9 migliori gite di un giorno da Osaka

Grazie alle sue reti di trasporto pubblico estremamente avanzate, il Giappone è un paradiso per gli escursionisti. In Giappone, un viaggio in treno ad alta velocità di due ore copre lo stesso territorio che in Nord America impiegherebbe fino al doppio di quel tempo.

E la città ricca di attrazioni di Osaka non fa eccezione. Una delle città più grandi del paese, Osaka è uno dei posti migliori da visitare sulla costa meridionale dell'Honshu occidentale per coloro che cercano un eccellente punto di partenza per destinazioni vicine e lontane.

Un popolare itinerario di una gita di un giorno includerà una visita a Kyoto , famosa per i suoi numerosi templi e palazzi, nonché per il maestoso Castello di Nijo . Altre grandi città facilmente raggiungibili in treno sono la storica Nagoya , a due ore a est di Osaka, e Hiroshima , a 2,5 ore di treno a ovest (o quattro ore di strada).

E per chi cerca luoghi più tranquilli e più rurali, anche Osaka non delude. È anche vicino a famose attrazioni della campagna come il villaggio di Meiji-mura , un eccellente museo all'aperto che mette in evidenza un periodo storicamente importante nella cultura giapponese, e il Monte Koya , un centro religioso imperdibile sulle colline a sud della città.

Come molte delle principali destinazioni di viaggio del mondo, molte delle attrazioni e dei luoghi da non perdere a Osaka e nei dintorni sono affollati durante i mesi più caldi. Se viaggiare nelle stagioni più tranquille come l'autunno o l'inverno è una possibilità – la campagna ha un aspetto fantastico con una fresca nevicata di dicembre – non rimarrai deluso.

Organizza le tue avventure turistiche con la nostra lista delle migliori gite di un giorno da Osaka.

1. Templi e Palazzi di Kyoto

Templi e Palazzi di Kyoto

A meno di un'ora di treno ad alta velocità dal centro di Osaka, Kyoto vanta abbastanza templi e siti storici da tenerti occupato fino all'ultimo treno per tornare al tuo hotel. Una delle poche grandi città giapponesi sfuggite alla devastazione durante la seconda guerra mondiale, Kyoto attira oltre 10 milioni di visitatori ogni anno. La maggior parte di loro sono qui per esplorare i magnifici paesaggi storici della città, molti dei quali sono stati progettati più di mille anni fa.

Oltre alle sue numerose gallerie d'arte e musei, Kyoto ha anche una delle più alte densità di templi del paese. Uno dei più famosi è il Tempio di Kiyomizu . Questo sito patrimonio dell'umanità dell'UNESCO è arroccato sulla montagna Otowa che domina la città ed è accessibile dalla pittoresca Teapot Lane.

Durante la salita (o la discesa), assicurati di soffermarti presso i meravigliosi negozietti e le bancarelle di artigianato lungo il percorso per acquistare souvenir tradizionali di qualità. I punti salienti includono la spettacolare Main Hall, fondata nel 790 d.C. e ora utilizzata come palcoscenico per le danze e le cerimonie del tempio e dove troverai alcune delle migliori viste sull'area circostante.

Altre attrazioni degne di nota di Kyoto includono il bellissimo Padiglione d'Oro del XIV secolo, con il suo squisito esterno in foglia d'oro; il castello di Nijo del XVII secolo; e l'ancor più antico Palazzo Imperiale, costruito nel 794 d.C.

Un ottimo modo per provare alcune di queste cose migliori da fare è durante la gita di un giorno a Kyoto e Nara, tra cui il Padiglione d'Oro e il Tempio Todaiji. Questo tour guidato di un'intera giornata visita anche il Palazzo Imperiale di Kyoto , così come il Tempio Kinkaku-ji e include un pranzo tradizionale giapponese. Questo divertente tour include anche una guida turistica professionista di lingua inglese, viaggi in autobus e in treno, oltre alla possibilità di fare shopping di souvenir in uno dei più grandi negozi di articoli da regalo della regione di Nara.

