19 migliori attrazioni e cose da fare a Heraklion

Molti viaggiatori arrivano a Creta a Heraklion e proseguono verso altre parti dell'isola senza concedere molto tempo, se non del tutto, per vedere i siti. Ma questa città, capitale e porto principale dell'isola, è ricca di storia e attrazioni dentro e intorno alla Città Vecchia. Ha una bellissima zona sul lungomare con ristoranti sul mare, diversi musei importanti e graziose piazze dove puoi facilmente trascorrere un pomeriggio in un caffè lungo la strada. La vivace Città Vecchia è di maggiore interesse per i visitatori e vale la pena prendersi un po' di tempo per vederla.

Veduta di Heraklion dalla fortezza | Foto Copyright: Lana Law

Nell'antichità, Heraklion era il porto di Cnosso, dove i Minoici, la civiltà più antica d'Europa (vissero a Creta tra il 2700 aC e il 1450 aC) commerciavano oro, ceramica e zafferano. Oggi, visitare il Palazzo minoico di Cnosso è una delle cose migliori da fare a Heraklion.

Goditi la tua visita in questa città e pianifica le tue visite turistiche con il nostro elenco delle principali attrazioni di Heraklion.

Vedi anche: Dove alloggiare a Heraklion

Nota: alcune attività potrebbero essere temporaneamente chiuse a causa di recenti problemi di salute e sicurezza a livello globale.

1. Il Palazzo di Cnosso

Il Palazzo di Cnosso | Foto Copyright: Lana Law

Il sito minoico più grande e meglio conservato di Creta si trova a soli cinque chilometri a sud-est di Heraklion. È una delle più importanti attrazioni turistiche di Creta.

Un vasto palazzo monumentale, con quattro ali costruite attorno a un ampio cortile centrale, si crede che Cnosso fosse il mitico labirinto del re Minosse. Straordinariamente sofisticato, comprendeva spazi cerimoniali, zone giorno, ripostigli, decorazioni elaborate e un complesso sistema di drenaggio.

Anche se gli scavi mostrano che qui c'era un palazzo già nel 2000 aC, quello che si vede oggi risale principalmente al 1450 aC. Quando visiti il ​​sito, prendi in considerazione che si è verificata una ricostruzione leggermente eccessivamente fantasiosa dell'inizio del XX secolo. Gli affreschi che vedi sono repliche; gli originali si trovano nel Museo Archeologico di Heraklion .

Gli autobus dal centro storico partono ogni 15 minuti per Cnosso durante la stagione estiva, il che rende estremamente facile la visita. Se hai la tua auto, il parcheggio è gratuito.

Mappa del Palazzo Reale di Cnosso – Attrazioni (storiche)

2. Centro storico

Il porto nel centro storico di Heraklion | Foto Copyright: Lana Law

Puoi facilmente trascorrere una mattinata o un pomeriggio passeggiando per la Città Vecchia, visitando i siti e immergendoti nell'atmosfera. Heraklion è cresciuta intorno al mare e ancora oggi la città vecchia si concentra sul porto.

Il monumento più notevole lungo il porto è il Forte veneziano di Koules del XVI secolo. I pescherecci costeggiano la riva, dove una passerella corre lungo il lungomare.

Dall'altra parte della strada ma di fronte al porto si trovano gli Arsenali Veneziani , facilmente riconoscibili per la facciata in pietra e gli enormi archi. Qui è dove i veneziani riparavano le loro navi. A ovest del porto, la passeggiata panoramica si estende lungo il mare ed è fiancheggiata da ristoranti di pesce.

Il centro storico è protetto da un circuito di possenti mura difensive, in parte demolite. All'interno, le sue strade pedonali sono fiancheggiate da edifici aristocratici, chiese e boutique e si aprono su piazze alberate con fontane e caffè affollati.

3. Fortezza di Koules

Koules Fortres | Foto Copyright: Lana Law

Situata in una posizione di rilievo sul lungomare di Heraklion, la Fortezza di Koules è un'imponente fortezza veneziana risalente all'inizio del XVI secolo. Una facile e panoramica passeggiata dalla battigia lungo una diga foranea porta all'ingresso principale posto sul lato destro.

