19 migliori attrazioni e cose da fare a Berna

La prima volta che molti visitatori vedono Berna, rimangono sbalorditi dalla bellezza del suo ambiente. La capitale della Svizzera è costruita su un costone di arenaria, circondata su tre lati dall'Aare che scorre in una valle. Ponti ad alto livello collegano la città con l'altura sulla riva destra e con le parti più nuove della città.

Case e negozi, con i loro portici a livello della strada e i tetti sporgenti, riflettono la prosperità dei bernesi nel XVII e XVIII secolo. E questo carattere affascinante del centro storico ben conservato si integra nella vita quotidiana della città, tanto da farla essere riconosciuta dall'UNESCO come Patrimonio dell'Umanità .

Berna è ricca di cultura con eventi tutto l'anno come i festival jazz estivi e invernali; il Festival degli artisti di strada; e il Gurtenfestival, che si tiene a metà luglio. Numerosi musei e teatri coprono una varietà di interessi e i visitatori possono godere di visite turistiche lungo la strada come lo Zytglogge, una torre dell'orologio medievale con pupazzi in movimento.

Organizza la tua visita con il nostro elenco delle principali attrazioni turistiche e cose da fare a Berna.

Vedi anche: Dove alloggiare a Berna

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Passeggia nel centro storico

Città Vecchia di Berna

Il centro storico di Berna è più che degno del suo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO. Situata su una scogliera circondata su tre lati dalle meravigliose acque color acquamarina del fiume Aare, la città vecchia ha conservato gran parte del suo carattere medievale. Le strade sono lastricate e delimitate da marciapiedi coperti, ad arcate che serpeggiano per migliaia di persone. Ai livelli inferiori degli edifici si trovano negozi, caffetterie, librerie e ristoranti, mentre i piani superiori sono appartamenti.

Questa antica area è il luogo in cui si trovano molti dei migliori luoghi da visitare e cose da fare, inclusi tutti i ponti sull'Aare, le fontane pubbliche, le antiche statue, le torri e la famosa Torre dell'Orologio . Diversi giorni possono essere trascorsi abbastanza felicemente passeggiando per il centro storico.

2. Ammira l'arte di livello mondiale al Kunstmuseum

Museo d'arte | Bill Damon / foto modificata

A ovest di Waisenhausplatz, sulla Hodlerstrasse, si trova il famoso Kunstmuseum (Museo d'Arte). Questo imponente e imponente museo d'arte ospita oltre 51.000 dipinti, sculture, disegni, stampe, fotografie e film. È il più antico museo d'arte della Svizzera, costruito nel 1879, e gode di una reputazione internazionale.

La collezione comprende opere d'arte del Trecento italiano (Duccio, Beato Angelico); Arte svizzera dal XV secolo (Niklaus Manuel, Albert Anker, Ferdinand Hodler, Cuno Amiet); e la pittura internazionale del XIX e dell'inizio del XX secolo (Impressionismo, Cubismo, Espressionismo, Blaue Reiter, Surrealismo); con particolare attenzione a Paul Klee, Wassily Kandinsky e Pablo Picasso.

Sono rappresentate anche le correnti artistiche nazionali (Meret Oppenheim, Franz Gertsch, Markus Raetz) e internazionali da Jackson Pollock ad oggi. Altre mostre ruotano dentro e fuori. Assicurati di controllare l'eccellente sito Web per gli ultimi dettagli. Il museo offre visite sia pubbliche che private.

Indirizzo: Hodlerstrasse 8-12, Berna

Sito ufficiale: http://www.kunstmuseumbern.ch/

3. Visita il Museo Einstein e il Museo Storico di Berna

Il Museo Einstein e il Museo Storico di Berna

Il Museo Einstein e il Museo Storico di Berna | bizmac / foto modificata

Ospitato in un edificio di 130 anni progettato da Andre-Lambert e basato su castelli del XV secolo, il Museo storico di Berna si unisce al Museo Einstein per formare il secondo museo più grande della Svizzera. Le esposizioni comprendono più di mezzo milione di oggetti risalenti all'età della pietra, ai Celti, ai romani, al Medioevo, all'era napoleonica e al XIX e XX secolo. Gli oggetti delle sepolture alpine dell'età della pietra sono impressionanti come gli arazzi fiamminghi del XV secolo e il famoso dittico di Königsfelden dipinto per il re d'Ungheria.

