Le 10 migliori attrazioni del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii

Scritto da Lana Law
Aggiornato il 20 maggio 2023

Il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii è senza dubbio una delle attrazioni più importanti della Big Island delle Hawaii. Il cratere Halemaumau sul lato meridionale di Kilauea è la casa della dea del fuoco, Pele. Secondo la leggenda hawaiana, un vulcano erutterà se perde la pazienza.

Il Parco Nazionale dei Vulcani si trova sul lato sud-est dell'isola delle Hawaii ed è stato fondato nel 1916. Comprende gran parte di Mauna Loa, tutto il Kilauea, compresi i suoi lati orientale e meridionale, così come la costa di Puna. In tutto, copre un'area di miglia quadrate 21.

Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii

A partire dal luglio 1986 una serie di eruzioni ha vomitato enormi quantità di lava in superficie. L'isola di conseguenza è cresciuta e continua a crescere di dimensioni.

Il Kilauea è uno dei vulcani più impressionanti del mondo e le sue attività possono essere osservate ovunque nel parco nazionale. La parte più accessibile del parco nazionale è la regione di Kilauea Caldera , segnalata fuori strada 11 quando si viaggia da Kona o Hilo.

Mappa del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii (storica)

Le ultime violente eruzioni del cratere Kilauea si sono verificate nel 1790 e nel 1924. Da allora non è apparso più attivo.

Il vicino cratere Halema'uma'u (cratere Halemaumau) nel mezzo della caldera di Kilauea, è più attivo. L'8 maggio 2023, il vulcano è tornato in vita e la lava ha iniziato a scorrere sotto la superficie per emergere vicino alla costa nell'area residenziale di Leilani Estates. Enormi colate laviche distrussero case e proprietà e estesero la costa nell'oceano. In prossimità del cratere stesso, i terremoti ei conseguenti danni hanno chiuso per un po' il parco. Tuttavia, alla data di pubblicazione, la maggior parte del parco è ora aperta, l'unica eccezione è il Museo Jagger, che è definitivamente chiuso.

Le eruzioni sui pendii e nelle fitte foreste sono descritte solo come eruzioni di fianco, che non sono così spettacolari come le eruzioni sommitali poiché di solito portano solo lava e non sono accompagnate da fiumi di fuoco.

I flussi di lava hanno causato cambiamenti permanenti nel paesaggio intorno a Kilauea. Il magma rosso brillante, che raggiunge temperature di circa 2200 gradi Fahrenheit/1200 gradi Celsius, si fa strada quasi costantemente attraverso canali laterali verso l'esterno, fuoriesce da buchi lungo i lati del vulcano e fuoriesce da punti deboli noti come fessure. Uno di questi si estende dal cratere in direzione sud fino a Ka'u, un altro est-nordest via Puna fino al mare.

Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii

La lava a volte scorre attraverso piccole valli, che si riempiono e possono distruggere intere foreste. Ma allo stesso tempo si forma un nuovo pavimento su cui può crescere la vegetazione, come dimostra il Destruction Trail nel Parco Nazionale.

Le masse laviche portano grande distruzione. Di volta in volta le case vengono seppellite e le strade rese impraticabili. Nell'aprile del 1990 tutte le case del villaggio costiero di Kalapana e la maggior parte della famosa spiaggia di sabbia nera di Kaimu furono distrutte. Da allora, anche la strada 130 tra Kupaahu e Kalapana è stata in parte distrutta. Solo una delle due chiese del villaggio, la Chiesa dipinta con la stella del mare, poté essere smantellata con successo prima che la lava la raggiungesse; fu poi ricostruito su palafitte in prossimità della fine della strada.

Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii

Nonostante tutto ciò le recenti eruzioni sono considerate lievi rispetto a quelle precedenti. È stato riferito nel 1790 che Keoua, un capo dell'isola hawaiana e oppositore di Kamehameha I, stava riposando con le sue truppe vicino a Kilauea quando furono sorpresi da un'eruzione. La maggior parte dell'esercito morì, lasciando le truppe di Kamehameha poche difficoltà a sconfiggere il resto.

