Grenada in Pictures: 14 bei posti da fotografare

Scritto da Carri Wilbanks
12 febbraio 2023

Conosciuta come "l'isola delle spezie" per le piante profumate che fioriscono qui, Grenada è una lussureggiante isola vulcanica nel sud dei Caraibi, piena di servizi fotografici perfetti per le foto. Dalla sua capitale St. George's , considerata una delle più belle dei Caraibi, alle isole al largo come Carriacou , nota per le sue barriere coralline, a spiagge come Grand Anse e un interno lussureggiante che ospita le meravigliose cascate di Annandale , Grenada è ricco di posti migliori per scattare fotografie dinamiche.

1. Spiaggia di Grand Anse

Spiaggia di Grand Anse

La bellissima spiaggia di Grand Anse si estende per tre chilometri e presenta sabbia dorata e onde dolci. La spiaggia può diventare affollata quando le navi da crociera sono in città, poiché è qui che finiscono molte persone. L'acqua qui è calma e diventa abbastanza profonda per nuotare. Alcuni dei migliori resort di lusso di Grenada si trovano su questa spiaggia.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche di Grenada

2. Cascate di Annandale

Cascate Annandale

Uno dei luoghi più belli di Grenada, Annandale Falls è una cascata alta 10 metri che si tuffa nella limpida piscina turchese circondata da una vegetazione lussureggiante, nella foto sopra. Le cascate, nelle montagne a nord di St. George's , sono raggiungibili tramite un breve sentiero escursionistico e si può nuotare in piscina.

3. San Giorgio

San Giorgio, Grenada

La capitale di Grenada, St. George's, è una delle più belle città portuali dei Caraibi. È dotato di un porto a forma di ferro di cavallo sostenuto da un pendio vulcanico con case dai tetti di tegole rosse che cadono giù da esso. Se sei in città il sabato mattina, dirigiti verso la piazza del mercato di San Giorgio per immergerti nell'atmosfera locale.

4. Parco delle sculture subacquee

Il Parco delle Sculture Subacquee, Grenada

L'Underwater Sculpture Park, nella foto sopra, è la creazione dell'artista Jason deCaires Taylor. Il parco, che si trova appena a nord di St. George's a Moliniere Bay , sulla costa occidentale di Grenada, presenta figure a grandezza naturale e petroglifi amerindi. Fotografalo durante un'immersione o un'escursione con lo snorkeling o da una barca con fondo di vetro.

5. Foresta nazionale di Grand Etang

Mona scimmia nella foresta nazionale di Grand Etang

Scattare una foto di una scimmia mona (come quella in questa fotografia) nella foresta nazionale di Grand Etang è il momento clou di un viaggio a Grenada. Il parco ospita numerose specie animali, oltre a splendidi paesaggi della foresta pluviale ed eccellenti escursioni.

6. Spiaggia della Sagesse

La spiaggia della Sagesse

Sulla costa atlantica di Grenada, La Sagesse è una spiaggia di sabbia dorata che si affaccia su una baia protetta dove è possibile nuotare. Qui si trova anche l'ex tenuta del cugino della regina Elisabetta, Lord Brownlow, e oggi è un hotel con un delizioso ristorante. L'area è anche nota per il suo eccellente birdwatching con un certo numero di specie di uccelli che vivono nelle vicine mangrovie, stagni salati e foreste di macchia.

7. Spiaggia dei bagni

Tartaruga verde a Grenada

Bathways Beach nel Levera National Park è spesso utilizzata dalle tartarughe marine, come quella nella foto sopra, come terreno di nidificazione. Appena al largo della spiaggia c'è una bellissima barriera corallina con un buon snorkeling, dove puoi vedere tartarughe, oltre a pesci colorati e coralli.

8. Baia di Anse La Roche

Baia di Anse La Roche sull'isola di Carriacou

L'isola di Carriacou è l'isola sorella di Grenada, situata appena a nord-est e facile da visitare durante una gita di un giorno o durante la notte. Dirigiti verso la bellissima baia di Anse La Roche (nella foto sopra) per delle fantastiche fotografie. È una delle numerose spiagge sabbiose dell'isola sorella di Grenada, famosa per lo snorkeling e le immersioni intorno alla barriera corallina.

9. Spiaggia di Mourne Rouge

Morne Rouge Beach

L'idilliaca spiaggia di Morne Rouge è spesso quasi vuota, come mostra questa foto. Si trova a sud di Grand Anse, vicino alla punta meridionale di Grenada. La spiaggia lunga 1,5 chilometri è bagnata da acque calme color smeraldo, perfette per nuotare. Ci sono alcuni ristoranti sulla sabbia che servono pranzi e spuntini.

10. Parco Nazionale di Levera

Spiaggia di Levera

Sulla punta settentrionale di Grenada, dove il Mar dei Caraibi incontra l'Oceano Atlantico, il Levera National Park ospita alcuni degli scenari più dinamici dell'isola, comprese bellissime spiagge come quella qui raffigurata.

11. Il carenaggio

Foto aerea del Carenage, Grenada

Questa immagine raffigura il porto interno e le banchine conosciute come Carenage. È un bel posto per scattare qualche foto mentre navighi nei negozi nell'area del lungomare. Ci sono anche una serie di scelte di ristoranti locali in questa zona. Prendi posto e osserva alcune persone mentre aspetti il ​​cibo.

12.Forte Giorgio

Forte Giorgio

Su un promontorio a ovest del porto, Fort George è il forte più antico di Grenada. Fu costruito dai francesi nel 1705 per proteggere il porto. Per raggiungere il forte, dovrai salire una rampa di scale (è un buon allenamento). Da qui, sarai ricompensato con viste fotogeniche a 360 gradi di St. George's e del porto e dell'oceano oltre.

13. Mercato dell'artigianato e delle spezie di Grand Anse

Artista che lavora al mercato dell'artigianato e delle spezie di Grand Anse

Situato a circa metà della spiaggia principale di Grenada, Grand Anse, il mercato dell'artigianato e delle spezie di Grand Anse (nella foto sopra) è un buon posto per acquistare artigianato locale. Diventa affollato nei giorni in cui le navi da crociera sono attraccate in città.

14. Forte Federico

Forte Federico

Le viste da Fort Frederick, che si trova in cima a Richmond Hill, creano delle bellissime fotografie che guardano St. George's e l'oceano. La costruzione del forte fu iniziata dai francesi nel 1779 ma terminata dagli inglesi 12 anni dopo, nel 1791. Si noti inoltre che i cannoni qui non sono rivolti verso il mare, ma nell'entroterra, perché i francesi temevano che gli inglesi li avrebbero attaccati da questa direzione .