Il Museo Einstein è incentrato sulla vita del grande scienziato, mostrando come viveva, attraverso decine di vecchi film, oggetti originali e lettere. Anche il suo certificato del Premio Nobel del 1921 è in mostra. E per quelli di noi che non sono fisici geniali, i film d'animazione aiutano i profani a comprendere le teorie pionieristiche di Einstein. Il museo si trova sulla Helvetiaplatz, proprio di fronte all'Aare rispetto al centro storico.

Sito ufficiale: http://www.bhm.ch/en/

4. Fai un tour dell'Einstein Haus

Casa Einstein | Andy Hay / foto modificata

Se hai già visitato il Museo Einstein, fermarti nell'ex residenza di Einstein ti darà una bella visione in più della vita del geniale scienziato. Einstein visse in questo appartamento al secondo piano con la moglie fisica Mileva Maric e il figlio Hans tra il 1903 e il 1905. Ha svolto alcuni dei suoi lavori più impressionanti mentre viveva qui, tra cui scrivere le carte Annus Mirabilis sull'effetto fotoelettrico, il moto browniano, la teoria della relatività speciale, ed E = mc 2 .

L'appartamento è stato restaurato con mobili d'epoca, e una passeggiata nello spazio rende bene l'idea di come vivevano Einstein e la sua famiglia quando scrisse il giornale che avrebbe cambiato per sempre il corso della scienza. Una piccola mostra al terzo piano dell'edificio mette in mostra il lavoro di Einstein in parole semplici per i non scienziati, oltre a presentare informazioni interessanti sulla sua vita e sui suoi successi.

Indirizzo: Kramgasse 49, Berna

Sito ufficiale: https://www.einstein-bern.ch/

5. Trascorri un pomeriggio al Catinaccio

roseto | Martin Abegglen / foto modificata

Uno dei posti più belli e tranquilli di Berna con viste impressionanti sulla città. Il Rose Garden Park (Rosengarten) è una vasta area aperta situata su un pendio collinare appena oltre il fiume rispetto al centro della città. Originariamente cimitero (1765-1877), l'area divenne parco pubblico nel 1913.

È stato ridisegnato alla fine degli anni '50 e ora sfoggia più di 200 tipi di rose e altre 200 specie di iris, azalee e rododendri. C'è anche un grande e splendido laghetto; al padiglione; ristorante; e aree pic-nic.

6. Scopri il Berner Munster

Berner Münster

Forse l'edificio più famoso di Berna, il Berner Münster è anche conosciuto come la Cattedrale di Berna o la Cattedrale di San Vincenzo. La cattedrale è la più grande chiesa svizzera del tardo medioevo e ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo complessivo dell'architettura della città. La creazione tardo gotica è una basilica a tre navate con pilastri che fu in costruzione dal 1421 fino al 1893, quando fu completata l'aggiunta della parte superiore ottagonale e della guglia traforata.

Il portale ovest della cattedrale di Berna è riccamente decorato con sculture (ora copie); nel timpano un Giudizio Universale (completato nel 1495) contenente alcune figure, e sulle pareti laterali dipinti della Caduta e dell'Annunciazione.

La navata centrale e il coro della cattedrale di San Vincenzo a Berna hanno volte reticolate con pregevoli stemmi del XVI secolo. Gli stalli del coro finemente intagliati (1523) furono la prima opera d'arte rinascimentale a Berna. Nell'abside sono un fonte battesimale gotico (1524) e belle vetrate (1441-50).