Negli ultimi tempi gli attuali metodi di valutazione dei fenomeni naturali come vulcani e terremoti hanno impedito la perdita di vite umane a causa delle eruzioni vulcaniche alle Hawaii.

1. Crater Rim Road intorno alla caldera di Kilauea

Vista dalla Crater Rim Road

La Crater Rim Road, lunga 17 miglia, che circonda la Caldera di Kilauea, è il punto di partenza per visitare le principali attrazioni del parco. Porta i visitatori oltre molte delle principali attrazioni del parco, tra cui Halema'uma'u Crater, Devastation Trail, Thurston Lava Tube e Kilauea Visitor Center. Lungo il percorso ci sono diversi punti panoramici sul paesaggio vulcanico.

2. Cratere Halema'uma'u

Cratere Halema'uma'u

L'attivissimo cratere Halema'uma'u, un enorme buco fumante profumato di zolfo che si estende per 2.625 piedi, è, secondo la leggenda, abitato da Pele, la dea hawaiana del fuoco. Fu riempito fino al 1924 da un gorgogliante mare di lava, ma questo alla fine affondò con un potente ruggito sotto il pavimento del vulcano e la lava defluì via. Il buco si riempì di nuovo negli anni '60, ma presto affondò di nuovo e poi fu riempito d'acqua.

Alla fine di dicembre 2023, l'acqua del lago del cratere Halemaumau è stata vaporizzata mentre il cratere si è riempito di lava rovente. Il lago di lava rimane al momento della scrittura e si stima che sia profondo quasi 450 piedi.

3. Sentiero Kilauea Iki

Cratere Kilauea Iki

Per un'esperienza surreale, prendi in considerazione il Kilauea Iki Trail. Questa escursione di andata e ritorno di 3,3 miglia moderatamente difficile ti porta lungo il bordo fino al fondo del cratere. È difficile non provare un po' di trepidazione e nervosismo camminando attraverso un lago di lava solidificato formatosi solo 62 anni fa. Mentre cammini, il vapore sibila dalle prese d'aria mentre l'acqua piovana bolle nella terra sottostante. Prenditi un momento per toccare il suolo e probabilmente scoprirai che è caldo al tatto.

Il sentiero è facile da seguire e termina in una bocca che permette di scrutare in profondità nella terra. Conta da due a tre ore e assicurati di portare molta acqua, dato che fa molto caldo sul fondo del cratere.

4. Sentiero della devastazione

Sentiero della devastazione

Lungo il tratto sud-est di Crater Rim Road, una strada lunga un miglio conduce a uno strato di lava recente spesso 10 piedi noto come Devastation Trail. Su entrambi i lati del sentiero, si rivela uno strano paesaggio lunare. Devastation Trail si è formato nel 1959 a seguito di un'eruzione del piccolo cratere Iki.

A quel tempo, rimanevano solo alberi spogli dell'Ohio, ma non passò molto tempo prima che iniziassero a crescere fiori e alberelli freschi. Vale la pena camminare fino alla fine del sentiero per godersi la bella vista del cratere Iki.

5. Thurston Lava Tube (Nāhuku)

Thurston Lava Tube

Il tubo Thurston Lava Tube è stato formato dal raffreddamento della lava a velocità diverse quando si è verificata un'eruzione. L'esterno della lava si raffreddò rapidamente mentre il magma all'interno continuava a fluire attraverso di essa, formando così un tunnel cavo.

Dalla sezione orientale di Crater Rim Road un sentiero si dirama al Thurston Lava Tube, anch'esso segnalato come Nāhuku. Parcheggiare qui e prendere il breve sentiero che attraversa un bosco. Lungo la strada, incontrerai enormi felci e alberi in un ambiente lussureggiante che ti farà sentire come se fossi caduto in un'antica foresta pluviale sudamericana.

Alla fine raggiungerai una gigantesca apertura nel terreno e scenderai nella terra. Questa avventura sotterranea ti porterà attraverso il tubo di lava lungo 492 piedi, con un'altezza media di 20 piedi. Il percorso attraverso il tubo è illuminato.