Sistemazione: i migliori posti in cui soggiornare a Kyoto

2. Il grande Buddha di Nara

Il Grande Buddha di Nara

A soli 40 minuti a est di Osaka – e sulla strada per Kyoto – la bellissima città vecchia di Nara è stata a lungo al centro del ricco patrimonio culturale del Giappone.

Incontaminata grazie al fatto che è stata risparmiata dalle devastazioni della seconda guerra mondiale, questa città facile da esplorare vanta numerosi raffinati esempi di architettura tradizionale giapponese, visti ovunque dai suoi numerosi importanti templi e palazzi storici alle umili case e ai laboratori dedicati a secolari mestieri e commerci.

Uno dei momenti salienti di una visita a Nara è esplorare a piedi i suoi vecchi quartieri. Molte delle strade pittoresche che troverai qui conducono a strutture iconiche come il magnifico Tempio Kofuku-ji . Costruito nel VII secolo, il tempio è famoso per i suoi cervi addomesticati.

Probabilmente il più visitato dei Sette Grandi Templi di Nara, tuttavia, è il maestoso Todaiji o Tempio del Grande Oriente. Costruito nell'VIII secolo, questo splendido tempio è famoso per la sua grande statua in bronzo del Grande Buddha, Daibutsu, fusa quasi 1.300 anni fa. Altre caratteristiche degne di nota qui includono la Great South Gate a due piani, sostenuta da 18 colonne e sorvegliata da due statue alte otto metri.

Un modo conveniente per vedere i punti salienti di Nara è il tour di un giorno a Kyoto e Nara, incluso il Tempio Todaiji , che ti porta anche nelle migliori attrazioni di Kyoto.

Sistemazione: dove alloggiare a Nara

3. Storico castello di Himeji

Castello di Himeji

A poco più di un'ora a ovest di Osaka, lungo la piacevole costa del mare di Harima-nada, si trova la storica città di Himeji. Qui puoi facilmente trascorrere la parte migliore di una giornata esplorando il magnifico castello di Himeji. Questa splendida struttura è la più grande fortificazione del Giappone e uno dei primi siti storici del paese a cui è stato riconosciuto lo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Costruito nel 14° secolo e spesso indicato come Castello di Shirasagi, o "Castello dell'airone bianco" – un soprannome dato dalla gente del posto per le sue pareti esterne bianche, che secondo loro somigliano alle ali spiegate di un airone bianco – l'attrazione è composta da circa 80 edifici , la maggior parte è aperta al pubblico.

Il clou, tuttavia, è il punto più alto del castello, il mastio principale alto cinque piani (assicurati di far salire l'interno fino in cima per le meravigliose viste sulla città e sulla campagna circostante). Quando hai finito di esplorare, trascorri almeno un po' di tempo per acquistare souvenir nei numerosi negozi interessanti in fondo agli stretti e tortuosi sentieri che portano al castello.

Aspettati di camminare molto qui, quindi porta acqua e indossa scarpe comode. Inoltre, per risparmiare tempo con ingressi e biglietti, considera i servizi di una compagnia turistica professionale con guide.

Indirizzo: 68 Honmachi, Himeji, Hyogo 670-0012

4. Hiroshima storica e l'isola del santuario di Miyajima

Santuario di Itsukushima, isola del santuario di Miyajima

Poco meno di tre ore a ovest di Osaka con il treno ad alta velocità, abbastanza a lungo per godersi una delle più grandi invenzioni del Giappone, il pasto veloce Bento sempre fresco, è la storica Hiroshima. Questa vivace città ha numerosi siti dedicati a quel fatidico giorno dell'agosto 1945, quando fu devastata dal primo attacco nucleare del mondo. Questi includono attrazioni come il Parco del Memoriale della Pace di Hiroshima , che ospita il Museo del Memoriale della Pace, il famoso Cenotafio commemorativo con la sua Fiamma della Pace e la Cupola della Bomba Atomica.

Una delle attrazioni da non perdere è il castello di Hiroshima. Costruito nel 1593, ospita un eccellente museo sulla ricca storia della regione. Dei tanti templi della città, il più noto e popolare è il Santuario di Itsukushima , situato su un piacevole viaggio in traghetto attraverso la baia di Hiroshima a Miyajima, conosciuta anche come Isola del Santuario. Preparati a trascorrere la maggior parte della giornata qui esplorando i numerosi edifici del tempio, la maggior parte costruiti sull'acqua e collegati da ponti.