Alla fine della navata sud si trova un monumento a Berchtold von Zähringen (1601), che incorpora uno stemma. Nella cappella della Materia (settima campata nella navata sud) si trova la finestra della Danza della morte (1917), con 20 scene della Danza della morte (1516-19) di Niklaus Manuel-Deutsch. C'è un magnifico organo barocco (1726-30), con 5.404 canne, e belle vetrate moderne (1947) nella navata sud.

Dalla terrazza alberata della cattedrale di Berna si gode di una bella vista sulla valle dell'Aare; e se riesci a salire i 254 gradini della torre, le viste sulla città sono eccezionali, soprattutto in una giornata limpida quando le Alpi fanno da sfondo.

Minster (St Vincent) Berna Mappa (storica)

7. Ammira la Torre dell'Orologio

Torre dell'orologio

La Torre dell'Orologio (Zytglogge) di 800 anni è uno dei monumenti più famosi di Berna e merita una visita (l'orologio risale al 1530). Appena sopra la torre della porta occidentale nella parte vecchia della città, questa torre di 23 metri è decorata con un immenso orologio astronomico.

A partire da appena tre minuti prima di ogni ora, un circo di creature meccaniche (The Fool, The Knight, The Rooster, The Piper e altro) esce per mettere in scena un piccolo spettacolo. All'interno, puoi vedere la popolarità di questa antica struttura dai 130 gradini di pietra consumati. I visitatori sono invitati a salire sulla piattaforma di osservazione, che offre viste impressionanti. Le visite guidate sono eccellenti e istruttive.

8. Sfoglia l'arte al Paul Klee Center (Zentrum Paul Klee)

Zentrum Paul Klee

L'opera del pittore tedesco-svizzero Paul Klee è forse uno dei dipinti più riconoscibili e famosi della prima parte del XX secolo. Trascendendo lo zeitgeist della sua epoca (surrealismo, cubismo, astrazione), Klee combinava regolarmente vari media nelle sue opere. I suoi scritti sulla teoria della forma e del design sono considerati uno dei più importanti lavori teorici sull'arte mai scritti.

Il centro contiene circa 4.000 opere di Klee tra cui la famosa Dame mit Sonnenschirm (Donna con ombrellone), In den Häusern von St. Germain (Case di St. Germain) e Tod und Feuer (Morte e fuoco). L'edificio in sé è eccezionale. Progettato dall'architetto Renzo Piano, assume la forma di un paesaggio collinare ondulato. È ampio e aperto, leggero e arioso, e un'opera d'arte in sé e per sé.

Sito ufficiale: http://www.zpk.org/

9. Scopri le antiche fontane della città

Fontana a Berna

Sparse per il centro storico si trovano numerose antiche fontane pubbliche. Installate nel XVI secolo, le fontane erano sormontate da statue di idee o scene bibliche come Sansone che uccide un leone. Altri ancora sfoggiano statue che elogiano il potere di Berna, come lo Zähringerbrunnen (un orso in armatura completa) e il Läuferbrunnen (la fontana del corridore).

Fontana a Berna

Queste fontane sostituirono quelle in legno in un momento in cui la città stava rapidamente guadagnando ricchezza. Ci sono 100 fontane. Undici conservano le statue originali e tutte sono mantenute con cura e frequentemente ridipinte. E sì, l'acqua è ancora potabile.

10. Passeggia nell'Orto Botanico

Fiore nel giardino botanico di Berna

Da non perdere il bellissimo giardino botanico. Impressionerà anche coloro che potrebbero non pensare di essere interessati a piante e fiori. Il giardino contiene diverse sezioni. L'Alpinum si concentra sugli ecosistemi montani che ospitano piante di montagna provenienti da Europa, Asia e Nord America con un'attenzione particolare alla flora svizzera. C'è anche un'interessante esposizione sulle specie in via di estinzione.

