6 migliori stazioni sciistiche in Alaska

L'unica cosa di cui puoi essere certo quando scia in Alaska è la neve. Sebbene la gente del posto sia restia a condividere questo fatto, alcune località ricevono oltre 40 piedi di neve all'anno. Queste stazioni sciistiche tendono ad essere stazioni di medie dimensioni che si rivolgono principalmente alla popolazione sciistica di Anchorage e Fairbanks.

A parte la gente del posto che si gode il loro paradiso innevato, la maggior parte delle persone che volano appositamente in Alaska per sciare sono interessate all'eliski con uno dei tanti operatori. Questi viaggi ti portano in un terreno inaccessibile nelle famose montagne Chugach. Enormi bocce, sci sugli alberi e incredibili sci sulla neve fresca attendono coloro che hanno le capacità e il portafoglio per realizzarlo.

A parte l'eliski, lo sci alpino in Alaska è sorprendentemente conveniente. La stagione sciistica va da fine novembre a fine aprile. Si noti che le giornate possono essere piuttosto brevi durante il pieno inverno a causa della posizione settentrionale.

Scopri di più su dove sciare con la nostra lista delle migliori stazioni sciistiche in Alaska.

1.Alyeska Resort

Alyeska Resort

Il resort di Alyeska è il più grande dei sei resort dello stato. A soli 45 minuti da Anchorage, questo resort è il più lussuoso e famoso. Molti sciatori riscaldano le loro gambe da sci qui per alcuni giorni prima di partire in elicottero sulle montagne Chugach per la neve davvero profonda.

Il resort dispone di 76 piste e riceve ogni anno 42 piedi di neve sbalorditivi. Il resort si estende su 1.610 acri ed è un mix di toelettatori spalancati, bocce e più piste di diamanti neri e doppi di quanto i tuoi quad possano probabilmente gestire. L'unica cosa che non troverai ad Alyeska è la folla, con una robusta capacità di salita, la montagna è ben preparata per gestire molti sciatori. Ciò include nove ascensori costituiti da una funivia da 60 persone, quattro sedie quadruple (due ad alta velocità), due sedie doppie e due ascensori di superficie.

La montagna ha due aree di base. Uno ospita l'Alyeska Resort in stile castello. Appena tornata dalla base della collina c'è la città di Girdwood, dove troverai alloggi e punti ristoro aggiuntivi.

Sito ufficiale: https://alyeskaresort.com/

2. Comprensorio sciistico Eaglecrest

Comprensorio sciistico Eaglecrest | BackwaterSurfer / foto modificata

Facilmente accessibile a soli 15 minuti da Juneau, Eaglecrest Ski Resort offre delizie per gli sciatori su tanti livelli. Oltre 26 piedi di neve (in un anno record 53 piedi!) ricoprono le piste qui ogni stagione e, con così poche folle, la polvere dura per giorni e giorni. Il dislivello è di 1.620 piedi rispettabili con l'elevazione massima di 2.740 piedi che offre viste impressionanti su Juneau e sulle cime innevate circostanti.

Distribuito su 640 acri, il resort offre un po' di tutto per tutti, soprattutto per gli sciatori di livello intermedio e principiante. Circa il 60 percento delle 36 piste nominate rientra nella classificazione blu (40 percento) o verde (20 percento), rendendolo un luogo divertente dove sciare per tutta la famiglia.

Eaglecrest ha quattro sedie doppie che ti riporteranno in cima lentamente e costantemente. Non preoccuparti della mancanza di attrezzature per l'alta velocità qui: con il ritmo lento e rilassato di Juneau, potresti ritrovarti a goderti il ​​viaggio mentre chatti con un amichevole locale.

Sito ufficiale: https://skieaglecrest.com/

3. Area sciistica della Valle Artica

Comprensorio sciistico della Valle Artica

A 10 minuti di auto da Anchorage, Arctic Valley è un'operazione di proprietà locale e dal 1961 offre un ottimo accesso ad alcune delle migliori piste innevate dell'Alaska servite da impianti di risalita. Estesa su oltre 500 acri, la stazione sciistica ospita una varietà di terreno particolarmente adatto a sciatori di livello intermedio e principiante.