Un ottimo modo per esplorare il meglio che questa città ha da offrire ai viaggiatori, soprattutto per chi ha poco tempo e vuole vedere quanto più possibile il più facilmente possibile, è esaminare un tour ufficiale. Il tour di Hiroshima e Miyajima Day da Osaka copre i principali punti di interesse in entrambe le località, gestendo tutte le ammissioni e i dettagli di viaggio. ( Suggerimento : cerca di far coincidere la tua visita con uno dei tanti festival o eventi di danza tradizionali del tempio.)

5. Il quartiere storico di Bikan di Kurashiki

Il quartiere storico di Bikan di Kurashiki

Situata a due ore di treno a ovest di Osaka, la città di Kurashiki è un'ottima sosta per chi fa una gita di un'intera giornata (o pernottamento) a Hiroshima. Dirigersi direttamente dalla stazione ferroviaria al quartiere storico di Bikan . Qui sarai ricompensato con la possibilità di esplorare e goderti alcuni degli edifici storici meglio conservati del paese, molti dei quali ora servono come boutique che vendono arte e artigianato, o ristoranti che offrono deliziosi pasti tradizionali (sì, sushi!).

Se il tempo lo permette, salta su una delle tante piccole barche a motore che traghettano i turisti lungo i graziosi canali che attraversano la città vecchia. Merita una visita anche l'eccellente Ohara Museum of Art . Con le opere d'arte di alcuni dei pittori europei più venerati, come Monet ed El Greco, è un modo molto piacevole e tranquillo per trascorrere un'ora o due.

Altre attrazioni degne di nota includono il Museo Archeologico con le sue esposizioni di manufatti culturali e il delizioso Museo del giocattolo rurale giapponese con la sua collezione unica di giocattoli per bambini dal 1600 ai tempi moderni. Ti stai chiedendo quando visitare Kurashiki? L'autunno è un periodo dell'anno particolarmente bello da visitare grazie agli splendidi colori autunnali e alle folle più piccole.

Indirizzo: Honmachi, Kurashiki, Okayama 710-0054

Sistemazione: dove alloggiare a Kurashiki

6. Monte Koya

Cimitero buddista di Okunoin sul monte Koya

A due ore di auto a sud di Osaka (e una di quelle rare occasioni in cui un'auto ti porterà lì più velocemente del trasporto pubblico) c'è il Monte Koya, noto anche come Kōyasan. È un percorso ventoso, ma offre un'eccellente opportunità per vedere da vicino alcuni dei magnifici paesaggi collinari di questa regione.

Una volta sul Monte Koya, sarai ricompensato con l'opportunità di esplorare uno dei siti religiosi più importanti del Giappone e sicuramente uno dei più estesi. Gran parte dell'area è infatti dedicata a un ramo del buddismo noto come Shingon, fondato in Giappone intorno all'800 d.C., quando il suo fondatore, Kobo Daishi, costruì qui il primo tempietto.

Oggi, attorno a questo sito storico è stata costruita una consistente città. Gran parte di esso si rivolge ai numerosi pellegrini che viaggiano da tutto il paese per rendere omaggio ai templi e alle tombe dei monaci qui sepolti, un'esibizione spesso colorata a causa delle numerose sciarpe rosso vivo lasciate in segno di rispetto.

Aspettati di trascorrere la maggior parte della giornata esplorando questa pittoresca comunità, con i suoi oltre 100 templi e santuari, incluso il più visitato, Kongobuji . Con una pianificazione anticipata, i visitatori possono prenotare un pernottamento negli alloggi del tempio, un'esperienza unica altamente raccomandata per i viaggiatori adulti (assicurati di verificare la disponibilità e di prenotare in anticipo).

7. Torre del porto di Kobe

Torre del porto di Kobe

Un facile tragitto di 30 minuti a ovest di Osaka è la principale città portuale di Kobe, la sesta città più grande del Giappone e un luogo divertente da visitare.