Altri tre edifici coprono vegetazione e ambienti desertici, tropicali e subtropicali. La Palm House è particolarmente interessante in quanto si concentra su piante tropicali per la produzione di cibo come banane, noci di cocco e caffè.

11. Esplora i sentieri sul Gurten

Gurten

Questo è forse un posto preferito in tutta Berna. Appena a sud del centro della città, il Gurten è un'alta montagna (864 metri) con una vista a 360 gradi. Sotto si trova la splendida città con le sue torri e cupole, mentre le Alpi appuntite sporgono dalla campagna al di là. Puoi anche vedere attraverso la regione dei tre laghi fino alle montagne del Giura.

Assicurati di salire sulla torre: è gratuito e le viste migliorano ad ogni passo. Diversi sentieri intorno alla montagna offrono piacevoli escursioni attraverso prati fioriti e fitti boschi.

In inverno, la montagna offre piste da sci e da slittino per bambini. Infine, dopo tutta quell'attività, scegli tra uno dei numerosi locali e goditi un pasto di alta qualità direttamente sulla montagna. Il Gurtenfestival, un festival musicale, si tiene ogni anno a metà luglio. Il Gurten è facilmente raggiungibile dalla stazione ferroviaria tramite autobus o tram, ma non perdete l'occasione di salire in montagna con la funicolare secolare.

12. Posa davanti alla fontana del Bundeshaus

Bundeshaus

Il Bundeshaus (edificio del Parlamento) in stile rinascimentale di Berna si trova ai margini di un'altura sopra l'Aare. Il blocco centrale a cupola contiene le due camere del Parlamento svizzero, i luoghi di riunione del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati; nell'ala est e nelle ali ovest si trovano varie agenzie federali e la biblioteca federale.

L'intero locale è aperto ai visitatori. L'accesso è leggermente limitato quando il Parlamento è in sessione. Dalla Bundesterrasse, che rimane su massicci muri di sostegno, ci sono viste meravigliose sul fiume Aare in basso e sulle Alpi al di là.

Tutto intorno alla piazza si trovano caffè, negozi ed edifici in stile rinascimentale, nonché il Museo delle Banconote . Poco oltre si trova la Ridotta, un popolare belvedere di Berna, con una mappa di orientamento che indica i siti importanti. Accanto a questa antica struttura si trovano i giardini e un monumento a Oskar Bider, che fece il primo volo sulle Alpi nel 1913.

La Theaterplatz, a est della Bundesplatz, è il luogo in cui si trovano l' Hôtel de Musique , la Sala delle Assemblee e dei Concerti e la Biblioteca Municipale e Universitaria .

Bundeshaus Berna Mappa (storica)

13. Ammira le meraviglie del Museo di Storia Naturale

Museo di Storia Naturale | Marc Hagen / foto modificata

Parte dell'Università di Berna, il Museo di Storia Naturale è nato nel 1832 e comprende più di 200 diorami, tra cui un cane da salvataggio San Bernardo di 200 anni di nome Barry. I diorami sono impressionanti anche se in un certo senso sono antiquati. È affascinante vedere come sono stati costruiti i musei a metà del 1800.

Alcuni dei big game conservati sono impressionanti, così come gli scheletri di The Big Bone Show. Non perderti l'esposizione delle Pietre della Terra, dove potrai vedere oro alpino, meteoriti e cristalli giganteschi. E le mostre sullo scarabeo e sull'evoluzione sono educative per tutte le età.

Indirizzo: Bernastrasse 15, Berna

Sito ufficiale: http://www.nmbe.ch/

14. Gioca con la tecnologia al Museo della Comunicazione

Mostra al Museo della Comunicazione | Marcin Wichary / foto modificata

Fondato nel 1907, questo insolito museo offre mostre permanenti che raccontano la storia della comunicazione umana attraverso i secoli. Comprende di tutto, dalla lingua dei segni e dal parlato ai servizi postali, al telegrafo, al telefono e a Internet. Questo non è tanto un museo sui progressi tecnologici nella comunicazione, ma un museo sul rapporto tra gli uomini e su come culture diverse gestiscono le forme di comunicazione.