Sebbene sia uno spettacolo imponente da lontano, gli interni recentemente rinnovati sono ugualmente, se non di più, impressionanti. Grandi porte di legno si aprono in stanze dove sono esposti pezzi d'epoca e le targhe offrono uno spaccato della storia. Con pareti spesse fino a 8,7 metri, è tranquillo e fresco, il che rende facile trascorrere del tempo esplorando le 26 stanze e le volte. All'interno di queste camere tranquille ci sono reperti storici come vecchi cannoni, anfore (pentole) e sculture in pietra.

Salendo le scale fino al tetto si possono avere viste incredibili sul mare e sul porto verso la città. Se c'è vento, assicurati di fare attenzione agli spruzzi del mare delle onde che si infrangono contro gli scogli.

4. Museo Archeologico di Heraklion

Disco di Festo

In questo museo sono esposti magnifici affreschi di Cnosso risalenti a 3.500 anni fa, tra cui Il principe dei gigli e Il salto del toro. Assicurati di controllare la Dea Serpente, una statuetta in ceramica smaltata di una donna che tiene due serpenti, datata 1600 a.C., e il Disco di Festo, un disco di argilla con una curiosa spirale di simboli del 100 a.C. circa.

I tesori del museo sono distribuiti in 27 diverse gallerie e coprono oltre 5.500 anni di storia. L'area del cortile conserva i resti del Monastero veneziano di San Francesco, distrutto dal terremoto del 1856.

Questo museo di fama mondiale è la principale attrazione turistica di Heraklion, a parte l'attuale sito di Cnosso, e si trova nella parte orientale della città vecchia.

Indirizzo: Xanthoudidou 1, Heraklion, Creta

Sito ufficiale: https://heraklionmuseum.gr/?page_id=1406⟨=en

5. Museo di Storia Naturale di Creta

Museo di Storia Naturale di Creta | Foto Copyright: Lana Law

Una visita al Museo di Storia Naturale di Creta è una cosa ideale da fare per le famiglie. Situato proprio sul lungomare e appena in fondo al Museo Storico, questo è un imponente museo moderno che mette in mostra il meglio di Creta.

Le attività divertenti per bambini e adulti includono un simulatore di terremoti e tsunami. Inoltre, un intero piano è dedicato agli animali imbalsamati che vivono o vivevano una volta intorno al Mar Mediterraneo.Assicurati di provare la mostra delle illusioni per un'esperienza strabiliante.

In mostra anche reperti del Palazzo di Cnosso. I display hanno informazioni in più lingue. L'edificio è luminoso e climatizzato e rappresenta una buona via di fuga dal caldo di mezzogiorno a Heraklion.

Sito ufficiale: https://www.nhmc.uoc.gr/en

6. Cattedrale di San Minas

Cattedrale di St Minas | Foto Copyright: Lana Law

Dedicata al santo patrono di Heraklion, la Cattedrale di St. Minas è un imponente edificio situato nel centro storico. Risalente alla fine del XIX secolo, questa è la più grande chiesa di Creta ed è rinomata per la sua vasta iconografia religiosa.

L'interno della chiesa ha pareti splendidamente dipinte illuminate da uno splendido lampadario. Uno degli affreschi da non perdere si trova nella cupola, raffigurante Cristo Pantocratore. Di fronte alla chiesa c'è una bella piazza.

Questa è una chiesa attiva con servizi regolari ed è anche la sede dell'arcivescovo di Creta.

7. Museo Storico di Creta

Museo Storico di Creta | Charles Pence / foto modificata

Con un susseguirsi di occupanti stranieri, la storia di Creta è complicata ma affascinante. Questo museo ripercorre 1.700 anni di storia dell'isola, dai primi tempi cristiani all'era moderna.

Vedrai icone religiose, sculture in pietra, ceramiche, tessuti e costumi popolari del periodo bizantino, veneziano e turco, oltre a uno spazio cupo dedicato al movimento di resistenza cretese e a coloro che persero la vita durante la seconda guerra mondiale.

Particolari punti salienti includono due dipinti del XVI secolo: Il Battesimo di Cristo e la Veduta del Monte Sinai e il Monastero di Santa Caterina.

Tutto è ben presentato ed etichettato in modo chiaro, e c'è un tranquillo bar con giardino. Lo troverai in un palazzo neoclassico restaurato, a 10 minuti a piedi a ovest del porto vecchio.