Arctic Valley è operativa solo nel fine settimana, quindi se ha scaricato neve per tutta la settimana, ti assicurerai che la tua giusta dose di polvere soffice e profonda arriverà il fine settimana.

Venticinque piste nominate scendono per 1.400 piedi verticali attraverso una lunga cresta. Tutto lo sci qui è al di sopra del limite del bosco, quindi le viste sulle aree circostanti nelle giornate limpide sono spettacolari. Arctic Valley ha un piccolo lodge di base con i consueti servizi per gli sciatori, tra cui un ristorante, un negozio di noleggio e armadietti. Se non hai voglia di sciare, trascorri un po' di tempo nello zaino tubolare che scivola lungo il lungo scivolo.

Sito ufficiale: https://arcticvalley.org/

4. Comprensorio sciistico Ski Land

skiland

Al servizio degli sciatori resistenti a Fairbanks dal 1962, la doppia seggiovia di Ski Land è considerata la seggiovia più settentrionale del Nord America . Il viaggio di 10 minuti verso la cima offre viste spettacolari sulle catene montuose di Brooks e White Mountain. Il resort ha un dislivello di 1.027 piedi e potrai scegliere tra 40 piste con nome. Nell'area di base, un lodge offre affitti disponibili e l'Aurora Café offre piatti sostanziosi per farti andare avanti tutto il giorno.

Una caratteristica unica che non troverai in nessun'altra stazione sciistica è l'osservazione dell'aurora boreale (aurora boreale). Alla fine della tua giornata sugli sci e dopo cena, torna alla caffetteria del resort e alle sue finestre extra large per assistere allo spettacolo celestiale. Cioccolata calda, caffè e tè sono inclusi nel prezzo così come un luogo accogliente accanto al grande camino.

Sito ufficiale: https://skilandfairbanks.com/

5. Montagna delle alci

Moose Mountain non ha impianti di risalita per servire le loro 42 piste. Quello che hanno sono scuolabus turbo che aspettano nell'area della base per riportarti in cima. È una delle esperienze sciistiche più singolari che tu abbia mai avuto e, a pensarci bene, salire sull'autobus per raggiungere la cima non è poi così tanto diverso che salire su una funivia o una funivia. In entrambe le situazioni, finisci per toglierti gli sci e condividere la salita con un gruppo di persone.

Indipendentemente dalle tue impressioni, la tua esperienza sarà positiva, poiché tutti si stanno divertendo e il livello di chiacchiere e battute sull'autobus è alto.

Con un dislivello di 1.300 piedi e una dimensione di 750 acri, Moose Mountain afferma di essere il più grande resort nell'entroterra dell'Alaska. Non hanno molta neve qui, solo un metro e mezzo in media, ma quello che fanno rimane in giro, quindi avrai buone condizioni ogni volta che visiterai.

La montagna si trova a poco più di 20 minuti da Fairbanks e, grazie al suo orientamento e altitudine a sud, Moose Mountain è generalmente al di sopra dell'investimento che si stabilisce su Fairbanks. Ciò significa cieli soleggiati e temperature da 20 a 30 gradi più calde rispetto a quelle della valle.

Sito ufficiale: https://shredthemoose.com/

6. Comprensorio sciistico del Monte Eyak

Cordova, AK

Gli appassionati di storia vorranno fare lo sforzo di raggiungere la piccola città di Cordova, accessibile solo via aerea o via mare, per salire su uno degli originali impianti di risalita a seggiovia singola da Sun Valley, Idaho, risalenti al 1936. Attraverso uno sforzo erculeo di volontari locali, la città di Cordova, la Guardia Costiera e molti altri, lo skilift è stato trasportato e installato sul monte Eyak nel 1974.

Oggi l'impianto di risalita, in qualche modo ancora miracolosamente in funzione, trasporta gli sciatori uno per uno fino a 300 piedi per servire tre piste con nome e molti altri percorsi senza nome che scendono attraverso le radure. Oltre al famoso impianto di risalita, una funivia serve un'area per principianti. Al rifugio di base, un piccolo ristorante e un negozio di noleggio operano quando il comprensorio sciistico è aperto.

Gli orari di apertura di Mount Eyak sono tra i migliori in assoluto: operano nei fine settimana, nei giorni festivi e nei giorni di polvere.

Indirizzo: #1 Ski Hill Road, Cordova, Alaska