Mostre interattive, giochi e laboratori rendono il museo accessibile e interessante sia per i bambini che per gli adulti.

Sito ufficiale: http://www.mfk.ch

15. Fai acquisti nei mercati settimanali

Cipolle in vendita al mercato delle cipolle

Berna ospita molti mercatini: dai fiori e cibo ai mercatini delle pulci e alcuni magnifici mercatini di Natale, la città ha qualcosa per tutti. Appena fuori dalla Bundeshaus si trova la Bundesplatz, dove il martedì e il sabato mattina si svolge un impressionante mercato di fiori e ortaggi . Il più grande mercato delle pulci di Berna (perfetto per trovare un tesoro o due) si svolge sulla Mühleplatz in the Matte ogni terzo sabato durante i mesi caldi.

Berna ha due mercatini di Natale che si svolgono per tutto il mese di dicembre: uno nella Waisenhausplatz e uno nella Münsterplatz. E per un mercato unico che non troverai da nessun'altra parte, c'è anche lo Zibelemärit o Mercato delle Cipolle , che si tiene solo una volta all'anno, il quarto lunedì di novembre, e celebra tutto ciò che riguarda la cipolla, cibo compreso ma anche ghirlande di cipolle artistiche, piatti pronti e persino decorazioni per la cucina con cipolle.

16. Goditi una ricchezza di attività sul fiume Aare

Veduta aerea di Berna e dell'Aare

Il fiume Aare è una parte intrinseca di Berna, una splendida massa di acque turchesi cristalline che hanno plasmato la vita e il paesaggio della città. Mentre il fiume è stupendo tutto l'anno ed è un ottimo posto per fare una passeggiata accanto mentre una fresca coltre di neve cade sulla città, diventa il centro delle attività durante l'estate.

Non appena le temperature iniziano a salire, troverai la gente del posto che nuota nell'Aar. Ci sono anche diverse piscine all'aperto sulle rive del fiume, incluso il famoso complesso di piscine Marzili, che offre diverse piscine e splendide viste sul Palazzo del Parlamento.

Sia il rafting che la canoa sono molto popolari nell'Aare e dall'acqua c'è molto da vedere. Se sei pronto per una vera sfida, puoi affrontare le rapide di Uttiger Schwelle; in caso contrario, un percorso popolare è prendere il treno per Thun e poi scendere lungo il fiume fino a tornare a Berna.

Per le migliori viste sull'Aare, dirigiti verso il ponte Nydeggbrücke, il ponte più famoso e amato di Berna, che collega la parte vecchia e nuova della città e offre panorami da favola sui tetti rossi.

17. Visita il Parco degli orsi

Il Parco dell'Orso

Dal momento che l'orso è il simbolo di Berna, forse non sorprende che la città abbia allevato gli orsi per anni in un grande recinto. L'area intorno al complesso degli orsi è abbellita da una serie di sentieri, molti dei quali conducono al fiume, e un ascensore inclinato ora collega l'area inferiore del fiume alla parte superiore del recinto.

L'habitat degli orsi è stato ammodernato nel 2009 con l'aggiunta di un secondo recinto verde più grande che si collega a quello originario attraverso un tunnel. Il secondo recinto comprende anche una sezione del fiume, dove gli orsi possono tranquillamente fare un tuffo quando le temperature salgono.

18. Esplora i molti lati del granaio (Kornhaus)

L'edificio Kornhaus di Berna

Questo imponente spazio culturale multiuso ospita la Kornhausbühne del Teatro Comunale; la Biblioteca Kornhaus; la Biblioteca del Design; il Forum per i media e il design; e due rinomati ristoranti: il Kornhauskeller e il Kornhauscafé. Forse non lo indovinerai mai guardandolo oggi, ma questo edificio era originariamente utilizzato per lo stoccaggio del grano.