Indirizzo: via Lyssimachou Kalokairinou 7, 71202 Heraklion, Creta

Sito ufficiale: http://www.historical-museum.gr/eng/

8. Chiesa di Agios Titos

Chiesa di Agios Titos | Foto Copyright: Lana Law

Molto probabilmente incontrerai questa chiesa storica mentre cammini nella zona pedonale di Heraklion. È inconfondibile, con due enormi palme davanti.

L'originale chiesa di Agios Titos fu costruita qui alla fine del X secolo. Nel corso degli anni, a causa di una serie di terremoti e disastri, gli edifici originali sono crollati in rovina. L'edificio dall'aspetto solido che si trova qui oggi risale alla metà del XIX secolo e un tempo era una moschea.

Se è aperto, dai un'occhiata all'interno della chiesa e assicurati di guardare in alto per vedere i lampadari. La piazza di fronte alla chiesa è rigogliosa e verdeggiante con diversi piccoli caffè con posti a sedere nel patio.

9. Fontana Morosini in Piazza Leone

Fontana Morosini | Foto Copyright: Lana Law

La Fontana Morosini si trova al centro del centro storico di Heraklion, non lontano dalla Loggia. È un luogo ideale per orientarsi mentre esplori il labirinto di strade nell'area circostante.

Risalente al 1628, questa fontana, circondata da alberi secolari e caffè, è il centro dell'azione nella città vecchia. Quando il clima è caldo, troverai quasi sempre una scena vivace di gente del posto e turisti che si godono i caffè e le gelaterie circostanti. La sera, la piazza intorno alla fontana brulica di gente che si gode la vicina vita notturna.

La Fontana Morosini ha svolto un ruolo importante nel fornire acqua potabile ai cittadini di Heraklion. Originariamente era collegato a un acquedotto di 14 chilometri e portava l'acqua in città dalle pendici del monte Juktas.

Riportata alle condizioni originarie dopo anni di abbandono, oggi la fontana è composta da quattro leoni con l'acqua che sgorga dalla bocca in una vasca sottostante.

10. Loggia (Municipio)

Loggia interna | Foto Copyright: Lana Law

Nel cuore della Città Vecchia si trova la Loggia, che oggi funge da municipio di Heraklion. Considerato da molti l'edificio veneziano meglio conservato di Creta, questa imponente struttura è a ingresso libero e merita una rapida occhiata. Il grande porticato ombroso sotto gli archi è un luogo ideale per sfuggire all'intenso sole estivo.

Costruito dal Morosini, l'edificio risale al 1628 ed è una riproduzione della famosa Basilica di Vincenza, anche se in scala molto più ridotta.

Nelle vicinanze si trova una meravigliosa zona di stradine fiancheggiate da ristoranti con patio, oltre a interessanti negozi.

11. Camminando lungo il lungomare

Passerella sul lungomare di Heraklion | Foto Copyright: Lana Law

Se sei arrivato dopo un lungo viaggio in aereo o in traghetto e vorresti sgranchirti le gambe, una passeggiata sul lungomare è un'ottima idea. Alcuni dei migliori ristoranti di pesce di Heraklion, un'antica fortezza, musei e viste meravigliose sono ciò che troverai qui.

Le passeggiate si compongono di due sezioni: la passeggiata principale sul lungomare, che costeggia il mare da est a ovest; e il sentiero foraneo, che si estende oltre lo storico forte.

La passeggiata sul lungomare inizia presso la diga foranea e corre a est verso il traffico intorno agli antichi archi veneziani ea ovest fino al Museo di Storia Naturale. Questa è l'opzione che vorrai scegliere se vuoi fermarti per mangiare un boccone o imparare qualcosa sull'isola.

Per fare la passeggiata sul frangiflutti , dirigiti verso l'antica fortezza di Koules e prosegui. Questa passeggiata di andata e ritorno di 4,6 chilometri ti porta in mare e offre splendide viste sulla città e sulle montagne in lontananza. A circa metà percorso, alcune interessanti mattonelle ornano la diga foranea.

Questa può essere una passeggiata calda nel bel mezzo della giornata. L'alto frangiflutti blocca i venti dominanti, quindi può essere immobile e umido e non c'è tregua dal sole.

