La Norvegia nelle immagini: 15 bei posti da fotografare

Scritto da Diana Bocco
27 marzo 2023

La Norvegia è un paese di incomparabile bellezza naturale: fiordi, fiumi polari, montagne verdi incappucciate di ghiaccio e lo splendido sole di mezzanotte sono solo l'inizio di ciò che c'è da vedere qui. Le città cosmopolite della Norvegia sono affascinanti quanto le piccole isole di pescatori che punteggiano il mare artico norvegese.

Se stai programmando un viaggio in Scandinavia o stai solo iniziando a sognarlo ad occhi aperti, ecco alcuni dei luoghi più belli da fotografare in Norvegia.

1. Geirangerfjord

Cascata delle sette sorelle, Geirangerfjord

Lo stretto fiordo di Geiranger, patrimonio mondiale dell'UNESCO , è circondato da ripide scogliere e cascate ruggenti che si tuffano direttamente nelle limpide acque blu sottostanti. Alcuni allevamenti di pecore abbandonati sono l'unico promemoria del fatto che un tempo il litorale era abitato: alcune di queste fattorie, come lo Skageflå medievale, possono essere visitate dopo un'escursione difficile e rischiosa su per le ripide vette. Questa è una delle principali attrazioni turistiche della Norvegia.

2. Trolltunga

Escursionista seduto sul Trolltunga

Il nome di Trolltunga, che si traduce in "lingua di troll", è un pezzo di roccia che si estende dalla montagna e sembra simile a qualcuno che tira fuori la lingua dalle scogliere rocciose. Situata a 1.100 metri sul livello del mare, Trolltunga può essere raggiunta con un'escursione ripida di andata e ritorno di 27 chilometri che richiede circa 12 ore per essere completata. Il lago Ringedalsvatnet sottostante e il ghiacciaio Folgefonna sullo sfondo lo rendono un luogo perfetto per scattare foto .

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche nell'area dell'Hardangerfjord

3. Dalsnibba

Geiranger Skywalk

Lo spettacolare Geiranger Skywalk offre viste proprio sopra il monte Dalsnibba. Spesso innevata anche in estate, la montagna è una popolare meta escursionistica e sede dell'annuale Geiranger: From Fjord to Summit event, dove si corre una mezza maratona che inizia al livello del mare e termina a 1.500 metri sopra, in cima al la montagna.

4. Bryggen

Edifici colorati lungo il molo di Bryggen

Lo storico quartiere portuale e molo di Bryggen è un patrimonio mondiale dell'UNESCO famoso per i colorati edifici mercantili anseatici allineati lungo la costa. Sebbene molti degli edifici siano stati ricostruiti o restaurati dopo gli incendi, sono stati rifatti secondo schemi e metodi trecenteschi, mantenendo la struttura storica dell'area.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche di Bergen

5. Spitsbergen

Renna selvatica delle Svalbard a Spitsbergen

L'unica isola permanentemente abitata delle Svalbard, Spitsbergen ospita notti polari, orsi polari e una vasta popolazione di renne selvatiche delle Svalbard: è un luogo ideale per vivere davvero la natura selvaggia dell'Artico. Con tutto, dal kayak di mare all'escursionismo sul ghiaccio all'osservazione della fauna selvatica disponibile, l'isola ha molto da offrire indipendentemente dalla stagione.

6. Trollstigen

trollstigen

Trolls' Path o Trollstigen è una strada ripida e stretta lunga 87 chilometri con undici tornanti stretti e alcune delle più belle viste sulle montagne che troverai in Norvegia. Aperta solo da maggio a ottobre a causa delle pericolose condizioni di ghiaccio e neve durante i mesi più freddi, la strada tortuosa offre numerosi parcheggi e balconi panoramici lungo il percorso, tra cui ampie vedute sulle cime alpine e sul Parco Nazionale di Reinheimen.