L'interno è decorato con dodici pilastri raffiguranti l'abito tradizionale delle donne bernesi, oltre a rappresentazioni di oltre due dozzine di musicisti vestiti con abiti svizzeri del periodo rinascimentale. È come guardare un libro.

19. Fai un salto alla Chiesa francese

La Chiesa francese

Proprio dietro il Granaio si trova la Chiesa dei Francesi, la chiesa più antica della città, con affreschi di un gruppo di pittori noto come il "Maestro del Garofano". Originariamente fu edificato sulle fondamenta di una chiesa ancora più antica che risale al XIII secolo. La costruzione definitiva richiese diversi secoli, con l'aggiunta di nuove facciate e affreschi fino al suo completamento nel 1754.

Dopo il 1623, i protestanti di lingua francese divennero i principali fedeli nella chiesa, un grande cambiamento rispetto alle origini della chiesa come monastero domenicano. Gli ugonotti (calvinisti francesi) si rifugiarono qui a partire dal 1685 per sfuggire all'accusa.

Dove alloggiare a Berna per visite turistiche

Il pittoresco centro storico di Berna si trova all'interno di un lungo anello del fiume Aare, quasi completamente circondato dall'acqua. La maggior parte delle principali attrazioni – il magnifico Munster, la torre dell'orologio e numerosi musei e chiese – sono vicine su questo dito di terra, e il famoso Bear Park e il grande Rose Garden si trovano proprio dall'altra parte del ponte alla fine della Città Vecchia . Le posizioni privilegiate per visitare la città sono nella stessa Città Vecchia o dall'altra parte del fiume dietro il Giardino delle Rose, vicino a una linea del tram. Ecco alcuni hotel molto apprezzati a Berna:

Hotel di lusso :

  • L'Hotel Schweizerhof Bern, membro dei Leading Hotels of the World, si trova vicino alla stazione ferroviaria e alle principali attrazioni della Città Vecchia.
  • Eleganti camere dello storico grand hotel BELLEVUE PALACE Bern con vista sul fiume e sulle montagne.
  • All'estremità del centro storico, vicino al Parco dell'Orso, l'Hotel Belle Epoque è un boutique hotel pieno di carattere.

Hotel di fascia media:

  • L'Hotel Alpenblick, in un elegante edificio storico in una tranquilla strada residenziale, si trova a una piacevole passeggiata dal Giardino delle Rose nel centro storico.
  • Affacciato su un giardino in un quartiere ricco di parchi, l'Hotel Jardin Bern si trova vicino a una linea del tram e vicino al centro.
  • Il Bristol è un boutique hotel situato nel cuore di Berna che offre camere moderne con un tocco eccentrico.

Hotel economici:

  • Dall'altra parte del ponte rispetto al centro storico, l'Hotel Landhaus è una buona scelta per chi arriva in auto in quanto vi è un parcheggio adiacente.
  • L'Ibis Bern Expo si trova di fronte al Bern Expo Center, su una linea di tram diretta al centro storico e alla stazione ferroviaria.
  • A 10 minuti a piedi dal centro e su una linea del tram, il Bed & Breakfast Wildrose offre agli ospiti i biglietti del tram.

Gite di un giorno da Berna

1. Interlaken

Interlaken

La bella Interlaken è famosa in tutto il mondo. A circa 60 chilometri da Berna, nella sezione delle Alpi Bernese-Oberland, la città e la regione sono la porta di accesso a una terra di montagne, laghi e fiumi impetuosi. Situato tra il Lago di Thun e il Lago di Brienz , il paese sorge sul fiume che collega i due specchi d'acqua.

Per secoli Interlaken era nota per la sua esperienza nell'orologeria e nella stampa, mentre oggi è famosa per le sue attività ricreative all'aperto. I visitatori vengono in giro per il parapendio di montagna, il salto nel canyon e l'escursionismo, nonché per i numerosi centri termali e benessere di Interlaken.