12. Shopping nel centro storico

1866 Via a Heraklion | Foto Copyright: Lana Law

Il centro storico di Heraklion ha quasi 1.000 negozi, molti dei quali si trovano nel vasto labirinto di strade pedonali. Situato tra le stradine e i vicoli, troverai deliziosi ristoranti, patii nascosti e negozi al dettaglio che vendono praticamente tutto ciò che puoi immaginare.

Se sei alla ricerca del souvenir perfetto da Creta, dirigiti verso la strada pedonale 1866 , conosciuta come il Mercato Centrale . Questa stradina è piena di venditori, con merci accatastate e che si riversano sui tavoli. Puoi trovare magliette, magneti per il frigo, gioielli, biancheria e ogni tipo di kitsch in vendita. Se non hai spazio nelle valigie, non ti preoccupare, sono disponibili anche le valigie per trasportare tutti i tuoi nuovi acquisti.

I negozi, i ristoranti e le caffetterie sono letteralmente ovunque nella Città Vecchia. Scegli una strada e inizia a camminare, fai svolte casuali e rimarrai stupito da ciò che scoprirai.

13. Percorri le antiche mura veneziane

Mura veneziane che circondano Heraklion

La zona della Città Vecchia di Heraklion è circondata su tre lati da massicce Mura Veneziane che sovrastano la città circostante. Le mura risalgono al medioevo ma sono state migliorate e ampliate nel corso dei millenni. Oggi, dopo tanto duro lavoro e tenacia, le mura sono state riportate al loro antico splendore e oggi sono un luogo preferito sia dalla gente del posto che dai visitatori per passeggiare ed esplorare.

L'accesso è generalmente vicino a un cancello e, una volta in cima alle mura, le tue viste sul centro storico e sulle aree circostanti sono impressionanti. Le mura si estendono per circa 4,5 chilometri.

14. Spiaggia di Ammoudara

Spiaggia dell'Ammoudara

A soli cinque minuti dal centro di Heraklion si trova la spiaggia di Ammoudara. Sabbia dorata e acque pulite e limpide, circondate da taverne, aspettano il sole affamato.

Le onde di piccole e medie dimensioni, perfette per oscillare, sono solitamente comuni qui, così come una brezza rinfrescante. I lettini e gli ombrelloni sono gratuiti se acquisti bevande o cibo da uno dei camerieri in roaming. La spiaggia è lunga e abbastanza ampia, perfetta anche per passeggiare.

Se il vento è alzato, questo è uno dei luoghi più popolari di Creta per il kiteboarding . Una scuola di aquiloni che offre lezioni e noleggio si trova proprio sulla spiaggia se desideri tentare la fortuna in questo sport adrenalinico in rapida crescita.

15. Museo El Greco, Fodele

Nel XVI secolo, Heraklion fu sede di un'importante scuola di pittori di icone religiose. Uno dei suoi membri, Domenikos Theotokopoulos (1541-1614), divenne un artista di livello mondiale, meglio conosciuto come El Greco.

Nacque nell'umile villaggio di Fodele, immerso tra gli aranceti a 28 chilometri a ovest di Heraklion. Oggi il casolare in pietra dove è nato è un museo. Theotokopoulos si trasferì in Spagna nel 1577 e vi visse e lavorò fino alla sua morte. I suoi dipinti sono noti per il loro colore intenso e drammatico, e qui puoi vedere diverse riproduzioni delle sue opere.

Indirizzo: Fodele, 71500 Heraklion, Creta

16. Cattedrale di San Minas

Cattedrale di San Minas

Gli appassionati di chiese storiche vorranno essere sicuri di passare dall'imponente Cattedrale di St. Minas. Questo edificio fu iniziato nel 1862 e i lavori continuarono per 33 anni fino al suo completamento nel 1895.

La cattedrale è solitamente aperta, quindi fai qualche passo all'interno e osserva gli impressionanti affreschi sulle pareti e sul soffitto. Da segnalare anche le colorate vetrate colorate. A seconda dell'ora del giorno in cui visiti, la luce che li attraversa è ipnotizzante. Nella parte anteriore della cattedrale, vicino all'altare, c'è un enorme lampadario.

17. Cretaquarium Thalassocosmos

Cretaquarium Thalassocosmos

In questo enorme acquario moderno, puoi vedere 2.500 specie marine del mondo sottomarino del Mediterraneo, che nuotano in 1,7 milioni di litri di acqua di mare.