Il posto migliore per iniziare la tua avventura a Kobe è nel centro della città, per poi goderti la breve passeggiata dalla stazione attraverso il quartiere dello shopping e degli affari fino al porto. Qui troverai la Kobe Port Tower , architettonicamente attraente. Questa attrazione turistica imperdibile è alta 108 metri ed è nota per la sua costruzione in acciaio rosso. È stato aperto nel 1963 e, come suggerisce il nome, si affaccia sulla vivace zona portuale di Kobe.

La Kobe Port Tower ha anche una piattaforma di osservazione con splendide viste su Osaka e sul porto di Kobe e, come la sua torre gemella, è illuminata di notte. Per un trattamento speciale, gusta un pasto nella sala da pranzo girevole della torre, costantemente classificata come uno dei migliori ristoranti di Osaka.

Indirizzo: 5-5 Hatobacho, Chuo Ward, Kobe, Hyogo 650-0042

Sito ufficiale: www.kobe-port-tower.com/language/english.html

8. Museo del villaggio di Meiji-Mura

Imperial Hotel a Meiji-mura

A circa 2,5 ore a est di Osaka (e a soli 24 chilometri a nord di Nagoya, il che rende possibile combinare queste due eccellenti attrazioni in un unico viaggio) si trova il Meiji-mura Village Museum. Questa gratificante gita di un giorno è particolarmente adatta a coloro che desiderano saperne di più sulla ricca cultura e storia del Giappone.

Situato nella città di Inuyama, Meiji-mura è un parco a tema quasi tanto quanto un museo all'aperto e offre molte esperienze divertenti ed educative. I punti salienti includono i suoi numerosi edifici ben conservati risalenti al prospero periodo Meiji del Giappone dal 1868 al 1912.

Il villaggio comprende circa 60 o più edifici trasferiti qui da tutto il paese e una passeggiata per le sue strade può richiedere alcune ore, quindi preparati a prenderti il ​​tuo tempo. I punti salienti includono una visita a un ufficio postale originale, un ex palazzo, uno stabilimento balneare e persino una prigione.

Di particolare interesse per molti visitatori è l'influenza che l'architettura occidentale ha avuto sul design di così tanti edifici di questo periodo, in particolare nel vecchio Imperial Hotel progettato dal famoso architetto americano Frank Lloyd Wright. Un punto culminante per i bambini è la possibilità di viaggiare su treni, autobus e persino un tram preservati di questo importante periodo della storia giapponese.

A proposito di bambini, se il tempo lo consente, dirigiti al vicino Museo dell'Uomo del Piccolo Mondo . Questo divertente parco a tema consente ai bambini di esplorare le culture di tutto il mondo e, forse soprattutto, di vestirsi con una varietà di abiti tradizionali provenienti da tutto il mondo.

Indirizzo: Inuyama, Prefettura di Aichi 484-0000

Sito ufficiale: www.meijimura.com/english

9. Nagoya

Nagoya

Un viaggio di due ore in treno a nord-est di Osaka è la vivace città portuale di Nagoya. Grazie al suo accesso all'Oceano Pacifico, Nagoya è il porto più trafficato del Giappone ed è conosciuta in tutto il paese per le sue numerose industrie tradizionali, in particolare quelle incentrate sulla ceramica e sui tessuti, che esistono da oltre 900 anni.

Sono disponibili una varietà di tour per queste fabbriche e laboratori, ognuno dei quali offre una visione unica dei metodi di produzione passati e presenti.

Altri punti di interesse a Nagoya includono l'incantevole castello della città del VI secolo, famoso per la sua enorme torre principale e per i suoi ampi giardini. È anche una città con molti templi ben conservati, uno dei più belli è il Santuario di Atsuta .

Tracciando le sue radici nel I secolo, questo splendido tempio shintoista ha a lungo occupato un posto importante nella cultura del paese grazie al suo legame con i reali giapponesi. Chiedi alla tua guida turistica di indicare le insegne reali trovate qui, una delle sole tre località del paese in cui questo emblema è sopravvissuto.

Assicurati anche di concederti del tempo per fare un po' di shopping qui, e poi mangiare un boccone in una delle tante steakhouse o sushi bar.

Sistemazione: dove alloggiare a Nagoya