempre stata un crocevia di varie culture e religioni.

Una delle migliori gite di un giorno da Salonicco è al Monte Olimpo , la montagna più alta della Grecia. A soli 80 chilometri di distanza su buone strade, vale la pena visitare questo impressionante spettacolo naturale. I sentieri escursionistici più conosciuti partono dal vicino paese di Prionia.

Sistemazione: dove alloggiare a Salonicco

14. Canale di Corinto

Canale di Corinto

Mentre guidi lungo l'autostrada 8 relativamente pianeggiante in avvicinamento alla penisola del Peloponneso, assicurati di fermarti al belvedere sul Canale di Corinto. Questo canale, sognato e tentato per la prima volta nell'1 d.C., fu finalmente portato a compimento nel 1883. Sfortunatamente per i costruttori, il canale non fu mai particolarmente redditizio o di successo.

Parcheggia la tua auto ed esci sul ponte e pensa a come i costruttori originali sono riusciti a scavare attraverso la solida roccia per scavare il canale.

15.Monte Olimpo

Monte Olimpo

Il monte Olimpo, famosa dimora del dio Zeus, si trova a metà strada tra Atene e Salonicco. Dominando la campagna circostante a ben 2.918 metri, questa montagna è una delle principali destinazioni ricreative in estate.

Tre sentieri escursionistici portano alla sua vetta, anche se la maggior parte delle persone prende il sentiero Priona di due giorni e una notte. Dall'alto, i panorami sono impareggiabili e vale la pena spendere per arrivare qui. Non hai bisogno di alcuna attrezzatura speciale per fare questa escursione, solo un buon assortimento di abbigliamento, scarpe da trekking robuste e un gusto per l'avventura.

16. Palazzo di Cnosso

Palazzo di Cnosso

Uno dei migliori siti archeologici qui in Grecia, il Palazzo di Cnosso è assolutamente da vedere quando si visita Creta. Il sito risale al periodo tardo minoico ed è stato molto ben restaurato. Sebbene gli edifici in piedi ti diano un'idea reale di come fosse un tempo questo luogo, come in molti siti archeologici in Grecia, alcune parti richiedono un po' di immaginazione.

Il sito è ben strutturato, con sentieri che si snodano tra gli edifici e le piazze principali. Assicurati di controllare i dipinti colorati su alcune delle strutture principali vicino alla fine della passerella.

Il Palazzo di Cnosso si trova appena fuori Heraklion , una delle porte principali di Creta. I tour possono essere facilmente organizzati.

17. Micene

Porta dei Leoni, Micene

L'imponente cittadella di Micene è uno dei migliori siti archeologici a sud di Atene e merita una visita per chi è interessato alla storia greca. Adagiato in modo impressionante su una collina, Micene risale al 1350 a.C. circa, il picco della civiltà micenea.

Uno dei luoghi chiave di Micene è l'imponente Porta dei Leoni. Incastonato nel fianco della collina, il cancello è composto da pietre perfettamente intarsiate su un portale rettangolare. Questo è il sito in cui la famosa maschera d'oro fu trovata dall'esploratore Heinrich Schliemann alla fine del XIX secolo. Se il sole ti sta raggiungendo, entra nell'imponente Tesoro di Atreus a cupola e goditi un po' di ombra.

18. Paro

Villaggio di Naoussa, isola di Paro

L'isola di Paros è talvolta trascurata dai viaggiatori in traghetto che esplorano le Cicladi, tentando di visitare la più famosa Santorini. Tuttavia, questo è un errore. Questa isola rilassata ha tutto ciò che le isole più frequentate offrono più a sud e a nord. Le stesse città bianche arroccate sul lungomare con patii pieni di clienti che ridono e sorride sono ciò che troverai qui, ma senza la folla.

Paros ha anche una raffinata selezione di spiagge e siti storici da esplorare. È anche un buon posto dove andare se stai guardando i tuoi costi; l'alloggio è più economico qui.

19. Nasso

Paradise Beach a Naxos

Un'altra destinazione popolare, Naxos è una delle più grandi isole delle Cicladi. Questa enorme isola è un posto divertente da esplorare e con meno turisti rispetto a luoghi come Santorini o Mykonos. Un paio di cose da non perdere quando si esplorano le piccole città di Filoti, Halki e Apiranthos.

Prenditi del tempo per passeggiare per la città principale, Chora di Naxos, in particolare il distretto di Kastro. Qui troverai una varietà di negozi che vendono ogni sorta di souvenir, insieme a graziosi ristoranti con invitanti patii.

Se vuoi andare in spiaggia, Naxos non delude. Un paio da provare includono Paradise Beach, Agia Anna o Agios Prokopios. Se ti piace il kiteboard, il ventoso Mikri Vigla è il posto dove andare.