Una giornata affascinante per bambini e adulti, ha 32 vaste vasche di vetro che mostrano di tutto, dagli squali cacciatori ai minuscoli cavallucci marini, meduse, tartarughe, aragoste e polpi, il tutto in un mare turchese splendidamente illuminato su uno sfondo di rocce, sabbia, e alghe.

L'acquario si trova in un'ex base militare americana a Gournes, 13 chilometri a est di Heraklion. Una graziosa caffetteria in loco con posti a sedere all'aperto serve spuntini veloci e bevande fredde.

Indirizzo: Gournes, 71003 Heraklion, Creta

Sito ufficiale: https://www.cretaquarium.gr/en

18. Gita di un giorno a Matala

Vista della spiaggia di Matala da un ristorante | Copyright foto: Michael Law

Il lungo e ampio tratto di spiaggia di Matala è protetto su due lati da promontori rocciosi, creando una spiaggia calma e limpida, perfetta per nuotare. Da un lato, la parete rocciosa è piena di grotte, che la rendono una delle spiagge più singolari da visitare a Creta. L'altro lato ospita ristoranti che si affacciano su questa bellissima distesa di sabbia e sulle acque turchesi della baia.

Affacciato sul Mar Libico, 67 chilometri a sud-ovest di Heraklion, Matala è una delle località più visitate della remota costa meridionale di Creta. A differenza di luoghi come Plakias, dove i turisti tendono a trascorrere diversi giorni o più, Matala è più una destinazione per gite di un giorno e non ha molto in termini di alloggi al mare. Alberghi e altri servizi si trovano in città, dietro la spiaggia, anche se i ristoranti fiancheggiano il bordo della spiaggia e un intero lato della baia.

Matala è stata resa famosa dagli hippy negli anni '60, che vivevano qui nelle grotte in fondo alla spiaggia, tra cui Joni Mitchell, che ne ha scritto anche nella canzone Carey .

Nessuno è certo di come siano state realizzate le straordinarie grotte di Matala: alcuni archeologi ritengono che fossero tombe romane o paleocristiane.

19. Gita di un giorno al Palazzo di Festo

Il Palazzo di Festo

Festo è un altro magnifico palazzo minoico, che alcune persone preferiscono a Cnosso , perché non è stato rinnovato e ha più atmosfera. Quello che vedi oggi sono le rovine di un palazzo, costruito intorno al 1600 a.C., centrato su un ampio cortile lastricato e splendidamente posizionato su una collina baciata dal sole, sostenuta dalle aspre alture del Monte Psiloritis che domina il profondo blu del Mar Libico.

I panorami dal sito sono spettacolari e in estate si respira una brezza fresca e beata. Festo fu abbandonato intorno al 1400 aC, nello stesso periodo di Cnosso, e gli archeologi devono ancora trovare una buona spiegazione del perché. Si trova a 62 chilometri a sud di Heraklion, a soli 15 minuti di auto da Matala .

Dove alloggiare a Heraklion per visite turistiche

Hotel di lusso:

  • Il GDM Megaron Historical Monument Hotel è un hotel storico recentemente rinnovato situato proprio sul lungomare. Le camere offrono vista sul mare e balconi, e l'hotel dispone di una piscina panoramica.
  • Il nuovissimo Legacy Gastro Suites dispone di 12 camere elegantemente arredate con balcone e serve una colazione eccezionale.
  • Il grande Galaxy Hotel Iraklio dispone di camere moderne con vista sulla città o sulla piscina.

Hotel di fascia media:

  • Nella fascia alta della categoria di fascia media e in un'ottima posizione vicino all'acqua, e raggiungibile a piedi dal porto dei traghetti, si trova l'AQUILA Atlantis Hotel.
  • L'Olive Green Hotel è una struttura ecologica con camere elegantemente arredate con caratteristiche tech-friendly. Offre anche un'ottima selezione per la colazione.
  • Il Lato Boutique Hotel si trova proprio vicino al lungomare e dispone di uno dei migliori ristoranti sul tetto di Heraklion, chiamato Herb's Garden.

Hotel economici:

  • Proprio sul lungomare e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo è il Kronos Hotel.
  • In una zona tranquilla della città e vicino alla stazione degli autobus si trova l'Hotel REA.
  • Vicino anche alla stazione degli autobus e recentemente ristrutturato si trova l'Hotel Mirabello.

Mappa di Herakleion – Attrazioni (storiche)