  • Leggi di più: le principali attrazioni turistiche di Interlaken e Easy Day Trips

2. Thun

Pittoresco Thun

Forse la città più affascinante del paese, Thun si trova dove il fiume Aar scorre dal lago di Thun, a soli 30 chilometri a sud di Berna. Un castello domina la città, mentre i suoi viali pedonali fioriti fanno risaltare la città. Questa è una porta per le attività ricreative all'aperto nelle montagne al di là, ma assicurati di non perdere il castello, il vecchio municipio, una passeggiata lungo il lago, il Museo Panzer e il Wocher Panorama , il più antico panorama sopravvissuto al mondo.

Thun Map – Attrazioni (storiche)

3. Bienne

biel

Ai piedi del Giura, all'estremità orientale del lungo lago di Bienne, si trova il centro dell'orologeria svizzera. La cittadina di Biel mantiene il suo centro storico e ha un'affascinante tradizione bilingue. Con ottimi musei, ristoranti e caffetterie, Biel è deliziosa in sé e per sé, ma assicurati anche di esplorare la regione dei laghi circostante.

Mappa di Bienne – Attrazioni (storiche)

4. Morat

Morat

Sulla sponda sud-orientale del lago di Murten, la piccola città medievale di Murten si trova sul crinale delle colline che segnano il confine linguistico tra la Svizzera tedesca e quella francofona. Menzionata per la prima volta nel 515, la città di Murten è ben conservata e pittoresca. In effetti, è probabilmente la città medievale meglio conservata d'Europa, pur conservando il circuito delle mura medievali.

La città è nota per gli sport acquatici e le attività culturali (sorprendentemente numerose per una cittadina così piccola), ma è anche un luogo ideale per fare una tranquilla passeggiata lungo il lago per una vista mozzafiato e un momento di tranquillità.

Mappa di Murten – Attrazioni (storiche)

5. Friburgo

friburgo

A circa 35 chilometri da Berna, Friburgo (in tedesco Freiburg) è una delle più belle città medievali della Svizzera. Si trova sul fiume Sarine (tedesco Saane), che scorre in una profonda valle attraverso il Mittelland e si trova a cavallo del confine culturale tra la Svizzera tedesca e francese. Di conseguenza, offre un'affascinante miscela di culture.

I quartieri Auge e Bourg che conducono alla città alta si ergono in una posizione pittoresca sopra le sponde rocciose di un'ansa del fiume; nella città bassa si trovano i quartieri di Neuveville, sulla riva sinistra, e Planche, sulla riva destra.

I punti salienti qui sono il centro storico ben mantenuto con la cattedrale gotica di San Nicola costruita dal XIV al XV secolo sull'ex sito di un edificio romanico e rinomata per le moderne vetrate di Joseph de Mehoffer, oltre a oro e tesori d'avorio dal XV al XX secolo. Friburgo ospita anche una serie impressionante di musei, tra cui il Museo di storia naturale , il Musee Gutenberg , il Museo di arte e storia e persino un museo delle macchine da cucire.

Mappa di Friburgo – Attrazioni (storiche)

6. Lucerna

Lucerna

A circa 90 minuti di treno e circondata da cime innevate si trova Lucerna. Città con un'incredibile architettura medievale dove il tempo non sembra scorrere veloce come ovunque, Lucerna è famosa per il suo Ponte della Cappella in legno, originariamente costruito nel 14° secolo.

I visitatori possono fare una crociera in battello a vapore sul Lago dei Quattro Cantoni o salire sulla funivia "Dragon Ride" per raggiungere la cima del Monte Pilatus. Il centro storico di Lucerna, la Città Vecchia, è chiuso al traffico ed è un luogo ideale da esplorare a piedi ammirando la splendida architettura del 17° secolo.

  • Per saperne di più: Le migliori attrazioni turistiche di Lucerna

Mappa di Berna – Attrazioni (storiche)