7. Tromsø

Aurora boreale su Tromsø

Situato all'interno del Circolo Polare Artico, il porto riparato della città di Tromso è uno dei posti migliori per catturare l'aurora boreale in Norvegia. Tromso è circondata da fiordi e vive la notte polare (quando il sole non sorge affatto) da fine novembre a metà gennaio, per un totale di 48 giorni di notte permanente in cui ciaspolate, slitte trainate da cani e altre attività all'aperto sono tanto popolari quanto le passeggiate per il centro e le sue magiche case in legno dipinte.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche di Tromsø

8. Preikestolen

Preikestolen

A 600 metri sopra il Lysefjord, questa ripida scogliera offre viste mozzafiato sulle montagne nebbiose e sulle acque cristalline sottostanti. Raggiungibile dopo un'escursione di tre ore ripida ma pittoresca, la piattaforma panoramica naturale di Preikestolen è una destinazione popolare per i BASE jumper.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche a Stavanger

9. Parco Nazionale Folgefonna

Lago Bondhusvatnet nel Parco Nazionale di Folgefonna

Il Glacier Lake Bondhusvatnet è una famosa destinazione escursionistica e un luogo meraviglioso all'interno del Parco Nazionale di Folgefonna. Colline verdi e boscose e prati coperti di muschio, cascate, fiumi impetuosi e il terzo campo di ghiaccio più grande della Norvegia creano alcuni degli scenari più spettacolari della Norvegia . Il parco offre molti chilometri da cartolina di sentieri escursionistici, opportunità di vedere petroglifi preistorici e una variegata avifauna che ti tiene compagnia in tutte le stagioni.

10. Flamsbana

Bella vista dalla Flåmsbana

Considerato uno dei viaggi in treno più belli del mondo, il Flamsbana collega i villaggi di Myrdal e Flam in un viaggio di 20 chilometri di ripide valli verdi e cascate spumeggianti lungo il fiume Flåmselvi. Il viaggio di un'ora è altrettanto sorprendente durante i mesi più freddi, poiché la neve e il ghiaccio ricoprono le montagne scoscese, trasformando la valle in un paese delle meraviglie invernale da favola.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche del Sognefjord

11.Lofoten

Villaggio di Hamnoy nelle Isole Lofoten

Le cabine Rorbu, originariamente costruite come case per i pescatori delle Lofoten, punteggiano la costa qui. I villaggi di pescatori, le città dell'era vichinga e i fiordi artici delle isole Lofoten offrono una bellezza selvaggia e la possibilità di prendere il sole di mezzanotte. Sede della più grande barriera corallina di acque profonde del mondo e di alcune delle migliori aree di arrampicata e alpinismo all'interno del Circolo Polare Artico, le Lofoten sono anche una destinazione inaspettatamente popolare per il surf.

  • Leggi di più:
  • Le migliori attrazioni turistiche delle Isole Lofoten

12. Galdhøpiggen

Escursionista sulla vetta del Galdhopiggen

La montagna più alta della Scandinavia, Galdhopiggen è una salita di tre ore relativamente facile (che include alcune escursioni sul ghiacciaio Styggebreen) dalla stazione a monte Juvasshytta. La nebbiosa cima di Galdhopiggen offre viste mozzafiato sulle montagne circostanti e, per gli escursionisti stanchi, c'è persino una piccola baita che vende cioccolato e cartoline per una breve pausa prima di scendere.

13. Kjerag

Uomo che salta sul Kjeragbolten

Il monte Kjerag si trova proprio sulle rive del Lysefjorden ed è famoso per tre cose: la cascata Kjeragfossen (una delle cascate più alte del mondo) che si tuffa nelle acque più blu del fiordo sottostante, le condizioni ideali per il BASE jumping e il Kjeragbolten. Il Kjeragbolten è un masso glaciale incastrato tra due scogliere, direttamente su un abisso profondo quasi 1.000 metri: è accessibile direttamente dalle montagne circostanti ed è un popolare luogo fotografico.

14. Cascata di Vøringsfossen

Arcobaleno sopra la cascata di Vøringsfossen

Con un dislivello totale di 182 metri, la cascata di Voringsfossen non è neanche lontanamente la più alta della Norvegia, ma è comunque una delle più famose, in parte a causa dell'ambiente idilliaco. I sentieri ti permettono di vedere la cascata sia dal fondo del lussureggiante canyon verde che dalla cima delle scogliere che dominano la valle di Måbødalen.

15. Spiaggia di Skagsanden

Spiaggia di Skagsand

La spiaggia di Skagsanden è mozzafiato tanto in estate quanto in inverno: un mix di sabbia nera e dorata che sembra essere sempre in movimento, grazie ai piccoli ruscelli che scorrono dall'entroterra, sulla spiaggia e nel mare. In inverno, la spiaggia coperta di ghiaccio offre alcuni dei posti migliori per osservare l'aurora boreale.