Il parcheggio al Thurston Lava Tube è molto limitato, pianifica di arrivare qui presto o tardi nella giornata, altrimenti potresti rimanere deluso.

6. Centro visitatori di Kilauea

Centro visitatori di Kilauea | Parco nazionale dei vulcani delle Hawaii / foto modificata

Il Kilauea Visitor Center si trova ai margini della Kilauea Caldera, a 500 iarde a sinistra del chiosco d'ingresso al Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii. Oltre ai pacchetti informativi generali e alle mappe, qui sono disponibili percorsi suggeriti per le passeggiate.

Per sfruttare al meglio la tua visita, guarda il film sulla storia e lo sviluppo del vulcano e delle sue più recenti eruzioni. Il centro ha anche le ultime informazioni su ciò che è aperto e chiuso a causa dell'attività vulcanica in continua evoluzione.

7. Centro d'Arte Vulcanica

Centro d'Arte Vulcanica | Matthew Dillon / foto modificata

Si consiglia inoltre una visita al Volcano Art Center, situato vicino all'ingresso del parco nazionale. Il centro d'arte è rinomato in tutta l'isola per avere una delle migliori e più ampie collezioni di arte originale. Se stai acquistando un pezzo caratteristico per una delle tue pareti o un regalo per un amico, questo è il posto che fa per te. Varie opere d'arte di artigiani locali includono dipinti, oggetti in vetro soffiato, ceramiche, creazioni in fibra e fotografie.

Il Volcano Art Center occupa l'antico Hotel Volcano, costruito nel 1877 e iscritto al Registro Nazionale dei Luoghi Storici.

8. Parco degli uccelli di Kipuka Puaulu

Francolin di Erckel al Kipuka Puaulu Bird Park

Composto da circa 99 acri, questo parco è un'oasi verde circondata da tutti i lati da colate laviche. È un luogo ideale per diverse specie di piante e alberi endemici, tra cui alberi di koa, kolea e mamani. Qui si possono avvistare anche rari uccelli hawaiani.

Il percorso di andata e ritorno di 3 km è per lo più pianeggiante e conduce attraverso prati e foreste, offrendo ampie opportunità di vivere l'esclusivo mondo vegetale delle Hawaii. All'ingresso è possibile ottenere una brochure con tutti i dettagli di interesse nel parco ornitologico o scaricarla in anticipo.

9. Vertice del Mauna Loa

Vertice del Mauna Loa

Dopo aver superato il bivio per il parco degli uccelli, Mauna Loa Road prosegue per 10 miglia fino a una piattaforma panoramica alta 6.564 piedi completa di parcheggio. Se il tempo è bello ci sono belle viste panoramiche. Un sentiero conduce ulteriormente al cratere Mokuaweoweo in cima al Mauna Loa, che raggiunge i piedi 13,676. Questa passeggiata di 19 miglia, che sale a un'altezza di 6.564 piedi, richiede due giorni per essere completata ed è solo per escursionisti in forma e ben preparati a causa dell'altitudine estrema e delle condizioni meteorologiche variabili.

10.Chain of Craters Road

Strada della Catena dei Crateri

Questa strada panoramica di 18,8 miglia discende dalla Crater Rim Drive e termina al mare dove la lava che scorre ha coperto la strada. Qui i visitatori possono parcheggiare e attraversare la lava per dare un'occhiata più da vicino al vapore dove la lava si tuffa nel mare.

Ci sono una serie di punti panoramici sul cratere, interessanti formazioni di lava e l'Holei Sea Arch per aggiungere interesse lungo il percorso. Mentre la maggior parte delle persone fa il viaggio durante il giorno, alcuni tornano di notte per vedere meglio la lava incandescente.

La strada è un viaggio affascinante attraverso un paesaggio che è incredibilmente nero. Non ci sono servizi lungo la strada, quindi assicurati di avere abbastanza carburante per il viaggio di andata e ritorno.

Mappa del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii (storica) Mappa della posizione del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii (storica)